Cosa si dovrebbe fare prima di partire senza glutine

Stai pensando di provare una dieta priva di glutine per vedere se vi aiuterà i vostri problemi digestivi o altri sintomi cronici di salute? Alcune persone hanno riferito un miglioramento significativo nel modo in cui si sentono quando hanno tagliato il glutine dalla loro dieta. Se state pensando di dare a questo una prova, ci sono un paio di passi importanti che si dovrebbero seguire prima di farlo:

1. fare il test per la celiachia

Non saltare questo passaggio!

Parlate con il vostro medico circa la vostra intenzione di andare senza glutine in modo da poter essere sottoposti a screening per la celiachia. E 'essenziale che si sta ancora mangiando cibi contenenti glutine, alimenti cioè che contengono frumento, segale e orzo, al momento della prova per ottenere una diagnosi accurata. Ci sono diversi motivi per cui è così essenziale per scoprire se o non avete malattia celiaca:

  • Se ha una malattia celiaca, non si può mai mangiare tutti gli alimenti contenenti glutine, senza mettere a rischio la salute gravi. Se non si dispone di celiachia, ma scoprire che avete una sensibilità al glutine, si può essere un po 'più flessibile con la vostra dieta.
  • La celiachia comporta la cura e il test di follow-up che non è richiesto per una sensibilità al glutine.
  • Una diagnosi confermata di malattia celiaca sarebbe necessaria al fine di ottenere una copertura assicurativa per questa cura di follow-up.

test diagnostici preliminari per la celiachia viene fatto attraverso le analisi del sangue.

Se il vostro lavoro di sangue esce positivo, o anche se si esce negativo, ma il medico ha ancora un forte sospetto che si può avere la malattia, il passo successivo sarebbe quello di raccomandare che si subiscono un'endoscopia. In questa procedura, una biopsia del piccolo intestino viene eseguito per verificare i danni ai villi, che coprono il rivestimento dell'intestino tenue.

Se si sono diagnosticati con malattia celiaca, troverete molte informazioni utili alla malattia celiaca a About.com.

Nota: i pazienti IBS sono a più alto rischio per la malattia celiaca. Se si dispone di IBS, è fortemente raccomandata dalle linee guida di gestione IBS attuali della American College of Gastroenterology che tutti i pazienti IBS essere sottoposti a screening per la celiachia.

2. Provare una dieta di eliminazione

Dopo aver completato tutte le prove necessarie per la celiachia, si può provare una dieta di eliminazione per vedere se andare senza glutine ha un effetto sui vostri sintomi. I seguenti articoli saranno di aiuto:

  • Come seguire una dieta di eliminazione
  • Come andare senza glutine

In teoria a seguito di una dieta di eliminazione dovrebbe essere facile. In pratica, può essere molto difficile. L'appetito e la pressione dei pari grado di superare rapidamente la forza di volontà! Cercate di evitare tali problemi prima che si verifichino. Raccontaci la tua famiglia e gli amici ciò che si sta facendo e perché si sta facendo. Assicurarsi che capiscano che si sta tentando questo perché si sta cercando un modo per sentirsi meglio.

Siate pronti per il fatto che alcuni potrebbero non essere come la comprensione come gli altri; trascorrere più tempo con quelli che sono più comprensione, soprattutto in principio come tu stesso intende stabilire nuove abitudini.

Prova la dieta priva di glutine per un periodo di due-quattro settimane e valutare l'effetto che sta avendo sui vostri sintomi. Se vi sentite molto meglio mangiare senza glutine, quindi si può decidere che priva di glutine è per voi. Assicurarsi che si sta mangiando una dieta nutrizionalmente equilibrata e che non fa affidamento su troppi prodotti senza glutine trasformati che possono essere ricchi di calorie.

Se non si vede vera differenza nei vostri sintomi, si può lentamente cominciare a reintrodurre gli alimenti contenenti glutine di nuovo nella vostra dieta e ancora di valutare l'effetto che questo ha sulla vostra digestivo e altri sintomi.