Cosa usare ibuprofene

Avete sentito parlare di ibuprofene? Hai preso ibuprofene perché un familiare o un amico ha raccomandato che si? Non si prende automedicándote ibuprofene? Quindi, solo rispondere ad una di queste domande in modo affermativo, significa che è necessario continuare a leggere questo articolo. L'ibuprofene è uno dei farmaci più comunemente consumati dalla popolazione; Tuttavia, non tutti sanno tutto questo farmaco o ai suoi possibili effetti. Oggi vi diremo quello che è per l'ibuprofene e in quali casi prendere.

Si può anche essere interessati a: alternative naturali a ibuprofene indice
  • Che cosa è l'ibuprofene?
  • effetti collaterali
  • Non somministrare se ...

Che cosa è l'ibuprofene?

L'ibuprofene è un farmaco con proprietà analgesiche e antinfiammatorie proprietà usate per il dolore che può essere accompagnata con qualche infiammazione, come nel caso di distorsione, post-operatorio, e tutte le altre condizioni muscolo-scheletrico. E 'stato utilizzato anche in caso di pazienti con artrite reumatoide per alleviare il dolore. L'attributo più importante è ibuprofene che inibisce la sintesi delle prostaglandine, impedendo così il dolore e l'infiammazione, tuttavia, deve essere usato con moderazione perché ci sono vari effetti dopo l'uso.

effetti collaterali

Dopo aver preso l'ibuprofene sono stati determinati vari effetti collaterali quali intolleranza, con una percentuale tra il 10 e il 15% dei pazienti con sintomi come sensazione di disturbi gastrici, mal di testa, stanchezza e nausea.

In una percentuale inferiore verificato sanguinamento gastrointestinale, e si dice che l'uso di più di 2400 mg al giorno ibuprofene, si sono verificati in pazienti con ipertensione, infarto del miocardio.

È possibile espandere le informazioni nel nostro articolo su ciò che gli effetti collaterali di ibuprofene sono.

Non somministrare se ...

Non è raccomandato per l'uso in asmatici, in quanto non vi sono stati casi di insufficienza respiratoria. Né è raccomandato per le persone con problemi di cuore, possono verificarsi insufficienza cardiaca.

Se una donna è incinta o che allattano dovrebbero evitare il farmaco perché può influenzare negativamente la gestione di un embrione o di sviluppo del feto. All'inizio della gravidanza può causare aborto o rischio di malformazioni cardiache. Si consiglia di leggere l'articolo: Posso prendere ibuprofene in gravidanza? dove spieghiamo ulteriori dettagli.

Se avete qualsiasi disturbo durante la gravidanza, il medico può prescrivere eventualmente paracetamolo o qualsiasi altra soluzione per il vostro caso, come si vedrà in alternative naturali ai ibuprofene.

Non è raccomandato per l'uso nei bambini, è importante che sia somministrato solo se istruito da un pediatra, nel qual caso la dose non deve superare i 2400 mg al giorno, o 4 capsule 600g al giorno.

Né deve essere fornita in pazienti con malattia epatica potrebbe aumentare come parametri epatici, e se ingerita dovrebbe monitorare la funzionalità renale poiché può anche danneggiare la funzione renale e ritenzione di liquidi.

Anche se molto efficace e riconosciuta nel trattamento del dolore e dell'infiammazione, sono reazioni diverse e varie ibuprofene può causare la salute del corpo. In sintesi, questo farmaco può causare problemi: cuore, gastrointestinale, il nervoso, pelle, reni, sistema di fegato, tra gli altri, e varie reazioni se fornito con altri farmaci, quindi è sempre consigliabile chiedere al medico o il farmacista. Se vuoi sapere di servire anche altri farmaci, ancora la navigazione.

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo alcun potere di prescrivere qualsiasi trattamento medico o fare alcuna diagnosi. Vi invitiamo a visitare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o di disagio.

Per saperne di più articoli come l'ibuprofene ciò che fa, vi suggeriamo di inserire la nostra categoria di farmaci e integratori.

Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse