Studio: il tipo di latte artificiale dovrebbe essere correlato al piccolo aumento di peso

Secondo uno studio condotto negli Stati Uniti, il tipo di latte artificiale dà i bambini nei loro primi mesi di vita possono essere correlati a un aumento di peso. Questa scoperta può aiutare a prevenire il diabete di sovrappeso e obesità, e di altre malattie correlate.

In particolare, è stato il centro del Monell Chemical Senses Philadelphia responsabile per fare questo studio i cui risultati è uscito pubblicato nell'ultima edizione on line della rivista Pediatrics.

Il lavoro in generale ha sottolineato che i genitori e pediatri non devono perdere di vista che episodi iniziali della vita avere conseguenze a lungo termine sulla salute e il peso.

Mentre la maggior parte gli alimenti per lattanti che si possono trovare oggi sono realizzati con latte vaccino, ci sono altre alternative che comprendono anche la soia e le proteine ​​idrolizzate (quei bambini che non possono tollerare proteine ​​intatte da altri dati formule).

Gli autori hanno voluto sapere se questi diversi tipi di latte ha avuto anche conseguenze diverse sui piccoli e il loro corpo pesi per questo, hanno seguito da vicino per sette mesi un numero significativo di bambini che sono stati alimentati sia con normale latte vaccino o formule idrolizzate.

Una volta al mese, è andato bambini che pesano e sono stati videoregistrato prendendo la formula assegnata.

In generale, al termine di sette mesi, i ricercatori sono stati in grado di determinare che coloro che avevano preso il latte idrolizzato avevano guadagnato peso a un tasso inferiore rispetto al latte di mucca quelli nutriti.

Il punto sembra aver risieduto in quel primo gruppo consumato meno, come anche è stato trovato quando si analizzano i video registrati ogni mese.

Gli autori hanno notato che questi risultati servono a sottolineare la necessità di comprendere a lungo termine influenza la composizione del latte artificiale sul comportamento alimentare, la crescita e la salute metabolica.