Junk Files chiaro dalla libreria di iTunes e "sorta con un clic in Windows

Per un sacco di persone, iTunes è diventato la piattaforma di facto de musica per l'acquisto di musica. In generale, si tratta di un kit di strumenti obbligatoria per chiunque possedere un dispositivo Apple come l'iPhone, in quanto è l'unico modo ufficiale per i possessori di questi dispositivi per sincronizzarli con i loro computer. Dopo un paio di aggiornamenti software più recenti, la variante di Windows della app è diventata ancora meglio. Coloro che usano l'applicazione deve essere consapevole che iTunes non consente di aggiungere file multimediali da più posizioni in una sola volta. Inoltre, specificando la cartella (s), iTunes non esplicitamente darvi un'opzione per quanto riguarda i formati audio / video devono essere aggiunti. Questo è dove le applicazioni desktop come iTunes CleanList entrano in gioco. Non solo mantenere la vostra libreria di iTunes ben ordinati e fino ad oggi, ma può anche rimuovere elementi qualsiasi orfani, come i file cancellati o spostati.

Una delle caratteristiche principali di iTunes CleanList è che consente di specificare i tipi di file multimediali personalizzati che si desidera aggiungere alla libreria. Per esempio, se la directory selezionata contiene un mix di elementi audio e video e si desidera solo aggiungere file MP3, si può facilmente farlo utilizzando questa applicazione.

L'interfaccia appare pulita e semplice, e offre alcune regolazioni per quanto riguarda il processo di sincronizzazione. Le ‘Carica impostazioni’ e pulsanti ‘Salva impostazioni’ presso l'aiuto superiore di salvare e caricare in qualsiasi momento il vostro attuale configurazione di iTunes CleanList si desidera. Per aggiungere file ad iTunes, fare clic su Aggiungi e selezionare il directory di origine. L'applicazione consente di aggiungere più directory, che permette di risparmiare un sacco di tempo dovrebbe i file multimediali essere sparsi in un certo numero di luoghi diversi. Next up, è possibile specificare le estensioni di file per gli elementi che si desidera aggiungere. L'applicazione è dotata di MP3, MP4, WAV, M4P, M4R, M4V, 3GP e AAC già selezionato, ma è possibile specificare tutti gli altri che si desidera, o rimuovere uno di questi dalla lista.

La sezione opzioni contiene anche alcune alterna che può essere attivata / disattivata in base alle proprie preferenze. ‘Rimuovere le voci che non esistono più’, per esempio, prende facilmente la cura dei collegamenti orfani vale a dire i file che sono più disponibili nella loro posizione originale. Allo stesso modo, è possibile scegliere di chiudere iTunes quando il processo di aggiornamento tua libreria ha finito, spegnere il PC dopo il processo di sincronizzazione, ricorda le ultime impostazioni (per salvare automaticamente le impostazioni correnti), e il più generico ‘sempre in primo piano’ opzione.

L'applicazione fornisce anche un paio di parametri relativi alla funzione ‘Impostazioni salvate’ e consente di contrassegnare se si desidera iniziato automaticamente il processo di caricamento quando un file di impostazioni salvato viene aperto, e automaticamente l'uscita dopo il caricamento. Per dare il via il processo di sincronizzazione dei file multimediali in base alla configurazione, premere il pulsante Start e lasciare che lo strumento fare il resto.

iTunes CleanList funziona su Windows XP, Vista, 7 e 8. Test della app è stata effettuata su Windows 8 Pro, 64-bit.

Scarica iTunes CleanList.