Criptococcosi e criptococcica meningite

Criptococcosi è una malattia fungina potenzialmente fatale che colpisce più di 16.000 persone in tutto il mondo ogni giorno o circa un milione di persone ogni anno.

criptococcosi extrapolmonare è classificato dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie come condizione che definiscono l'AIDS. Nel complesso, la meningite criptococcica è la più comune infezione del sistema nervoso centrale e la terza complicanza più frequente nelle persone con AIDS.

Con l'avvento della terapia antiretrovirale di combinazione, criptococcosi incidenza è diminuita costantemente nel mondo sviluppato a partire dalla metà degli anni 1990.

Tuttavia, da una prospettiva globale, il numero annuale di decessi attribuiti a meningite criptococcica è attualmente in eccesso di 625.000, con la più alta prevalenza verificano in subsahariana, dove la mortalità è stimata essere tra il 50% e il 70%.

Al contrario, la mortalità per cryptococcosis nelle nazioni sviluppate USA e altri circa 12%.

agenti causali

Criptococcosi è causata dal fungo Cryptococcus neoformans e Cryptococcus gattii. In precedenza, criptococcosi è stato attribuito unicamente a C. neoformans, ma la ricerca da allora ha isolato e identificato entrambe le sottospecie causali.

Tra le persone con HIV, più di tre quarti dei casi di cryptococcosis sono riportati in soggetti con conta CD4 inferiore a 50 cellule / ml. Criptococcosi può verificarsi raramente in individui con sistema immunitario intatto.

Modalità di trasmissione

Si ipotizza che criptococcosi è acquisita da inalando le spore riproduttivi di C. neoformans o C. gattii.

Mentre C. neoformans trova comunemente in terreno contenente escrementi di uccelli, in particolare piccione, inalazione è ancora considerato il percorso predominante di infezione.

Al contrario, C. gattii è generalmente non trovato nelle feci aviaria, ma piuttosto in alberi. Il fungo è noto per proliferare di detriti intorno alle basi degli alberi.

Mentre cryptococcosis si verifica spesso negli animali, sia mammiferi e aviaria, casi di trasmissione animale-uomo sono estremamente rari. Da uomo a uomo di trasmissione è anche considerato raro.

Sintomi di Criptococcosi

Le manifestazioni cliniche di infezione Crytococcal generalmente iniziano ovunque da due a 11 mesi dopo l'esposizione.

cryptococcal infezione polmonare può essere spesso asintomatica nei pazienti, o presente con basso grado, sintomi respiratori non specifici. I pazienti con polmonite criptococcica spesso esperienza tosse, dolori al petto, febbricola, malessere, e mancanza di respiro. In alcuni casi, ci possono essere anche la perdita di peso, ingrossamento delle ghiandole linfatiche, respirazione rapida, e crepitii udibili nel polmone.

Se l'infezione è diffusa al di là dei polmoni, il più delle volte presenta nel sistema nervoso centrale come la meningite criptococcica.

In questi casi, i pazienti possono presentare sintomi inizialmente sub-acuti quali mal di testa, febbre, o alterazioni dello stato mentale. I sintomi sono spesso sub-acuta al momento della comparsa, peggiorando progressivamente nel corso di diverse settimane.

Caratteristici sintomi acuti e cronici di meningite criptococcica possono includere:

  • Nausea e vomito
  • Visione offuscata
  • Sensibilità alla luce
  • compromissione o perdita dell'udito
  • L'aumento della pressione cranica
  • forti mal di testa
  • Torcicollo
  • cambiamenti di personalità
  • Difficoltà di parola, lettura o la scrittura
  • Convulsioni o perdita di coordinazione muscolare
  • allucinazioni
  • Coma

Dal momento che alcuni dei sintomi associati con la meningite classici non si verificano in molti pazienti con meningite criptococcica, la consapevolezza della condizione a volte è mancato, ritardando l'attenzione medica per settimane e anche mesi fino alla comparsa di sintomi acuti.

Al di là dei polmoni e del sistema nervoso centrale, l'infezione criptococcica può anche manifestarsi sulla pelle come lesioni, ulcere, targhe, ascessi, e qualsiasi numero di altre condizioni cutanee. Si può anche influenzare le ghiandole surrenali, prostata, e altri organi.

La diagnosi di Criptococcosi

La diagnosi di criptococcosi è supportata dalla presentazione di caratteristiche cliniche e sintomatologia, e confermato dall'analisi del sangue, tessuti, fluido cerebrospinale, o altri fluidi corporei. I metodi di diagnosi possono includere:

  • Cryptococcal test antigene di sangue o fluido cerebrospinale
  • esame e / o coltura di tessuto, sangue o fluido cerebrospinale microscopica
  • Cultura lavaggi lavaggio broncoalveolare

Mentre torace radiografie possono rivelare infiltrati localizzate o diffuse nei polmoni in caso di infezione polmonare, in ultima analisi, sostengono invece che confermano la diagnosi.

Trattamento di Criptococcosi

Per i pazienti immunocompetenti con malattia cryptococcal asintomatica o lieve-moderata, un ciclo di terapia antifungina può essere prescritto fino alla risoluzione del infezione fungina.

In caso di malattia grave, il trattamento di solito inizia con amfotericina B, spesso in combinazione con flucitosina. Questo è generalmente seguita da terapia di mantenimento in corso con una dose giornaliera di farmaco antifungino.

La terapia di mantenimento deve essere continuata fino a quando la conta CD4 è superiore a 100 cellule / ml e carica virale del paziente è costantemente soppresso a livelli non rilevabili. Se il CD4 scende al di sotto di 100, la terapia deve essere riavviato per prevenire la ricorrenza della malattia.

Nei paesi degli Stati Uniti e più sviluppati, la profilassi antifungine primari non è raccomandato, anche se i test dell'antigene preventiva può essere considerato per i pazienti ad alto rischio o in aree ad elevata carico di malattia.

pronunce:

  • Krip-to-Kaw-KO-sus
  • me-nin-JYE-tus Krip-to-KOK-ul

Conosciuto anche come:

  • Crypto
  • malattie Crypotococcal