Il miglior ibuprofene naturale

01-06-2017 git Salute
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Negli ultimi mesi abbiamo conosciuto un po 'di notizie correlate direttamente con ibuprofene, un anti-infiammatori non steroidei decisamente più consumato, quando sapevamo i rischi cardiovascolari di ibuprofene seguenti comitato per la valutazione dei rischi per la farmacovigilanza dell'Agenzia europea farmaci (PRAC) avviare un riesame al fine di valutare i rischi per il cuore, potrebbe produrre l'uso eccessivo di ibuprofene, specialmente ad alti dosaggi (2400 mg. al giorno, preso regolarmente per lunghi periodi).

Secondo queste recensioni potremmo sappiamo perché ibuprofene potrebbero essere pericolosi per il cuore, come quando l'ibuprofene viene consumato in dosi elevate e per periodi prolungati il ​​rischio di avere un ictus o un attacco di cuore raddoppia così come altri rischi correlati, come danni al fegato e rene e pressione sanguigna elevata.

Anche se oggi la maggior parte degli esperti e medici consigliano di consumare solo 400 mg. invece di 600 mg., non dobbiamo dimenticare ciò che gli effetti collaterali di ibuprofene sono, perché come qualsiasi medicinale se consumato regolarmente nel tempo può causare alcuni problemi di salute, soprattutto se la dose consumata molto sono eccessiva o alta anche se era raccomandazione medica. Tra questi effetti collaterali, possiamo citare ictus, attacchi cardiaci, problemi gastrointestinali, emorragie e perforazioni dello stomaco o del tratto intestinale.

Un'opzione interessante è scoprire che cosa possiamo trovare antinfiammatorio naturale in natura e che in realtà potrebbe essere utilizzato come alternativa a ibuprofene, in quanto agiscono come antidolorifici anti-infiammatori e naturale, ma contengono praticamente alcun effetto collaterale. Spieghiamo la più utile e importante.

Alternative naturali per ibuprofene

Capsaicina, presente in alcuni peperoncino

Capsaicina è principalmente presente nella sostanza peperoni, ma si può anche trovare in misura minore in zenzero. A seconda della varietà il suo importo è maggiore o minore, e se consumato in piccole dosi produce una sensazione di calore in bocca e alla fine può causare una sensazione dolorosa dalla stimolazione dei neuroni in bocca o la pelle quando il suo valore è molto maggiore.

E 'spesso usato come alternativa a ibuprofene essendo gestione comune topicamente ai muscoli, nervi e articolazioni come un mezzo per ridurre il dolore e l'infiammazione, poiché interferisce con la sostanza P (chimica che aiuta trasmettere segnali di dolore al cervello).

curcuma

Quando un mal di gola, un tradizionale utile per alleviare il dolore e l'infiammazione consiste nel prelievo di un bicchiere di latte caldo con curcuma rimedio si è presentato. E la verità è che si tratta di un rimedio popolare molto efficace.

Nella composizione di curcuma troviamo curcumina, un analgesico capace di bloccare proteine ​​che causano infiammazioni. Aiuta anche a fermare la sostanza P è uno dei responsabili per l'invio del messaggio di dolore al cervello.

omega-3

Lo sapevate che gli acidi grassi essenziali, in particolare di omega-3, sono potenti anti-infiammatori? Quindi diventa un'ottima alternativa a ibuprofene, soprattutto agendo come un antinfiammatorio naturale. Il consumo regolare è utile in caso di artrite e altre malattie infiammatorie.

E non dobbiamo dimenticare che gli acidi grassi essenziali sono molto utili quando si tratta di prendersi cura della nostra salute cardiovascolare, riducendo il rischio cardiovascolare.

Tags

medicina naturale la salute la salute Trucchi
Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse