Artrite reumatoide e malattie cardiache

Artrite reumatoide pazienti hanno una maggiore rischio di malattia di cuore

Precedenti ricerche hanno rivelato che i pazienti affetti da artrite reumatoide hanno un più alto rischio di morte precoce, molto probabilmente a causa di malattie cardiovascolari. Mayo Clinic ricercatori hanno concluso da uno studio che non solo le persone con artrite reumatoide hanno un rischio maggiore di malattia coronarica rispetto alla popolazione generale, hanno:

  • più silenziosi, attacchi di cuore non riconosciuti
  • più morti cardiache improvvise

È interessante notare, tuttavia, i pazienti affetti da artrite reumatoide sono molto meno probabile che si lamentano di dolore toracico.

Chi lo Studio

Mayo Clinic ricercatori hanno studiato 603 residenti di Rochester con diagnosi di artrite reumatoide tra il 1 gennaio 1955 ed il 1 ° gennaio 1995. I ricercatori hanno confrontato il gruppo a 603 Rochester residenti della stessa età, sesso che non hanno avuto l'artrite reumatoide. Entrambi i gruppi sono stati seguiti per un periodo mediano di 26 anni prima della diagnosi di artrite reumatoide e 15 anni dopo la diagnosi. Le informazioni sono state raccolte su tutti i partecipanti allo studio, concentrandosi su eventi cardiaci e fattori di rischio cardiovascolare tradizionali come:

  • diabete
  • pressione sanguigna
  • colesterolo
  • indice di massa corporea
  • fumo

I ricercatori ritengono che l'aumento del rischio di malattie cardiache può esistere anche prima della diagnosi di artrite reumatoide. Durante i due anni prima della diagnosi di artrite reumatoide, le persone con artrite reumatoide sono stati:

  • tre volte più probabilità di essere stato ricoverato in ospedale per un attacco cardiaco acuto
  • meno probabilità di avere una storia di dolori al petto
  • cinque volte più probabilità di avere un attacco di cuore non riconosciuta

Dopo la diagnosi con l'artrite reumatoide, il gruppo era due volte più probabilità di avere attacchi di cuore non riconosciuti e morte cardiaca improvvisa.

Conclusioni di studio

Mayo Clinic ricercatori trassero tre importanti conclusioni dai risultati e ha suggerito pazienti con artrite reumatoide devono essere consapevoli:

  • Il rischio di attacco di cuore esiste già dal momento in cui la diagnosi di artrite reumatoide è formulata.
  • La malattia di cuore può rimanere in silenzio di persone con artrite reumatoide, facendo regolari visite di controllo cardiaci necessario, così come l'abbassamento dei fattori di rischio cardiaci tradizionali.
  • Nei pazienti con artrite reumatoide, la prima evidenza di malattia cardiaca può verificarsi come cardiaca improvvisa morte.

I ricercatori ritengono che nei pazienti con artrite reumatoide, più di un fattore contribuisce alla associazione con la malattia di cuore, oltre alle cosiddette tradizionali fattori di rischio per le malattie cardiache. E 'stato teorizzato che l'artrite reumatoide e la malattia di cuore hanno un'origine comune, e che l'infiammazione sistemica coinvolti nell'artrite reumatoide potrebbe anche promuovere la malattie cardiovascolari e morte cardiovascolare.

Mayo Clinic ricercatori sottolineano che i pazienti affetti da artrite reumatoide devono riconoscere che essi hanno un rischio maggiore di malattie cardiache.

pazienti con artrite reumatoide devono vigilare su eventuali sintomi cardiaci che potrebbero verificarsi, e cercare immediatamente alle cure mediche se che si verifica. I ricercatori suggeriscono anche che dal momento che molti pazienti con artrite reumatoide prendere antidolorifici per controllare il dolore articolare, non riconoscono o sentire dolore al petto nello stesso modo in cui una persona sarebbe che non prendere antidolorifici.

L'obiettivo della ricerca futura è quello di trovare definitivamente il motivo per il collegamento evidente tra l'artrite reumatoide e la malattia di cuore.