Prevenire il cancro al seno

Secondo il cancro al seno Organizzazione Mondiale della Sanità è la più comune nelle donne nei paesi sviluppati e nei paesi in via di sviluppo, è una condizione che sempre più vittime diventa più difficile da trattare, soprattutto quando lo stesso è diagnosticato in fase avanzata. Conoscere i fattori di rischio per questa malattia e prendersi cura della nostra salute attraverso controlli frequenti è essenziale per ridurre l'impatto sul suo aspetto. Nel Ecco come prevenire il cancro al seno presa in carico di quegli aspetti che possono essere controllati da voi.

Si può anche essere interessati a: Mangiare per prevenire il cancro al seno indice
  • Si può prevenire il cancro al seno?
  • mantenere il peso
  • L'esercizio fisico
  • controlli ginecologici annuali frequentano
  • Toccare il seno auto-esame!
  • Evitare la terapia ormonale sostitutiva
  • Parlate con il vostro medico se ad alto rischio di cancro al seno

Si può prevenire il cancro al seno?

Purtroppo non esiste una formula completamente efficace per prevenire il cancro al seno, ma siamo in grado di ridurre al minimo i fattori di rischio modificabili che possono portare alla comparsa della malattia. Il medico e frequenti personalmente controllare, mantenere uno stile di vita sano e andare da uno specialista al minimo disagio o sospetto sono passi essenziali per diminuire le probabilità di loro aspetto.

Alcuni fattori di rischio per il cancro al seno che non possono essere controllati sono:

  • essere donna
  • Essere più di 45 anni di tempo da cui vengono presentati maggior parte dei casi.
  • Avere un membro della famiglia che ha avuto il cancro al seno, ad esempio, la madre, il padre o fratelli.
  • Avere mutazioni nei geni BRCA1 e BRCA2
  • In precedenza ha avuto il cancro al seno, che aumenta il rischio di soffrire di nuovo.

Quei fattori di rischio che possono essere controllati da noi sono:

  • Diventare obesi.
  • Mantenere uno stile di vita sedentario.
  • Essendo un fumatore per molti anni.
  • Conducendo la terapia ormonale sostitutiva in menopausa.
  • Bere alcol.

mantenere il peso

Evitare l'obesità, soprattutto dopo la menopausa, è un buon modo per prevenire il cancro al seno, perché questa condizione colpisce direttamente la produzione di ormoni, aumentando la possibilità di avere questa condizione.

Quando la donna è in età fertile ovaie sono responsabili della produzione la maggior parte degli estrogeni nel nostro corpo, mentre il tessuto adiposo produce una piccola parte. Ma quando si entra nella fase della menopausa e la donna ha l'obesità tessuto adiposo può iniziare a produrre un eccesso di estrogeni, aumentando la probabilità di ammalarsi di cancro al seno. Cura per alimentare e mantenere un peso appropriato è importante per evitare queste e altre malattie derivanti da sovrappeso, come il diabete, colesterolo alto o fegato grasso.

L'esercizio fisico

L'inattività fisica è uno dei fattori che influenzano l'insorgenza del cancro al seno, anche aumentando la probabilità di obesità. L'esercizio fisico spesso praticando 4 o più ore di attività fisica a settimana può diminuire la probabilità di sviluppare questa condizione, incoraggiando più sane abitudini di vita e promuovere la lotta contro la formazione di radicali liberi.

controlli ginecologici annuali frequentano

Visita il ginecologo una volta all'anno per un controllo di routine è essenziale, ma questo diventa ancora più interessante se si dispone di casi di cancro al seno in famiglia, in particolare coloro che hanno sofferto sono parenti. Il medico dovrebbe essere a conoscenza di queste informazioni e avviare gli esami mammografici quando ritenuto appropriato o una volta l'anno da 40 anni.

Toccare il seno auto-esame!

Il seno auto-esame è essenziale per rilevare eventuali anomalie nella zona sin dalla sua fase iniziale, è che, anche se questa misura non è un cancro al seno soluzione di prevenzione è di per sé un suggerimento di base per noi stessi diventiamo i guardiani della la nostra salute. Per ogni palla, la durezza o sensazione anomala e inusuale, è fondamentale consultare il nostro ginecologo.

Nel nostro articolo come autoesame del seno spieghiamo come controllare questa zona per la presenza di anomalie eseguite.

Evitare la terapia ormonale sostitutiva

La diminuzione della produzione di estrogeni che si verifica in menopausa rende le donne devono affrontare una serie di importanti e decisivi cambiamenti fisici. Alcuni di questi cambiamenti possono influenzare l'umore e la disposizione delle donne, in modo che tratta spesso di terapie di sostituzione ormonale combinata per spalare questi fastidi, ma questo trattamento è stato dimostrato da studi recenti aumenti rischio di sviluppare il cancro al seno, per cui è auspicabile per evitarlo.

Utilizzare trattamenti naturali per ridurre i sintomi e mantenere uno stile di vita sano può ridurre la presenza di sintomi della menopausa e migliorare la qualità della vita delle donne durante questo periodo di cambiamento.

Parlate con il vostro medico se ad alto rischio di cancro al seno

Se ci sono più casi di cancro al seno in famiglia o se si sospetta conti con BRCA1 mutato e BRCA2, è molto importante per visitare il tuo ginecologo e le vostre domande a mettere a voi per offrire le migliori soluzioni. I test genetici per tali mutazioni sono una buona alternativa in pazienti con storia familiare di cancro al seno, tuttavia, solo uno specialista può dire la scelta migliore come il nostro caso.

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo alcun potere di prescrivere qualsiasi trattamento medico o fare alcuna diagnosi. Vi invitiamo a visitare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o di disagio.

Per saperne di più articoli come il modo di prevenire il cancro al seno, vi suggeriamo di inserire la nostra categoria di malattie e gli effetti collaterali.

Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse