Che cosa è ipersonnia?

Ipersonnia è un disturbo del sonno che coinvolge un sacco di sonnolenza e stanchezza durante il giorno, anche se gli episodi prolungati di sonno notturno e gli intervalli di sonno diurno sono presentati. Si differenzia da narcolessia, ipersonnia e questo significa che non è improvvisamente addormentarsi in maniera incontrollata.

Ipersonnia può causare ansia, irritabilità, mancanza di appetito, il pensiero o discorso lento, la memoria e la diffusione di bassa energia. Ipersonnia può anche influenzare il funzionamento del sistema respiratorio generando altri disturbi del sonno sono collegati con la respirazione, come apnea del sonno. Si tratta di una malattia che colpisce lentamente il lavoro, la famiglia e la sfera sociale del malato.

cause

Ipersonnia possono derivare da altri disturbi del sonno come la paralisi del sonno, apnea ostruttiva del sonno, disturbi del ritmo cardiaco, parasonnia o sindrome delle gambe senza riposo. Allo stesso modo, l'eccessiva sonnolenza può derivare da depressione, gli effetti collaterali di alcuni farmaci, abuso di alcool e droghe, ipotiroidismo, obesità, epilessia, uremia, iperglicemia, fibromialgia e trauma cranico.

sintomi

I sintomi di solito si verificano durante l'adolescenza e possono includere:

  • Sonnellini durante il giorno non alleviano la sensazione di sonno e stanchezza eccessiva

  • difficoltà risveglio

  • Bisogno di dormire 10 alle 18 ore al giorno

  • ansia

  • crescente irritazione

  • allucinazioni

  • Difficoltà attività della settimana ricordare

  • pensiero lento e di parola

trattamenti

Per diagnosticare ipersonnia è necessario eseguire alcuni test neurali e medici come test latenza del sonno e la polisonnografia multipla, allo stesso modo che possono essere eseguite valutazioni psichiatriche.

Essi possono eseguire alcuni trattamenti non farmacologici per superare ipersonnia. Questi possono essere la terapia corpo -Esercizi per aiutare a liberare la mente e attivare il corpo a combattere sonnolenza e mentali esercizi per rafforzare l'attenzione e la costanza nei compiti svolti.

Nel caso di soffrire di questo disturbo del sonno si consiglia di diminuire l'uso di caffeina, alcool o droghe; nessuna guida o il funzionamento attrezzature pericolose ed evitare il lavoro di notte. Si raccomanda inoltre di stabilire una disciplina per andare a dormire per garantire i migliori risultati:

  • Letto e svegliarsi sempre allo stesso tempo

  • Nessun esercizio fisico durante la notte prima di dormire, ma la mattina

  • Mangiare leggero prima di andare a dormire

  • Stare lontano dalle reti di lavoro e sociali almeno due ore prima di coricarsi

  • Mantenere ordinato, pulito, ariosa e confortevole camera

  • esercizi di meditazione, respirazione e il pensiero positivo

Ipersonnia è di solito trattati con stimolanti come le anfetamine, metilfenidato e modafinil. Tra gli altri farmaci per il trattamento sono levotiroxina, la levodopa, bromocriptina, clonodine e antidepressivi.

Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse