Ornitina: aminoacido non essenziale

Ornitina è un aminoacido non essenziale che fa parte nella sintesi di arginina ed è un derivato del glutammato, due aminoacidi essenziali per la salute del nostro corpo. Se è vero che tende ad essere meno noto rispetto ad altri aminoacidi non essenziali.

Nel caso di aminoacidi, di certo si sa che essi sono divisi in aminoacidi essenziali (sono quelli che possono essere contribuito al nostro corpo solo dal cibo), e aminoacidi non essenziali (che può esso stesso essere sintetizzati, e sono nel nostro corpo).

Che cosa è ornitina?

Si tratta di un aminoacido non essenziale, il che significa che troviamo in alcune parti del nostro corpo, che può sintetizzare senza problemi e non solo è necessario per contribuire attraverso il cibo o la dieta quotidiana.

Parte nella sintesi di arginina, ed è anche conosciuto come un derivato di glutammato (o acido glutammico).

funzioni Ornithine

  • Stimola l'ormone della crescita.
  • Migliorare il nostro sistema immunitario e le nostre difese.
  • Rigenera il fegato.
  • Essa influenza la sintesi di insulina nel pancreas.
  • Aiuta a metabolizzare il grasso.
  • Esso promuove la guarigione dei tessuti.

benefici per la salute Ornithine

Ornitina è un aminoacido non essenziale che migliora il sistema immunitario del nostro corpo stimolando alcune cellule, che a sua volta aiuta a migliorare le nostre difese.

Grazie a che stimola la sintesi del collagene favorisce la corretta guarigione dei tessuti. Aiuta anche nella rigenerazione del fegato, durante la partecipazione nella sintesi di insulina nel pancreas.

Inoltre, anche stimola l'ormone della crescita, ed è di solito legata al metabolismo dei grassi.

Dove trovare ornitina?

Ecco quali sono i cibi sono ricchi di ornitina:

  • alimenti di origine animale: carne, pesce, latte e uova.
  • Gli alimenti vegetali: i fagioli e germogli.

Tags

una sana alimentazione nutrizione salute
Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse