Principi di malattie croniche

Che cosa è una malattia cronica in cui radice proviene.

Come si costruisce una malattia cronica?

Secondo Romero Joman per paura e insicurezza ci rifiutiamo di cambiare perché facciamo fatica ad adattarsi e pensare che ci manca la forza per andare avanti nella vita.

Secondo Andreas Mortiz, molte malattie croniche sono conseguenze di assunzione di farmaci "corti" (come anti-infiammatori e analgesici) che a tacere quei sintomi, mentre fastidioso, sono parte del processo di auto-guarigione del corpo. Un malato cronico è colui che ha avuto la debolezza e la mancanza di fiducia nella saggezza interna.

Quale immagine è stato dato a queste malattie, come si è visto dal punto di vista dell'astrologia?

Esse sono legate alla casa XII, come luogo in cui ciò non poteva essere eliminato accumulata e quindi rimasta radicata. Associato a malattie gravi, ospedali, cliniche, case di cura e carceri, tutto ciò che ci priva della libertà ... Questo settore è quello che ci nascondiamo, sia per gli altri e la maggior parte delle volte noi stessi.

Fatto che nascondono noi possiamo diventare malattia cronica?

Si tratta di una possibilità su cui dovremmo riflettere.

Ciò che rende a volte la fermata malati cronici lotta per guarire?

Ci sono malattie che lasciano, evitando le responsabilità, porterà indietro all'infanzia e di fornire "reddito". Sono i vantaggi di malattia. Inoltre, il paziente viene identificato con la sofferenza del male, "quando insufficienza renale non è più, che cosa sarò?" "Quando non si sentono più il dolore, che mi servirà?"

Che cosa possiamo fare?

Accettare l'insicurezza della vita e scartare l'ansia che può causare abbandonare le vecchie abitudini.

Alejandro Jodorowsky.