Se devo mangiare fegato grasso

fegato grasso, medico noto come steatosi epatica, è l'accumulo di grasso in questo corpo, con conseguente infiammazione tale principio non assistito correttamente può portare a gravi malattie come la cirrosi epatica. Il trattamento di questa condizione è fortemente determinata dal cibo che mangiamo e le nostre abitudini, il motivo per cui un cambiamento nella dieta è essenziale se vogliamo riconquistare la nostra salute del fegato. Volete sapere da dove cominciare? di spiegare ciò che si mangia se avete fegato grasso.

Si può anche essere interessati a: cosa mangiare se ho il fegato infiammato indice
  • Se devo mangiare fegato grasso
  • Che cosa succede se devo evitare di fegato grasso
  • Raccomandazioni per la cura del fegato

Se devo mangiare fegato grasso

Un caso importante di pazienti con accumulo di grasso nel fegato soffrono di questa condizione a causa di dieta e cattive abitudini improprie, quindi è molto importante capire che se non si regola la vostra dieta non sarà possibile ottenere curare fegato grasso.

Questi sono gli alimenti che può mangiare se avete fegato grasso:

  • cibi ricchi di fibre, come questo ingrediente rallenta l'assorbimento di grasso nel corpo. cereali integrali come avena, riso o pane integrale è raccomandato, evitando farina bianca o trasformati.
  • Verdure fresche sono anche ricchi di fibre e raccomandato per i pazienti con questa condizione. Spinaci, bietole, carote, asparagi e broccoli sono ottime alternative.
  • Frutta fresca ricchi di fibre come mele, pere, kiwi, ananas e agrumi come il limone e arancio sono ottime alternative per pulire il fegato e ottenere una migliore salute.
  • I legumi possono essere inclusi nella dieta se ben tollerato. Di tutte le alternative lenticchie sono le più facili da digerire, tuttavia essi devono sempre essere preparati senza carne o salsicce.
  • Carni magre come pollo, tacchino o pesce sono la fonte dei pazienti appropriati con le proteine ​​fegato grasso.
  • Tutti gli alimenti che vengono consumati devono essere cotti a basso contenuto di grassi, optando per preparare al forno, alla griglia o cotti a vapore.
  • E 'sempre consigliabile scegliere frutta e verdura fresca e dimenticare prodotti surgelati.
  • Latte scremato e sempre in piccole quantità.
  • L'olio d'oliva in quantità molto moderati.
  • L'ingestione di almeno 2 litri di acqua al giorno.

Che cosa succede se devo evitare di fegato grasso

Se si dispone di grasso raccomandazione del fegato è quello di evitare o eliminare dalla dieta i seguenti alimenti:

  • I grassi saturi, come gli alimenti fritti, carni grasse alte, insaccati, oli vegetali, burro o panna devono uscire completamente dalla dieta.
  • L'alcol, uno dei principali fattori scatenanti di fegato grasso.
  • latte e formaggi grassi integrali, come matura.
  • Farine e zuccheri trasformati.
  • spuntini fritti come patate, bastoncini di formaggio, nachos, ecc
  • Tutti i tipi di cibo spazzatura dovrebbe essere completamente evitato grazie al suo alto contenuto di grassi trans.
  • Dolci e prodotti da forno per il suo alto contenuto di grassi e zuccheri.
  • Le bevande analcoliche, succhi di frutta in scatola e bevande zuccherate.

Raccomandazioni per la cura del fegato

Steatosi epatica è una condizione che richiede la nostra massima attenzione, quindi si consiglia di modificare la dieta e aumentare l'attività fisica. Inoltre vi invitiamo a leggere altri legati a questo tema che sarà di elementi di interesse:

  • Dieta per il fegato grasso
  • La cura per il fegato.
  • Verdure a pulire il fegato.
  • Fare succhi di frutta per pulire il fegato.

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo alcun potere di prescrivere qualsiasi trattamento medico o fare alcuna diagnosi. Vi invitiamo a visitare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o di disagio.

Per saperne di più articoli come cosa mangiare se ho il fegato grasso, si consiglia di inserire la nostra categoria di malattie e gli effetti collaterali.

Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse