Come il morbo di Alzheimer colpisce il cervello

L'Alzheimer è una malattia neurodegenerativa caratterizzata da causando la perdita di memoria immediata e causare vari disturbi comportamentali. Questa malattia è terminale e non ha cura, e durante il periodo di tempo perché il suo effetto può essere osservato il danno cerebrale differente a seconda dello stadio di sviluppo della malattia. Se volete sapere come si colpisce il cervello e l'Alzheimer quali sono le fasi di sviluppo, quindi continuare a leggere il seguente articolo per saperne di più su questa malattia.

Si può anche essere interessati a: Qual è il trattamento del morbo di Alzheimer indice
  • Le cause della malattia di Alzheimer
  • Stadio precoce di Alzheimer
  • mid-stage Alzheimer
  • stadio avanzato del morbo di Alzheimer
  • L'aspettativa di vita di un paziente con malattia di Alzheimer

Le cause della malattia di Alzheimer

la reale portata di cause di questa malattia è attualmente sconosciuto, ma, ad oggi, hanno rilevato un sacco di loro. Tra questi fattori di rischio, le più importanti sono l'età e la storia familiare.

Età, un fattore di rischio per l'Alzheimer

Età, è un chiaro fattore di rischio, soprattutto per le persone di età superiore ai 65 anni, avendo a questa età chiunque una possibilità del 10% di questa malattia, e in persone con più di 85 anni, il rischio sale a quasi il 50%. Nonostante gli studi, ci sono stati casi in cui la malattia è stata contratta da persone più giovani.

Si ritiene che un altro fattore che potrebbe favorire l'insorgenza del morbo di Alzheimer in età avanzata, è il livello di istruzione del paziente. Alcuni studi hanno associato il livello di istruzione delle persone con questa malattia, le persone con una elevata capacità di esprimersi attraverso la scrittura durante i suoi anni avanzati, hanno meno probabilità di ottenere la demenza.

storia familiare

L'altra principale causa del morbo di Alzheimer è la storia di famiglia, in modo che ogni individuo i cui genitori o nonni hanno sofferto di demenza, sono ad aumentato rischio di sviluppare questa malattia. Essere consapevoli di storia familiare permette la diagnosi precoce della malattia, fornendo la possibilità di iniziare il trattamento precoce e per fornire un futuro migliore per il paziente. In questo altro articolo rispondiamo alla tua domanda se Alzheimer è ereditaria.

Un'altra causa di questa malattia è di avere ereditaria genotipo di apolipoproteina E, questo caso può produrre due effetti opposti. Da un lato ereditare il gene tipo 4, aumenta il rischio di malattia di Alzheimer, ma invece, eredita il tipo di gene 2 crea una protezione contro la malattia.

Biologicamente, si ritiene che la malattia è associata a livelli di acetilcolina è diminuito nel cervello. Questa sostanza è un neurotrasmettitore che è responsabile per l'invio di segnali da un neurone all'altro è di grande importanza nei processi di apprendimento e memoria. Diminuendo i livelli di acetilcolina, si ritiene che l'insorgenza della malattia di Alzheimer potrebbe avvenire.

Altri possibili fattori che sono stati identificati come causa di questa malattia soffrono di ipertensione, fumo, diabete soffrire, ipercolesterolemia. Tutte queste malattie sono in grado di causare lesioni vascolari nel cervello, che può degenerare causando funzioni cerebrali Alzheimer.

Stadio precoce di Alzheimer

Per sapere come il morbo di Alzheimer colpisce il cervello deve riparare le fasi della malattia. Cambiamenti che si verificano durante le malattie cerebrali degenerative, come l'Alzheimer, solitamente differenziati per fasi.

Durante la fase iniziale può causare lievi cambiamenti nel cervello causando alcuni problemi legati alla memoria, come ad esempio: bisogno di aiuto trovare le chiavi, non essendo in grado di ricordare il nome di un amico, perdersi in luoghi familiari, i cambiamenti umorismo, fare frasi più corte del normale o mescolare idee estranei a essere dicendo qualcosa.

Tutte le memorie causato problemi durante la fase iniziale di Alzheimer non sono sempre presentati in un ordine specifico, oltre a una qualsiasi di queste situazioni possono verificarsi in isolamento. Durante questa prima fase, il paziente continua a ragionare in modo corretto.

In un altro articolo vi diciamo come il morbo di Alzheimer comincia.

mid-stage Alzheimer

Durante questa seconda fase di Alzheimer molto più evidente cambiamenti si verificano nel cervello quando cominciano a risentire aree del cervello che sono responsabili per il linguaggio, il paziente affetto da malattia inizia a ripetere le frasi, non solo quello che stava dicendo, regali o differenziare la difficoltà relativi concetti di esprimersi.

E 'in questa fase in cui cambia molto più evidente la personalità, che richiede il monitoraggio quotidiano per qualsiasi attività e che hanno bisogno di aiuto per eseguire le attività quotidiane come vestirsi, lavarsi, preparare il cibo, mangiare o usare il bagno sono presentati.

Anche durante la fase centrale di equilibrio di Alzheimer è influenzato, che soffre il paziente cade e che hanno bisogno di aiuto per camminare, mostrando che in questo periodo è stato colpito il cervelletto, che, all'interno del sistema nervoso centrale è responsabile per l'equilibrio e coordinamento della mobilità.

stadio avanzato del morbo di Alzheimer

Alzheimer colpisce il cervello in modo permanente durante l'ultima fase in quanto è quando la malattia è completamente sviluppato e ci sono stati gravi danni alle funzioni cerebrali, che presentano gravi problemi. Le loro capacità motorie sono notevolmente influenzati durante questa fase, presentando l'incapacità di camminare o farlo con difficoltà. Essi non possono controllare i loro gesti e richiedono assistenza per svolgere qualsiasi compito, come la pulizia o mangiare, oltre a perdere completamente il controllo della vescica e dell'intestino.

Memoria dei pazienti in questa fase è completamente compromessa, perdendo la memoria a breve termine e lungo termine, non è in grado di riconoscere i propri figli, coppie o familiare o un amico.

La zona del cervello responsabile per il discorso è influenzato in modo tale che si può perdere la capacità di parlare completamente, o in altri casi che fanno chiacchiere senza senso. La corteccia prefrontale è degenerata in modo che le persone con Alzheimer mostrano un comportamento erratico, piangere senza motivo, piangere senza motivo e improvvisi cambiamenti nel loro comportamento, essendo molto disinibita o anche aggressivi, a volte.

Durante questo periodo il rischio di infezione derivante da problemi nutrizionali, disidratazione o infortuni causati da incrementi di immobilizzazione, questi essendo spesso le cause della morte dei malati di Alzheimer.

In un altro articolo vi diciamo come prendersi cura di una persona con il morbo di Alzheimer.

L'aspettativa di vita di un paziente con malattia di Alzheimer

L'aspettativa di vita dei pazienti con Alzheimer varia a seconda di ogni persona, ma la media è di solito tra 8 a 10 anni dopo la diagnosi dello stesso, anche se al momento non è noto quali sono le ragioni di queste differenze, come sono ci sono stati casi di persone che sono sopravvissute fino a 20 anni che soffrono di questa malattia degenerativa.

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo alcun potere di prescrivere qualsiasi trattamento medico o fare alcuna diagnosi. Vi invitiamo a visitare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o di disagio.

Per saperne di più articoli simili a come il morbo di Alzheimer colpisce il cervello, vi suggeriamo di inserire la nostra categoria di malattie e gli effetti collaterali.

Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse