Toscana, culla delle belle arti italiane

La Toscana è una delle regioni più importanti d'Italia e fin dai tempi antichi è stato considerato un nicchie preferiti per la nascita dell'arte.

Coloro che cercano l'Italia deve fare una visita approfondita di questa regione del paese a forma di stivale. Qui avete la possibilità di deliziare l'occhio con meravigliosi e variegati paesaggi che si fondono in modo sottile e creano un effetto di paradiso terrestre.

Questa regione del nord-est Italia contiene all'interno dei suoi confini sul Mar Ligure, il Golfo di Baratti, il Mar Tirreno e le città di Firenze, Pisa, Siena, Lucca, Arezzo, Grosseto, Pistoia, Prato, Livorno, Massa e Carrara.

La culla dell'arte italiana

L'arte è una parte fondamentale della cultura italiana. Dalle prime civiltà umane che si stabilirono su queste terre, lo sviluppo delle belle arti è stata una parte essenziale della loro vita.

civiltà etrusca e romana lasciato una grande impronta nel territorio toscano. Ad esempio, gli Etruschi lasciarono ai posteri la necropoli di Sovana, Vetulonia e Populonia. Da parte sua, i Romani erano responsabili per lasciando in eredità alle generazioni future la colonia di Cosa, uno dei primi insediamenti della Repubblica Romana.

Secoli passati e il perseguimento di arte non era qui. La Toscana è il luogo in cui è nato il Rinascimento, e in cui centinaia di artisti si sono riuniti per dare splendore a questo movimento artistico.

destinazione eredità toscana

La Toscana è stata per secoli la culla delle belle arti, ha reso ad ospitare grandi siti del Patrimonio Mondiale come ad esempio:

  • centro storico di Firenze.
  • Piazza dei Miracoli.
  • Centro storico di San Gimignano.
  • centro storico di Siena.
  • centro storico di Pienza.
  • Val d'Orcia.

Centro storico di Siena

Val d'Orcia

Piazza dei Miracoli.

In Toscana si trova una perfetta combinazione di arte e storia. Basta visitare, non si vuole mai andare a questa splendida regione della nazione italiana.