Bloomberg: Apple sviluppa nuovi processori ARM per MacBook

L'uso di processori ARM è detto MacBook vicini al tempo di lancio del modello originale di iPhone, quando è stato trovato scommessa di Apple per questa architettura RISC e licenze ARM Holdings.

La voce "si è compiuto" lo scorso ottobre, quando ci siamo incontrati l'Apple T1, il primo processore ARM utilizzato su un Mac, Apple ha incluso nel MacBook Pro con Bar touch bar. Funziona con il processore Intel e gestisce le attività secondarie come garanzia per l'identificazione del sensore touch, fotocamera, le password memorizzazione e lo stesso tocco Bar.

Se siete qualcuno che si partecipa nella teoria predice un cambiamento di architettura su computer Mac del futuro di x86 di Intel di RISC ARM supportata da un sistema ibrido che collega la OS X e iOS, siete fortunati, perché questo linee di apple T1 in quel modo.

Una configurazione ibrida interessante. Un processore Intel principale per le attività generali e chip ARM personalizzato per compiti specifici. Questo approccio di chip specializzata non è una novità per Apple e già abbiamo visto nel coprocessore iPhone 7 per supportare i sensori, l'intelligenza artificiale e l'elaborazione Siri.

Ora, Bloomberg sono informazioni su quella linea e citando "fonti interne" garantisce che Apple sta lavorando a nuovi processori ARM MacBook vari scopi. Motivi tecnici dicono questi personalizzati e dedicati per compiti specifici chip di Apple consentono una maggiore integrazione tra hardware e software e una maggiore efficienza energetica per aumentare l'autonomia dei computer portatili.

motivi strategici sono più fondamentale, perché si può avere un grande impatto sul settore in generale. Anche se lo stesso Bloomberg cita che "Apple non ha piani a breve termine per abbandonare completamente i chip Intel sul Mac," il risultato finale di sviluppo su ARM non può essere un altro.

Apple cerca di ridurre la dipendenza Intel e tempo avere più controllo sul costo dei componenti, lo stesso accade con i chip ARM utilizzati nei dispositivi mobili. Apple è più grande acquirente al mondo di componenti e, ovviamente, in una posizione migliore per concordare i prezzi e la consegna garantiti.

la variazione presunta x86 all'architettura ARM e una fusione di OS X e iOS Non è noto se Apple si muoverà la strategia di mobilità per Mac, ma il futuro può essere scritto, e quindi.

Tags

Apple ARM Chips MacBook