¿I carboidrati complessi o carboidrati semplici? Quali sono più adatti

V'è una consuetudine, erronei certamente pensare che non mangiare carboidrati dimagrante, soprattutto quando una dieta ricca di proteine ​​è seguita (che ha detto tra l'altro sono anche noti come diete ricche di proteine), con gli ovvi rischi che questo comporta e che queste diete tendono a sovraccaricare i reni e possono influenzare le prestazioni quando seguito per lungo tempo.

La verità è che, logicamente pensare, come le proteine ​​carboidrati sono nutrienti essenziali indispensabili per il nostro organismo, dal momento che sono una fonte primaria di energia.

Ma non è sano o sano abusare di carboidrati come è pericoloso seguire un consumo basata esclusivamente su proteine ​​solo dieta. Inoltre, non tutti i carboidrati sono creati uguali.

Per i carboidrati, possiamo distinguere due tipi distinti: carboidrati semplici (o carboidrati rapido assorbimento) e carboidrati complessi (o carboidrati lento assorbimento).

I carboidrati semplici provocano squilibri nei livelli di glucosio, in modo che quando essi non possono essere assorbiti accumulare grasso.

Quindi optare per carboidrati complessi è essenziale non solo quando un equilibrato, ma godendo di una dieta peso sano, soprattutto se si segue una dieta.

L'importanza dei carboidrati complessi nella dieta

I carboidrati complessi sono i carboidrati perché essere assorbito lentamente non provocano fluttuazioni dei livelli di glucosio nel sangue, perché essi vengono assorbiti lentamente, le cellule possono occupare il glucosio lentamente. Inoltre, questi alimenti si distinguono come essendo estremamente ricco di altri nutrienti essenziali come fibre, vitamine e minerali.

E non dobbiamo dimenticare il suo effetto saziante, quindi sono interessanti quando vogliamo ridurre il nostro appetito e non vogliamo mangiare tra i pasti.

E dove li troviamo? Trovato principalmente in alimenti nella sua versione integrale. Ad esempio, i cereali integrali, riso integrale, pasta integrale e pane integrale.

Ma anche carboidrati complessi si trovano nella frutta, come è il caso di frutti rossi, fragole e ciliegie; così come le verdure e legumi come i ceci.

E per quanto riguarda i carboidrati semplici?

Come abbiamo visto, non è lo stesso di mangiare cibi ricchi di carboidrati semplici a mangiare cibi che si distinguono per il loro contenuto in carboidrati complessi di carbonio, in quanto punto di vista nutrizionale non ha lo stesso valore, anche se il nostro obiettivo è quello di perdere peso e perdere peso.

Ed è che, mentre i carboidrati complessi forniscono sazietà e non causano improvvisi squilibri nei livelli di glucosio di essere assorbito lentamente, i carboidrati semplici sono assorbiti rapidamente carboidrati.

Questo significa che per essere rapidamente assorbito dalle cellule può portare a riserve di grasso.

Dobbiamo ricordare che l'aumento di cause di consumo di peso in caso di abuso, ma tutti sono negativi sulla salute.

Naturalmente, visto che lo scopo principale di una dieta è proprio perdere peso e perdere peso, la chiave è quello di sostituire i carboidrati semplici per i carboidrati complessi.

E quali sono gli alimenti carboidrati semplici? Soprattutto i dolci e prodotti da forno, biscotti, miele, zucchero bianco, farina raffinata, zuccherino bibite o succhi di frutta.

D'altra parte, per sapere se un alimento è molto ricco o no questo tipo di carboidrati riteniamo che il più raffinato è maggiore è il suo indice glicemico, il che significa che il suo contenuto di carboidrati semplici sarà ovviamente maggiore.

E cosa succede se si consumano più carboidrati che il nostro corpo ha bisogno? Semplice: i carboidrati inutilizzati tendono ad essere immagazzinato nel fegato, e infine finire depositato come grasso.

Tags

consigli nutrizionali
Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse