Scoliosi

Spesso ignoriamo un semplice mal di schiena. La prendiamo come punto di fastidio o nel caso di bambini che vediamo come un segno di crescita. Ma ci sono momenti in cui tali problemi di dolore o di lombalgia sono a causa di qualcosa di molto più grave, come la scoliosi, una deformità della colonna vertebrale che ha una curvatura e tende a virare su un lato del corpo.

Tipi di scoliosi

Ci sono tre tipi di scoliosi: congenita, neuromuscolare e la scoliosi idiopatica, infine. Ci sono grandi differenze tra di loro in base alla loro origine e la fase in cui compaiono. scoliosi congenita si pone al momento della nascita. Non è molto comune, ma questa deviazione della colonna vertebrale si verifica perché il feto sviluppa in modo errato, causando la colonna vertebrale non è completamente dritto. Perché il bambino è nato con un dorso curvo. A causa di questo, il bambino avrà problemi alla schiena da molto piccolo e dovrà inculcare una serie di esercizi e routine per far vivere giorno per giorno con il minor fastidio possibile.

scoliosi neuromuscolare ha origine nel sistema nervoso, che colpisce direttamente i muscoli, llevandoa a perdere forza o addirittura la paralisi si verificano. Questo tipo di scoliosi può essere danni collaterali da patologie quali paralisi cerebrale o spina bifida. Infine, scoliosi idiopatica di solito si verifica durante l'adolescenza e non v'è alcuna chiara fonte di motivo per cui la colonna vertebrale comincia a deviare e provocare tale disagio.

Come individuare?

Ovviamente, il mal di schiena è un chiaro segno che qualcosa accade. Ma la scoliosi è molto "colorato" e può essere visto facilmente quando qualcuno soffre di questo disturbo. Ad esempio le spalle. Quando una persona ha la scoliosi sempre lui ha una spalla più alta dell'altra. Lo stesso vale per l'anca. Il corpo perde naturalmente la sua armonia per dare l'impressione che abbiamo una più lunga dell'altra gamba. Infine, se si guarda indietro, è facile immaginare una leggera torsione quando la persona ha una scoliosi pronunciata.

Specializzati in genere si basano su spalle e fianchi per confermare se la persona mostra segni di scoliosi. Se rilevato questi sintomi devono iniziare a lavorare il prima possibile per rimuoverli. Ma non è l'unica prova che ci sia. Ci sono anche gli specialisti che decidono di fare una radiografia o RM per rendere sicuro al 100% se la colonna è spostato e la grandezza di questa deformità.

I passaggi per affrontare

La scoliosi è una condizione che può limitare severamente la vita della persona sofferente. E non solo a causa della loro origine, anche per il dolore acuto e costante che può venire a sentire. A seconda della fase di crescita in cui ci troviamo è possibile fare un trattamento o altro. Discutere soluzioni sono applicate se la curva è molto ripida e nemmeno l'anno c'è una soluzione per evitare il dolore o lombalgia. Se abbiamo rilevato durante l'adolescenza o quando siamo bambini l'unica soluzione sarà quella di cercare di correggere in tempo utilizzando un tutore che costringe di nuovo a prendere la retta via che dovrebbe avere. Se la curvatura ancora presente nell'età adulta l'unica soluzione possibile è azionato per barre raddrizzamento della colonna vertebrale e dare la forma naturale della schiena sono collocati.

Esercizi per la scoliosi

Quando la deviazione non è molto pronunciato ci sono diversi esercizi per raddrizzare la schiena mentre i muscoli sono rafforzati in modo che il dolore è eliminato. Quando lo specialista rileva questa torsione sempre consigliato il nuoto. Questo sport aiuta a raddrizzare la schiena, mentre il rafforzamento di tutti i muscoli nella parte posteriore. Mezz'ora di nuoto al giorno è uno degli esercizi più efficaci per aiutare la colonna è più eretta ed eliminare il mal di schiena.

Un altro sport molto utile per aiutare la nostra schiena è lo yoga. Con questa pratica possiamo recuperare una postura normale e quindi non soffre alcun complesso. movimenti morbidi e deliberate di yoga consentono a tutti i muscoli si allungano. Allo stesso tempo, riceviamo corretta ossigenazione, che porta ogni movimento e stretching è un modo per rafforzare tutti i muscoli del corpo, senza la necessità di un forte esercizio di routine. Molti pazienti scoliosi che fanno yoga hanno detto che dopo poche settimane di pratica hanno un minor numero di mal di schiena. Ecco perché diventa uno dei metodi in cui più abbiamo posto particolare enfasi su quanto sia vantaggioso per tutti i tipi di persone.

Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse