Office 2010: Fix Errore di Office Document Cache

Alcune persone stanno ottenendo l'errore della cache di documenti mentre gioca con la loro applicazione favorito dell'ufficio. Coloro che aggiornato dall'Ufficio Technical Preview a Office beta si trovano ad affrontare questo problema e la ragione principale di questo è che la cache ufficio ha anche bisogno di essere aggiornato. Se siete per qualsiasi motivo questo errore, i passi veloci di seguito elencati saranno riparare immediatamente il problema.

Prima di tutto assicuratevi che processo MSOSYNC.EXE non è in esecuzione, in caso affermativo, ucciderlo.

Ora passare alla HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Office 14.0 Common Internet ed eliminare la chiave FileStoreCriticalError. Se la chiave non esiste, allora si può saltare questo passaggio.

Assicurarsi che la cartella OfficeFileCache non esiste nel sistema. Si prega di verificare l'% userprofile% AppData Local Microsoft Office 14.0 percorso ed essere sicuri di eliminare OfficeFileCache se esiste. % Userprofile% è di solito C: / Users //.

Una volta fatto, riavviare Office 2010 e l'errore dovrebbe essere sparito. Godere!

Commenti - 6

city7 26-02-2017

Grazie!!!!!!!!!!

danger105dd 26-02-2017

Ha funzionato, grande! Grazie.

Scyiik 27-02-2017

Grazie per il post. Per l'ufficio 2013 chiave del registro che deve essere rimosso è faultinformationstore

bobsponge 28-02-2017

Ho cercato di eliminare la cartella della cache file di Office, ma c'erano 2 file all'interno che non sarebbe essere cancellato o rinominato o niente. Riavviato in modalità provvisoria e ancora non riusciva a farlo.

shudragon1 29-02-2017

% Userprofile% AppDataLocalMicrosoft
Il percorso esiste fin qui .. quello che dopo è diverso .. qualsiasi suggerimento?

vsalvatore 29-02-2017

Ho dovuto fare il boot in modalità provvisoria per essere in grado di sbarazzarsi della cache - altrimenti si continuava a dirmi che la directory era in uso da un altro programma. Boot in modalità provvisoria (premere F8 al boot, selezionare “Modalità provvisoria con rete”, effettua il login con il tuo account utente normale e aprire un prompt dei comandi Fate questo.: