5 consigli per evitare la depressione invernale

Quando raggiunge questa fase dell'anno, ci sono molte persone che esprimono che si sentono un po 'stanco, depresso, stressato ... Si tratta di un sentimento comune che può scomparire con il passare del tempo, ma in altri casi ha raggiunto ultime settimane, ostacolando la nostra attività tutti i giorni e il nostro rapporto con gli altri.

In questo articolo vi diciamo che cosa è necessario sapere cinque consigli per evitare la depressione invernale sono.

Con l'inverno appaiono diversi sintomi di depressione, questo sentimento è attribuito a un minor numero di ore di luce, più fredde, ei pasti sono molto più voluttuoso e grassa, che porta ad un aumento di peso. Con questi consigli, si vedrà che non c'è nulla di tragico come sembra.

1- Cercare la luce mancante

Durante l'inverno, il nostro orologio biologico inizia a confondersi, perché, come abbiamo detto già ore di luce sono meno, ma continuiamo a svegliarsi al tempo stesso.

La soluzione può essere quella di sfruttare al meglio la luce del giorno, alzando le tapparelle. D'altra parte, si può avere buone lampade in certi luoghi nella vostra casa, in determinate ore del giorno.

2- Mangiare bene

In inverno di solito mangiare troppo cibi ricchi di grassi e zuccheri. Questo è qualcosa che può essere risolto facilmente, può sostituire altri alimenti più nutrienti, per esempio, un pezzo di pane o budino per un pezzo di verdura o frutta.

3- massaggio rilassante

Inverno rallenta tutto il tuo corpo e la vostra energia va più veloce, un buon massaggio vi rilasserà e, a sua volta, vi darà la forza per avere la forza si richiedono per la vostra giornata lavorativa.

4- proteggersi dai virus

virus del raffreddore, allergie e malattie simili sono più forti in inverno. Così si può mangiare alcuni integratori vitaminici per aiutare a sentirsi meglio.

5- esercizio

L'esercizio fisico aiuta la tua forma fisica e la vostra salute. Inoltre, si riposo molto meglio e non si sentono i cambiamenti nel sonno.

Articolo precedente Calorie da oli, grassi e salse
Articolo successivo Calorie da oli, grassi e salse