Calçots stagione: scopriamo la sua origine e le proprietà

21-05-2017 erodo Salute
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Siamo nella stagione calçots, ma cosa sono e da dove vengono? Calcot, uno dei piatti tipici della cucina catalana, è una cipolla bianca allungata, e precisamente denominato perché se coltivate, per allungare è 'scarpe' (calça in catalano) con più terra, che aggiunti alla base e provoca le cipolle devono allungare in cerca di luce. Lo stesso processo viene ripetuto due o tre volte durante la coltura, finché si arriva a essere una parte bianca è abbastanza lungo, tra 15 e 25 centimetri.

La sua origine è sconosciuta, perché anche se la maggior parte delle persone credono che sia a Valls (Tarragona), dove alla fine del XIX secolo, un contadino bruciato alcuni vecchi cipolle nel fuoco, pelati e assaggiato, recentemente scoperto un pittura in Ungheria che potrebbe dare validità ad una teoria che nell'impero romano e consumato, e c'è anche una terza teoria che pone l'origine del Calçot in Medio Oriente.

Come cucinare è loro torrefazione con rami, e quando i fatti sono avvolte in carta di giornale al consumo, quando si presentò con una piastrella con una salsa, che è comunemente chiamato salsa romesco. Sono vero e proprio bene! Calçotada go è un buon piano per incontrare gli amici per il fine settimana, così Seize.

Infine, si fa riferimento alle proprietà nutrizionali di questi cipolle speciali. Calçots, nello stesso modo che le cipolle sono ricche di vitamine A, B, C ed E, e minerali ed oligoelementi come magnesio, calcio, cloro, cobalto, rame, ferro, fosforo, iodio, nichel, potassio, silicio, zinco, zolfo e bromo. Quindi non perdete l'opportunità di provare questo cibo così ricco di proprietà!

Tags

cipollotti origine cipollotti calçots proprietà tradizioni catalane cucina catalana
Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse