Quali sono i sintomi di aerofagia

Aerofagia è un disturbo funzionale digestivo che si verifica quando si verifica un'eccessiva aspirazione dell'aria principalmente da mangiare cibo, che finisce per un significativo accumulo di gas nell'apparato digerente. Esso può essere causato da diversi fattori, ma di solito a causa di cattive abitudini durante i pasti, a disturbi psicologici come siete o portare una dieta inadeguata con eccessiva assunzione di alcuni alimenti. Per saperne di più e essere informato su quali sono i sintomi di aerofagia sono, continuate a leggere questo articolo.

Si può anche essere interessati a: aerofagia evitare istruzioni: 1

Aerofagia è, come detto, una condizione che si verifica a causa di un eccessivo deglutizione d'aria da mangiare troppo in fretta, il fumo, la gomma da masticare ..., ma può anche derivare da abuso di carboidrati o soft drink, respirare su bocca, ecc, che porta ad accumulo di gas nel tratto digestivo.

Questo eccesso d'aria deve essere espulsa per causare la pressione all'interno del corpo, e cioè quando eruttazione e flatulenza e altri sintomi. A questo punto, è chiaro che l'aerofagia deve essere distinto da indigestione, poiché quest'ultimo si verifica quando nessun cibo è ben digerito e quindi i gas di scarico generati odore mentre nel aerofagia non ha alcuna odore sgradevole.

2

I principali sintomi di aerofagia che avvisano il paziente che soffre di questa condizione sono:

  • distensione addominale.
  • sensazione allo stomaco pesante.
  • dolore addominale e gonfiore.
  • Eruttazione inodore.
  • Scoregge.
  • Rumori e spasmi intestinali.
  • riduzione dell'appetito.
3

E talvolta in casi di gravi aerofagia, eccessivo accumulo di gas può venire a esercitare oppressione al petto o diaframma e quindi portare a difficoltà di respirazione normale o sensazione di annegamento. Anche se il più delle volte i sintomi di aerofagia scompaiono da soli e non hanno bisogno di trattamento, in questo caso sarà consigliabile visitare il vostro medico per un esame approfondito, perché in certe situazioni, se il trattamento farmacologico necessario per ridurre e alleviare i sintomi che provoca.

4

Aerofagia oltre che interessano la salute gastrointestinale è una condizione che può anche generarte sintomi di natura fisica o psicologica come mal di testa, nervosismo, irritabilità e insonnia.

5

Acquisire alcune buone abitudini e modificare alcuni aspetti della dieta quotidiana è la chiave per alleviare i sintomi di aerofagia, ma anche per prevenire la malattia in molti casi. Così, sarà importante:

  • Si evita di mangiare troppo in fretta e si prende il tempo di masticare il cibo accuratamente prima di deglutire.
  • Si evitano i pasti pesanti o di grandi dimensioni.
  • Seguire una dieta sana che include mangiare cibi leggeri e, d'altra parte, si evita l'assunzione di moderazione o di quelli che generano più gas come mostriamo negli alimenti articolo che producono flatulenza.
  • Evitare di gomma da masticare.
  • Cercare di ridurre lo stress e l'ansia che ti porta a mangiare cibi come modo accelerato.
6

Se l'aerofagia è una condizione che si soffre regolarmente, non dimenticate di mettere nelle mani del medico in modo da poter determinare la causa del problema e prescrivere il trattamento e la dieta giusta per voi. Inoltre, si consiglia di consultare il Come trattare aerofagia sapere anche quali rimedi naturali possono aiutare a combattere questa condizione.

7

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo alcun potere di prescrivere qualsiasi trattamento medico o fare alcuna diagnosi. Vi invitiamo a visitare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o di disagio.

8

Per saperne di più articoli come Quali sono i sintomi di aerofagia, si consiglia di inserire la nostra categoria di malattie e gli effetti collaterali.

Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse