Come gestire la situazione di una persona che lo svenimento

13-02-2018 nickay Salute
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc
Svenimento o sincope, sono relativamente comuni, ma per fortuna non sono di solito nulla di grave. La sincope si verifica quando si perde il tono muscolare e la coscienza per breve tempo per un periodo di tempo che può variare da pochi secondi a qualche minuto. In sincope reale, il recupero non richiede la rianimazione RCP o altro metodo.

cause

Anche se la sincope hanno una varietà di cause, tre di loro tendono ad essere più comune dilatazione dei vasi sanguigni, ipotensione ortostatica e problemi cardiaci. Quando i vasi sanguigni si dilatano o si espandono, la pressione sanguigna diminuisce. Di conseguenza, il flusso di sangue al cervello diminuisce, con conseguente perdita di coscienza. Questa è la causa più comune di sincope. Lo stress, tosse e persino urinare può attivare la dilatazione dei vasi sanguigni. Prima di svenire, è possibile che si verifichi un cambiamento di colore della pelle, nausea, sudorazione e battito cardiaco accelerato.

La seconda causa ipotensione ortostatica, si verifica quando i vasi sanguigni non riescono a contrarre dal cambiamento da sdraiato faccia in giù ad una posizione verticale, riducendo così la pressione sanguigna. Questo tipo di sincope è comune negli anziani, pazienti con diabete di lunga durata e le persone che assumono determinati farmaci.

Si può inoltre verificare una sincope, se avete problemi con il vostro ritmo cardiaco o il vostro cuore ha un problema strutturale che impedisce il flusso di sangue.

trattamento

Se si nota che qualcuno ha perso i sensi, il primo e più importante passo è quello di consultare un medico.

Anche se la sincope ha un tempo di recupero rapido, ci possono essere altri motivi per la perdita di coscienza, come le convulsioni, infarto o ictus, che sono le emergenze mediche. Queste situazioni richiedono cure mediche urgenti.

Se la persona smette di respirare o il suo cuore si ferma, questa non è una sincope. La condizione richiede cure mediche e iniziare supporto vitale di base, tra cui la CPR, che include l'aiuto di respirazione, le compressioni toraciche, l'uso di un defibrillatore e altri interventi. Si può imparare questi interventi medici di prendere un corso di primo soccorso, come quelli approvati e ha insegnato presso l'American Heart Association.

Se si sviluppano i primi sintomi della sincope, come una sensazione di leggerezza alla testa, poi sdraiarsi e sollevare le gambe per favorire la circolazione del sangue al cervello. In alternativa, piegarsi in avanti con la testa tra le ginocchia. Tendendo i muscoli delle gambe e delle braccia può anche essere utile.

Se siete con una persona che perde conoscenza ed è una vera sincope, che è ancora la respirazione e il suo cuore batte, quindi impostarlo sul suo lato sinistro. Dovrebbe riprendere coscienza in un breve periodo di tempo.

Episodi di sincope devono essere controllati da un medico. La gestione medica a lungo termine di svenimento dipende dalla causa e può includere i fattori che provocano il cambiamento evitando farmaci o con un pacemaker cardiaco.