Tre strategie per affrontare la paura

Si dice che la paura è come un mostro che si nutre di se stessa. Ciò significa che quando hai paura della paura, e non la faccia, è come se nutria a crescere. E 'molto facile dire si dovrebbe affrontare la paura, quanto sia difficile è trovare il metodo giusto per fare.

A volte, si ha il coraggio e decide di esporsi a quello che ti fa paura. Come quando hai paura delle altezze e per superare questo problema solo si va un giorno e sale in un luogo alto, sperando di scongiurare la paura.

Il problema è che questa tattica di "tutto o niente" non è sempre. A volte si rimane a metà, o una brutta esperienza come nel fare che alla fine decidono di non provare sentirsi. In altre parole, si ottiene l'effetto opposto.

"L'amore scaccia la paura e viceversa scaccia la paura di amare. E non solo l'amore espelle la paura; anche l'intelligenza, la gentilezza, tutto il pensiero della bellezza e della verità, ed è solo la disperazione muta; e, infine, la paura dell'uomo verrà di espellere l'umanità stessa. "- Aldous Huxley Condividi

Effettivamente affrontare una paura è un processo. Ha i suoi passi, i loro tempi ei loro metodi. È opportuno far fronte a tale perché hai paura la progettazione di una strategia che davvero guidare a raggiungere tale obiettivo. Qui ci sono tre strategie per affrontare in modo efficace la paura.

Riflettere sulla tua paura

Il primo è quello di fare una riflessione ampia e profonda su ciò che ti fa paura. È necessario formularte alla domanda "che cosa è realmente quello che temo?" E scrivere tutte le risposte che vengono in mente, sono assurde.

Si teme che sono completamente ragionevole. Temete l'acqua perché non si può fare il bagno. Paura animali selvatici perché hanno una forza fisica di gran lunga superiore al tuo e reagire istintivamente, senza motivi ragionevoli o ragione.

Altri invece sono irrazionali e nascono da motivazioni che non si conosce. Quando si teme gli insetti innocui, per esempio. altezze O, se si sta chiuso in un edificio e non hanno nemmeno la minima possibilità di cadere.

Conoscere ed accettare le tue paure

Che cosa si deve fare, allora, è quello di cercare di conoscere la tua paura migliore. Non combatterlo, ma accettarlo e lo faccia da tutti i possibili punti di vista. Hai paura dei topi? Perché esattamente? Quando è stata la prima volta che ti sei sentito questa paura? Come reagisci quando si dispone di un bug di quelli davanti?

Indaga la fonte della tua paura, perché quasi tutta la paura è associato ad una mancanza di informazione. Se quello che spaventa è l'amore, letto molto sull'argomento, conoscere ciò che gli altri pensano di quella paura. Stessa cosa con qualunque sia l'oggetto che ti fa sentire paura e intimiditi.

Riconoscere le proprie risorse

La paura ti fa sentire impotente e miserabile. In realtà, a volte porta a dimenticare tutto se si può fare tutto se si può far fronte. La paura funziona come un verme che rode dentro e ti porta a percepire voi come qualcuno che è legato mani e piedi, incapace di agire.

E 'quindi molto importante che si cambia la prospettiva. Pensate a tutto quello che fai tutti i giorni e richiede forza e carattere. A volte perdiamo di vista il semplice fatto fino a soddisfare gli obblighi richiede un sacco di abilità e virtù.

Interrogare sopra tutte queste virtù messi in pratica nella vostra vita quotidiana. Non essere avaro nel riconoscere i propri valori. Anzi, al contrario: senza falsa modestia che apprezza molti attributi, senza la quale sarebbe impossibile far fronte con la vostra routine quotidiana.

Visualizza la tua vita senza paura

Poi visualizzare come sarebbe la tua vita se si ha questa paura che ti tormenta e probabilmente tenuti a fare molto di più. Pensate a come le cose sarebbero cambiate se non erano sotto il giogo della paura. Fate una lista di tutto ciò che si poteva vincere.

Cercare di avvicinarsi, per quanto è possibile, che cosa ti fa paura. Ad esempio, se hai paura di parlare in pubblico è, frequenta conferenze e posizionarsi in prima fila per essere vicino a chi sta fornendo. Provate a fare attori di teatro, o persone che lavorano con il pubblico.

Take Action

La cosa più importante non è vincere la paura, ma una volta messo in azione per realizzarla. Se davvero si vuole lasciare alle spalle la paura, l'unico comandamento che non può violare è questo: "Mai, per nessuna ragione, a rimanere passivo di fronte a ciò che si spaventa."

Rifiutarsi di essere una vittima della paura. supposto sempre che, per quanto difficile, sono in grado di dare una risposta alla paura. La risposta potrebbe essere quella di evitare quello che avete paura, ma l'obiettivo non è fare meccanica o compulsivo, ma ragionevolmente.

Se dovete affrontare che sfugge oggetto o situazione che si spaventa, non si deve semplicemente perdere il controllo ed eseguire. Bisogna avere un "passo dopo passo" ad agire nel caso in cui il confronto traboccherà.

Ma attenzione, questo non dovrebbe durare per sempre. Guardate un limite di tempo per affrontare quello che si spaventa. Se dopo che il tempo ti esponi a cause impossibili avete paura, è il momento di ottenere un aiuto professionale.

Ricordate che nella maggior parte dei casi, l'unica parte veramente difficile è decidere di affrontare la paura. Una volta fatto, si scopre che tutto era nella tua mente; la minaccia non era così grave come si stava immaginando. Infine avevi paura che hai appena paura e che era tutto ciò che ha permesso questo mostro crescere dentro di voi.