Scarica e Aggiungere la musica MP3 di iTunes quando non è in esecuzione

Vuoi aggiungere rapidamente i file musicali alla libreria di iTunes senza dover eseguire iTunes? Che cosa succede se si desidera Firefox per scaricare automaticamente la musica MP3 e aggiungerlo alla libreria di iTunes? Entrambi può essere fatto e sorprendentemente è richiesto alcun ritocco di qualsiasi tipo.

Apple ha aggiunto una nuova funzionalità nella versione più recente di iTunes, infatti, si tratta di una semplice cartella chiamata Aggiungi automaticamente a iTunes che si trovano all'interno della cartella Musica a seconda di quale sistema operativo è in esecuzione.

  • Windows XP: Documents and Settings nomeutente Documenti Musica
  • Windows Vista e 7: Users Il Tuo Nome Utente Musica
  • Mac OS X: Users Il nome utente Musica

Ora una volta che siete all'interno della cartella musica, troverete iTunes Media o la cartella iTunes Music, ancora una volta a seconda di quale sistema operativo che si sta utilizzando. Guardate all'interno di questa cartella e troverete la cartella denominata Aggiungi automaticamente a iTunes.

Basta inserire la vostra musica mp3 all'interno di questa cartella e saranno automaticamente aggiunti a iTunes. Semplice, non è vero? Ma cosa succede se iTunes non riconosce un determinato formato di file musicale? Poi si creerà automaticamente una sotto-directory chiamata non aggiunto e mettere il file al suo interno.

Aggiungi automaticamente la musica a iTunes

Ora, invece di dover scaricare la musica e poi aggiungere manualmente, non sarebbe meglio se potessimo automatizzare il processo? Se si utilizza iTunes come il lettore multimediale predefinito e Firefox come browser predefinito, allora siete uno piccoletto fortunato.

Afferra Salva automatica della cartella add-on per Firefox, e impostarlo per scaricare sempre i file mp3 in Aggiungi automaticamente nella cartella iTunes.

Salvataggio automatico Per cartella Add-on per Firefox

Questo add-on funziona con tutte le versioni di Firefox dopo v1.5.

Complimenti a CyberNews per la punta!