Tai Chi, una disciplina che aiuta le persone anziane ed è sempre più accettata in Occidente

Il Tai Chi è un'antica disciplina orientale di origine. Oggi, nel mondo occidentale come una scelta molto buona per bilanciare la salute e le nostre vite, e anche è ampiamente raccomandato per le persone anziane, perché aiuta a mantenere l'equilibrio, la coordinazione e ridurre il rischio di cadute.

Come il Tai Chi è un esercizio aerobico di bassa intensità, che è fatto lentamente e delicatamente, in cui viene chiesta l'armonia tra la respirazione, equilibrio e coordinazione, che permette alle persone con problemi articolari seguono senza grandi difficoltà.

Questa disciplina è anche benefico per il cuore e altre malattie in cui sono invitati terapie ad esercitare costantemente.

Uno studio della University of Florida (USA), regolare la pratica il Tai Chi può aiutare i diabetici di tipo 2 per mantenere i loro livelli di glucosio nel sangue entro i parametri normali. Inoltre, può aiutare ad avere una migliore salute mentale, più vitalità e una migliore qualità della vita in generale.

Tai Chi comincia ad imparare con una serie di delicati, movimenti intenzionali, che termina in certe posizioni del corpo, che sono chiamati forme.

Ogni modulo contiene da 20 a 100 movimenti e richiede fino a 20 minuti per culminarlas. I nomi di tutte le forme si riferiscono alla natura.

Un'altra caratteristica che ha a che fare con l'obiettivo principale di equilibrio tra yin e yang, tra principio maschile e femminile, è che i movimenti sono praticati in coppie di opposti. Cioè, per esempio, una svolta a destra, corrisponde a quella a sinistra.

Durante l'esecuzione di queste routine, il praticante è invitato a prestare particolare attenzione al vostro respiro, che dovrebbe essere incentrata sul diaframma. L'attenzione è focalizzata appena sotto l'ombelico, da dove si ritiene che l'energia di tutto il corpo viene irradiato.

La verità è che in questi giorni, sul lato occidentale del globo, praticare il Tai Chi in palestre, scuole e strutture ricreative è inoltre cominciando ad essere frequenti, così come nelle case di cura e istituzioni per gli anziani, oltre alla riabilitazione fisioterapia.