"Trovare Dory" preoccupazioni conservazione

The Blue Tangs, specie recitato nel ultimo film della hit Disney-Pixar, lo spin off Finding Dory, potrebbe finire per essere una vittima del suo stesso successo, come è accaduto per il pesce pagliaccio dopo la premiere del film Alla ricerca di Nemo il cui lancio nel 2003, ha portato ad un notevole aumento della domanda di pesci pagliaccio nei negozi di animali, mettendo a repentaglio la loro conservazione.

Un effetto che, curiosamente, era totalmente contro il messaggio ambientale destinato a trasmettere i creatori del film: Nemo dovrebbe vivere liberi in natura, non è in acquario di un ufficio del dentista a Sydney.

Non si deve dimenticare che questo aumento cattura clownfish nel loro ambiente naturale ha unito gli effetti dannosi del riscaldamento globale, con un corrispondente aumento della temperatura media e l'acidità delle acque, che già , mette a barriere coralline battuta d'arresto.

Karen Burke da Silva, un esperto di biodiversità e la conservazione dei Flinders University in Australia, così come co-fondatore del progetto di conservazione Saving Nemo, ha spiegato al Washington Post che più di un milione di pesci pagliaccio vengono catturati ogni anno nelle barriere coralline per finire i suoi giorni in acquari privati ​​-Stati Uniti è la destinazione per 400.000 di loro. "Il pesce pagliaccio si è estinta a livello locale nelle Filippine e in alcune parti della Thailandia e Sri Lanka", ha lamentato Burke da Silva.

Con queste premesse non sorprende che gli ambientalisti temono il peggio nel caso di linguette blu, per essere alla moda come un animale domestico, dopo il successo del film assicurato simpatico e smemorata Dory.

E poiché Macquarie University, ecologista Culum Brown ha avvertito, ha detto al sito della American Radio NPR, la paracanthurus è già un "minacciato" specie dal bracconaggio. Inoltre, egli ha osservato che dovremmo tenere a mente che il pesce azzurro chirurgo esegue una funzione di grande importanza nella barriera corallina perché, mangiando alghe, sta portando avanti la protezione degli habitat lavoro.

Da parte sua, l'attrice Ellen DeGeneres, che fornisce la voce di Dory nella versione inglese del film, gruppi ambientalisti Disney-Pixar e si sono uniti in una campagna per fare un appello pubblico per aiutare a proteggere la Grande Barriera Corallina australiana e specie marine che abitano. Ecco il video, intitolato Ricordate il Reef:

Tags

animali cinema ecologia instagram la natura
Articolo precedente Un nuovo pesce chiamato Obama
Articolo successivo Curiosità sugli squali