Quando vado a un neurologo

25-04-2017 piripe Salute
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Neurologia è una specialità medica con la quale di solito non abbiamo un rapporto stretto per tutta la vita, perché per la maggior parte delle persone è rara visita a questo specialista per i controlli. Il neurologo è responsabile per lo studio e la diagnosi di eventuali lesioni, malattia o condizione che può verificarsi nel nostro sistema nervoso di emicrania attraverso qualsiasi disturbo che colpisce le capacità motorie e di parola a condizioni come il morbo di Alzheimer. Ma quali segni indicano che si va a un neurologo? Spieghiamo nel dettaglio.

Si può anche essere interessati a: Come faccio a sapere se vado da un medico oculista indice
  • Quando andare da un neurologo: mal di testa forti o improvvisi
  • Quando andare da un neurologo o motore problemi muscolari
  • Quando andare da un neurologo: problemi di equilibrio, vertigini
  • Quando andare da un neurologo: problemi di memoria e le distrazioni frequenti
  • Quando andare da un neurologo sospetta malattie neurologiche
  • Motivi per visitare un'emergenza neurologo

Quando andare da un neurologo: mal di testa forti o improvvisi

Uno dei principali e più comuni ragioni per cui è consigliabile andare da un neurologo quando il dolore è il mal di testa troppo gravi si verificano con le caratteristiche di emicrania. In questi casi è importante che una visita specialistica e diagnosticare se il paziente è effettivamente l'emicrania.

E 'anche essenziale per andare da un neurologo, se si comincia a sperimentare la forma della testa intenso o crampi improvvisi e frequenti su uno o entrambi i lati. In questo caso una consultazione d'emergenza per escludere è raccomandato ogni grande condizione neurologica.

Quando andare da un neurologo o motore problemi muscolari

Per soddisfare tutte le condizioni del sistema nervoso, in materia di disturbi del movimento e alcuni problemi muscolari per il neurologo, perché dovremmo andare a questo specialista in caso si manifestasse:

  • Difficoltà di movimento ogni muscolo, soprattutto se si verifica improvvisamente.
  • rigidità muscolare.
  • camminare lento o prendere qualsiasi movimenti di azione, soprattutto quando avvengono senza causa apparente.
  • Tremori alle mani o qualsiasi altra parte del corpo.
  • camminare guai.

Quando andare da un neurologo: problemi di equilibrio, vertigini

Poiché il sistema nervoso è responsabile per averci dato la coordinazione motoria tanto necessaria, come problemi di equilibrio che portano a frequenti cadute, vertigini, vertigini e persino difficoltà a muoversi normalmente bisogno di andare da un neurologo presentato.

Quando andare da un neurologo: problemi di memoria e le distrazioni frequenti

Tutti noi dimentichiamo le piccole cose a prodotti distrazioni quotidiane o in parte i molti compiti in sospeso che di solito abbiamo. Tuttavia quando ci accorgiamo che la nostra memoria non riesce sempre, ci costa di concentrazione e abbiamo iniziato ad avere problemi con attenzione, è importante visitare un neurologo.

Questo specialista è quello di controllare anche i bambini sospettati di essere affetti da difficoltà di concentrazione, in modo che qualsiasi scenario che indica che ci possono essere problemi di merito di attenzione visita a questo specialista.

Quando andare da un neurologo sospetta malattie neurologiche

Al minimo sospetto di una malattia o disturbo è neuronale fondamentale andare a questo specialista per una diagnosi. I neurologi sono responsabili per la diagnosi e seguire i casi di condizioni quali:

  • Emicrania.
  • Alzheimer.
  • il morbo di Parkinson.
  • MS.
  • Epilessia.
  • ictus.
  • tumori cerebrali.

In aggiunta a tutte le patologie di cui sopra che possono dimostrare la necessità di andare ad una consultazione neurologica, ci sono condizioni in cui si dovrebbe andare ad un'emergenza neurologo e senza tempi di attesa, tra cui:

  • Grave, improvviso mal di testa che colpisce i sensi come la visione o la nostra capacità di equilibrio.
  • o paralisi dei muscoli si verifica soprattutto su un lato del corpo.
  • Difficoltà a parlare o articolare parole.
  • Difficoltà a comprendere o di un processo altre idee semplici.
  • Difficoltà di movimento, paralisi improvvisa.
  • sequestro sospetto.
  • ictus o sospetto ictus

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo alcun potere di prescrivere qualsiasi trattamento medico o fare alcuna diagnosi. Vi invitiamo a visitare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o di disagio.

Per saperne di più articoli come Quando vado a un neurologo, si consiglia di inserire la nostra categoria di malattie e gli effetti collaterali.

Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse