Lo stress riduce le possibilità di gravidanza

09-02-2018 MacDj Salute
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Non è il primo né sarà l'ultima volta che sottolineo che lo stress è dannoso per la salute. Ora, la nuova ricerca condotta dalla School of Public Health e Scienze presso l'Università di Louisville in Kentucky e Emory University di Atlanta ha stabilito che si sentono più stress durante la loro finestra ovulatoria può avere fino 45% in meno di probabilità di concepire un bambino.

Lo studio, condotto da epidemiologo Kira Taylor, ha esaminato 400 donne di 40 anni o più giovani, registrando i loro livelli di stress quotidiano su una scala da 1 a 4, le mestruazioni, metodi contraccettivi utilizzati in precedenza, il rapporto sessuale con lei Partner così come l'alcool, caffeina e tabacco da fiuto.

Lo studio conferma che avere un alto livello di stress riduce le possibilità di rimanere incinta

Nel corso dello studio, il follow-up è durato finché le donne rimaste incinte o fino a che culminarono otto cicli mestruali media, gli esperti hanno raccolto campioni di urina da tutto volontaria, considerando il giorno 14 tempo stimato di ovulazione.

Secondo i risultati dello studio, coloro che sono stati ben evidenziato durante la finestra ovulatorio erano circa il 40% in meno di probabilità di rimanere incinta durante quel mese particolare che durante gli altri mesi erano stati molto meno stressante. Inoltre, dove sono stati sottolineato in generale, la percentuale era del 45%.

L'effetto negativo dello stress sulla fertilità era chiave nel periodo di ovulazione e questo effetto continuata anche regolando un altro insieme di valori come indice di massa corporea, età, il consumo di alcol o frequenza dei rapporti sessuali.

Lo studio mette in evidenza l'importanza del benessere psicologico nelle donne quando si tratta di concepire, essendo così rilevanti come l'obesità, bere alcolici o fumare.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Annals of Epidemiology.

Tags

la gravidanza lo stress le donne la salute