Erbe per alti trigliceridi

Trigliceridi diventano il principale tipo di grasso che trasporta il nostro corpo, soprattutto dopo aver mangiato, in cui il nostro corpo digerisce i grassi alimentari e trigliceridi rilasciati nel sangue.

È a questi tempi in cui i trigliceridi vengono trasportati in tutto il corpo, al fine di fornire energia o dovrebbero essere nutrizionalmente necessario immagazzinare come grasso.

Per quanto riguarda i livelli di trigliceridi normali (pur tenendo conto dei normali livelli di colesterolo in generale), dobbiamo notare che questi valori dipendono o meno di soffrire di problemi di cuore. Così, per esempio, il valore normale dovrebbe essere inferiore a 150 mg / dL, mentre se si soffre di problemi cardiaci questa cifra dovrebbe essere inferiore a 100 mg / dL.

Quando si dispone di trigliceridi nel sangue elevati, è essenziale sapere come abbassare i trigliceridi alti, perché alla fine possono essere associati con l'insorgenza del diabete, pancreatite ed altri problemi cardiovascolari gravi.

Anche se i livelli di trigliceridi può essere abbassata seguendo una dieta sana e uno stile di vita sano (oltre a mangiare alcuni farmaci, se necessario, e fintanto che è prescritto da un medico specialista), ci sono alcune erbe che possono aiutare molto.

erbe medicinali per combattere alti livelli di trigliceridi

Anche se ci sono molte erbe per combattere alti livelli di trigliceridi molto positivamente aiutano a ridurre il tempo e abbassare gli alti livelli di questi grassi nel sangue, è vero che ci sono alcune erbe che possono aiutare più di altri:

  • Equiseto è una pianta particolarmente ricca rimineralizzante silicio, un minerale che aiuta la rigenerazione naturale delle arterie. Quindi aiuta a mantenere una buona salute del sangue. Si può prendere un infuso di equiseto fatto con uno o due cucchiaini per tazza.
  • Tarassaco: si tratta di un altro piante ideali per godere di buona salute, perché è in grado di purificare il fegato. Infatti aiuta questo corpo esercitare le loro funzioni giornalmente, mentre è interessante utilizzare in caso di fegato grasso (un'altra causa di elevati trigliceridi). Si può prendere un infuso di dente di leone preparato con uno o due cucchiaini per tazza.
  • Ginkgo biloba: è un impianto in grado di dilatare capillari, vene e arterie, migliorando sia la propria viscoelasticità come microcircolazione sanguigna. È utile per prevenire la formazione di coaguli a causa di accumulo di grasso nelle arterie. Si può prendere un infuso di ginkgo biloba preparato con uno o due cucchiaini per tazza.
  • Tilo: è una pianta con proprietà ipotensive, contribuendo a fluidificare il sangue. Si può prendere un infuso di tiglio preparato con uno o due cucchiaini per tazza.

Tags

erboristeria fitoterapia nutrizione salute una vita sana
Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse