Obesità e i denti

L'obesità è considerata un'epidemia in corso negli Stati Uniti, con una stima di 31% della popolazione adulta classificati come obesi. Uno studio pubblicato nel numero di giugno 2009 del Journal of Dental Research suggerisce che i batteri orali possono contribuire allo sviluppo di obesità.

Lo studio ha coinvolto 313 donne in sovrappeso, con un indice di massa corporea tra 27 e 32. Dopo aver confrontato la saliva delle donne in sovrappeso alla saliva di 232 individui sani provenienti da studi malattia parodontale, i ricercatori hanno scoperto la probabilità che una singola specie batteriche trovate in 98,4% dei soggetti sovrappeso possono servire come indicatore biologico di una condizione di sovrappeso sviluppo.

In alternativa, i ricercatori credono nella possibilità che i batteri orali possono partecipare ai processi del corpo che porta all'obesità.

Quali sono le cause batteri orali?

Prevenire e controllare l'obesità in generale inizia con l'esame e modificare la nostra dieta. I ricercatori della University of Washington School of Dentistry suggeriscono ci può essere un legame tra una dieta ricca glicemico e la malattia dentale.

carboidrati fermentabili, come la farina raffinata di grano, patate, riso e pasta, convertire in zuccheri semplici in bocca. Questi alimenti sono ritenuti da molti esperti per contribuire all'aumento di peso, che porta all'obesità.

Il collegamento questi stessi zuccheri hanno sulla nostra salute dentale è piuttosto interessante perché va contro tradizionali raccomandazioni dietetiche. Una volta ingerito, gli zuccheri semplici sono convertiti in placca se non vengono rimossi immediatamente. Come la placca inizia ad accumularsi sui nostri denti e gengive, il rischio di varie forme di malattie delle gengive come la gengivite e parodontite, così come la carie, può diventare inevitabile.

Anche se alcuni punti di vista suggeriscono che i carboidrati fermentabili sono essenziali per la nostra dieta e la prevenzione delle malattie dentali dalla conversione di questi zuccheri in placca è evitabile seguendo un irreggimentato programma di igiene dentale, rimane la possibilità che a seguito di una dieta a basso contenuto glicemico può essere utile al nostro orale la salute e la vita; un concetto che aumenta notevolmente la nostra salute e il benessere generale.

Ci sono prove che sta emergendo per suggerire che i carboidrati semplici come zucchero e farina contribuiscono in modo significativo alla infiammazione nel fegato che promuove la produzione di centrale o 'grasso della pancia'. grasso della pancia è particolarmente pericoloso perché si accumula attorno agli organi e contribuisce al fattore di rischio di una malattia numero come l'obesità, diabete di tipo 2 e gotta. Quando una persona ha l'infiammazione delle gengive che si vede nella malattia di gomma, può essere un segno che il corpo sta vivendo notevole infiammazione sistemica che può contribuire al loro aumento di peso e il rischio di obesità. Taglio basso carboidrati semplici può avere un effetto positivo su entrambe le malattie gengivali e l'obesità.

Mentre continuiamo a conoscere la connessione tra la nostra salute e la nostra bocca, la riaffermazione che gli esami regolari dentali, igiene dentale meticolosa da spazzolino e filo interdentale due volte al giorno, e le modificazioni dietetiche coscienti possono prevenire le complicanze di salute legati alla malattia di gomma e batteri essenzialmente orali. Chi lo sa, un viaggio per vedere il vostro dentista potrebbe essere solo quello che il medico ha ordinato.

Vuoi contribuire a contare le calorie? Prova il servizio online gratuito di About.com, conteggio delle calorie.