Gli esperimenti di psicologia interessante che potrebbe sorprendervi

1La ricerca che sfida quello che credi di te e Human Behavior

Che cos'è che rende le persone fare le cose che fanno? Artisti, scrittori, poeti, filosofi, scienziati e psicologi hanno esplorato questa domanda di base per migliaia di anni, ma tanto la mente e il comportamento umano rimane un mistero. Eppure numerosi esperimenti di psicologia hanno rivelato alcune intuizioni notevoli nei nostri pensieri e le azioni, dalla comprensione della natura del male alle decisioni sbagliate talvolta facciamo. In realtà, molti di questi risultati potrebbe shock e sfidare ciò che si pensa di sapere su di te. Qui sono solo alcuni dei risultati interessanti studi di psicologia che potrebbe davvero sorprendere.

2Probabilmente non sono così consapevoli delle vostre scelte, come ti piace pensare You Are

Quando si testa alle urne a votare, lanci la tua scheda elettorale sulla base di un attento esame delle questioni e la considerazione per come vista del candidato riflettono le vostre convinzioni e valori, giusto? Anche se questo è ciò che tutti noi piace credere, la ricerca suggerisce che in realtà non sono così consapevoli delle scelte che si fanno come probabilmente pensi di essere - un fenomeno che gli esperti fanno riferimento alla cecità come scelta. Come funziona esattamente? In uno studio, i ricercatori hanno chiesto ai partecipanti di guardare le immagini di diverse donne e poi scegliere quello che hanno trovato il più attraente. I ricercatori hanno poi mostrato ai partecipanti un quadro della donna che avevano presumibilmente selezionato. In realtà, l'immagine era un quadro inedito di una donna completamente diversa. I partecipanti allo studio sono stati poi chiesto di spiegare perché avevano scelto questa immagine particolare e perché hanno trovato la donna attraente. Se le persone fossero consapevoli delle scelte che fanno, sarebbe stare in piedi per ragione per cui la maggior parte delle persone sarebbe immediatamente notare questo inganno. Eppure, i ricercatori hanno scoperto che solo circa il 13 per cento dei partecipanti ha notato l'interruttore. Forse più sorprendente, però, è che molti partecipanti hanno poi confabulare ragioni per le quali avevano scelto l'immagine e il motivo per cui hanno trovato la donna attraente. Alcuni addirittura sostenuto che preferivano le bionde, anche se l'immagine che avevano di fatto valutato come più attraente in origine rappresentato una bruna. Quindi, che cosa ha da dire circa le scelte che facciamo? I ricercatori hanno scoperto che questa scelta la cecità non si applica solo a stimoli visivi - si estende anche ad altri sensi come il gusto e l'olfatto. Colpisce anche le scelte che facciamo che sono presumibilmente basano su convinzioni profondamente radicate - i nostri atteggiamenti politici. Uno studio 2013 ha trovato che i ricercatori potrebbero manipolare le risposte dei partecipanti alle domande su varie questioni politiche e partecipanti sarebbe non solo a meno di notare che le loro risposte erano state cambiate, ma che avrebbero effettivamente andare a difendere e giustificare queste "scelte" anche se erano non le risposte che avevano dato in primo luogo. La linea di fondo: Le persone sono meno consapevoli dei loro preferenze di quello che pensano di essere.

3Visualizzazione vostro successo potrebbe effettivamente portare al fallimento

Pick up qualsiasi libro di auto-aiuto e una delle punte è probabile trovare è quello di visualizzare il vostro successo, se si vuole raggiungere i vostri obiettivi. Si scopre che questo consiglio è in realtà controproducente. Uno studio del 2011 apparso sul Journal of Experimental Social Psychology ha scoperto che la visualizzazione successo non è solo inefficace - è in realtà aumenta la probabilità di fallimento. I ricercatori hanno scoperto che impegnarsi in fantasie positive, o immaginando un futuro desiderato, portato in meno di energia rispetto fantasie negative o neutre. I risultati, dello studio suggeriscono gli autori, indicano che impegnarsi in questa visualizzazione positiva riduce in realtà la quantità di energia le persone devono perseguire l'obiettivo desiderato. Quindi, ciò che realmente funziona per motivare le persone a raggiungere i loro obiettivi? Gli esperti suggeriscono che le aspettative funzionano meglio di fantasie. In uno studio, i ricercatori hanno esaminato come le persone rispondono alle sfide della vita, tra cui trovare un partner, trovare un lavoro, sostenere un esame, e sottoposti a chirurgia. Per ognuna di queste condizioni, i ricercatori hanno anche misurato la quantità di questi partecipanti fantasticato di risultati positivi e quanto in realtà si aspettavano un risultato positivo. Qual è la differenza tra fantasia e realtà aspettative? Mentre fantasia coinvolge immaginare un futuro idealizzato, l'attesa è in realtà basata su esperienze passate di una persona. Così che cosa hanno scoperto i ricercatori? I risultati hanno rivelato che coloro che avevano impegnato in fantasticare su un futuro desiderato ha fatto peggio in tutte le quattro condizioni. Coloro che hanno avuto le aspettative più positive per il successo ha fatto meglio nelle seguenti settimane, mesi e anni. Questi individui avevano più probabilità di aver trovato un partner, ha trovato un posto di lavoro, superato gli esami, e recuperato con successo dal loro intervento chirurgico. La linea di fondo: le aspettative positive briscola fantasticare su un futuro desiderato.

4Le persone sono disposte a fare di tutto per obbedire all'autorità

Se una figura di autorità, dicono i tuoi genitori o il vostro capo, ti hanno detto di fare qualcosa che si sapeva era sbagliato, immorale, o addirittura illegali, lo faresti? Mentre la maggior parte delle persone rispondere a questa domanda con un sonoro "No", uno dei più famosi esperimenti di psicologia suggerisce il contrario. In una serie di esperimenti condotti nel corso del 1960, lo psicologo Stanley Milgram ha scoperto che un sorprendente 65 per cento dei partecipanti erano disposti a fornire ciò che credevano erano scosse elettriche dolorose o addirittura fatali ad un altro essere umano semplicemente perché una figura di autorità ha ordinato loro di farlo. In realtà, la vittima era in sull'esperimento ed è stato semplicemente fingendo di essere affetti da shock elettrici, ma i partecipanti negli studi di Milgram pienamente convinto che le scosse erano reali. La ricerca di Milgram è stato criticato per una serie di ragioni, comprese le questioni etiche e le preoccupazioni per le sue procedure sperimentali, ma altri ricercatori sono stati in grado di replicare le scoperte di Milgram in una varietà di situazioni. Queste ulteriori repliche hanno sempre trovato che circa il 65 per cento delle persone seguirà gli ordini, anche se questo significa ferire un altro essere umano. Ma potrebbero questi risultati dal laboratorio davvero tradurre in situazioni del mondo reale? Considerate le atrocità della seconda guerra mondiale. Molti di coloro che ha commesso atti orribili poi suggerito che stavano semplicemente seguendo gli ordini e fare ciò che è stato detto di fare. Esempi più recenti includono gli abusi sui prigionieri da parte del personale militare ad Abu Ghraib o episodi di nonnismo collegio dove gli studenti sono stati feriti durante gli impegni di fraternità. La linea di fondo: Le persone tendono ad essere più obbedienti di quello che pensano - e che l'obbedienza all'autorità volte può essere pericoloso.