Pet eroica

Queste creature leali sacrificate o rischiarono la vita per proteggere i loro proprietari.

inky

Quando Glen Kruger adottato un gattino della Società per la Prevenzione della Crudeltà verso gli Animali in Allegany County, New York, si annidano sperava solo a volte in grembo con il solito felino indifferenza. Tuttavia, fin dall'inizio, otto anni fa, è stato stabilito un legame misterioso tra lui e il piccolo gatto nero con macchie bianche sul petto e zampe. Inky chiamato.

"Sono cresciuto in una fattoria e appena avuto gattini e gatti adulti come compagni di gioco", dice Kruger, un ex meccanico di manutenzione dell'edificio, ormai 61 anni. "Il mio orecchio è stato danneggiato da seghe elettriche e rumori attrezzature agricole, così ho imparato a interagire con gli animali. Essi rispondono a ciò che vedono e ciò che fanno ".

Una notte nel gennaio 2009, Inky ha fatto qualcosa che avrebbe distinguere i gatti sempre ordinarie. Kruger era andato giù in cantina per spegnere il fornello. Poi salì in cima alle scale e ha raggiunto per spegnere la luce. In tal modo, si è mosso un tavolo impettito primavera una scala che conduce al sottotetto danneggiata. Il manufatto in legno pesante è caduto, ha colpito Kruger sulla spalla destra e lo gettò a capofitto giù per le scale del seminterrato.

Sdraiato sul pavimento in una pozza del suo stesso sangue, si sentiva le ossa dolevano ed era sul punto di svenire. Urlò per chiedere aiuto, ma sua moglie, Brenda, era addormentata nella sua stanza, all'altra estremità della casa. Kruger ha poi visto Inky lo guardava dalla cima delle scale. "Andare per Brenda", ha detto. Il gatto solo comandi molto semplici obbedito quando ha offerto il cibo, così, visto che via, Kruger pensato: mi sono perso. Tuttavia, Inky è stato quello di compiere la sua missione. Corse verso la stanza, e si grattava la porta e miagolava fino Brenda è andato; poi la condusse al piano interrato. Vedendo che il marito si è fatto male, Brenda ha chiamato i servizi di emergenza.

Kruger è venuto in ospedale con lacerazioni alla testa, braccio destro rotto e il collo vertebre fratturate e schiena. "Ho passato sei mesi recuperando, ed a causa della compressione e la curvatura della colonna vertebrale, anche perso l'altezza" conto. "Ma sono stato benedetto." Da allora, Inky non buccia esso.

tempestoso

Stormy è sempre stato speciale. Questo cavallo ha avuto tre anni con i bambini disabili in programma equitazione terapeutica fino alla stalla dove sono stati offerti alle sessioni hanno dovuto rimuoverlo per fare spazio per i cavalli più giovani. La famiglia Leonard, Sulphur, Louisiana, ha preso mesi alla ricerca di un cavallo per la figlia, Emma, ​​nove, e la cavalla, 30, sembrava il compagno perfetto. Ben presto, la ragazza portava via i suoi zoccoli, sono dipinte rosa e cavalcarono quasi ogni giorno.

Nel settembre del 2010, Emma cavalcava senza sella Stormy. Suo fratello, Liam, di sette, li ha accompagnati a piedi. Sono andati lungo una strada sterrata, attraversato da sentieri di cervi, che porta a un bosco di querce e pini. Emma Stormy guidato da un percorso stretto, coperto con viti e erbacce, mentre Liam ritornò. Tuttavia, mentre cavalcavano la cavalla, che era generalmente silenziosa, è diventato nervoso e irrequieto. Improvvisamente, Emma sentì un fruscio di foglie secche dietro.

Quando si voltò per vedere un cinghiale è venuto fuori del groviglio di rami, ringhiando. E 'stato un enorme animale con denti affilati che sporgeva il muso e setole nere irti sulla schiena. Sta battendo i zoccoli e sbuffando, a soli due metri di distanza da Liam, e sembrava pronto a affondo.
Run! Emma gridò, ma il bambino è stato paralizzato dalla paura.

Stormy voltò, fece qualche passo e posto tra il cinghiale ed i bambini; poi delicatamente ha spinto la testa di Liam per rimuovere lui diversi metri. Il cinghiale è stata agitata, ma quando battuta, la cavalla era pronto. Mentre Emma si aggrappò alla sua schiena, Stormy attaccato con zampe posteriori e lo ha colpito diversi calci al cinghiale sul muso. Rilasciando grugniti nel dolore, l'animale scivolato via nella foresta.

Perché la cavalla non era spaventato e corse istintivamente? Per il suo proprietario, la risposta è molto semplice. "Stormy dice Emma era molto coraggioso, e mi ama tanto quanto le voglio bene."

scavatrice

Digger, cane beagle dieci mesi Teresa Oney, è stato rimosso ai piedi del letto e cominciò a gemere al suo padrone lo lasciò uscire di casa. Teresa, insegnante di scuola di fisica, 59, non era pronto a uscire dal letto. Erano le due del mattino, e al di fuori, a Lexington, Kentucky, nevicava e il freddo fino alle ossa. Il cane aveva già costretto a stare in vano una volta, a mezzanotte.

Tuttavia, ancora lui geme, così Teresa, che vive da solo, con riluttanza andò in cucina e aprì la porta per lasciarlo fuori. Pochi istanti dopo, si avvicinò alla finestra e vide il cane seduto sul portico nel cortile di casa, fissando gli occhi e perfettamente immobile. Lei lo ha chiamato a tornare dentro, ma Digger non si mosse. Poi andò alla porta e lo richiamò. Il cane, che di solito ha obbedito, è rimasto al suo posto. Teresa gli si avvicinò, lo prese per il bavero e fece qualche passo verso la cucina, ma Digger è stato rilasciato ed è tornato a sedersi sotto il portico, a fissare la recinzione della casa accanto look.

In questo, Teresa sentì una voce implorante. Anche se era la notte, ha pensato che forse sono stati alcuni bambini che giocano, ma la voce implorò di nuovo: "Aiuto, aiuto". Teresa corse in casa e ha chiamato i servizi di emergenza. Agenti e Teresa controllato il giardino sul retro, e accanto al recinto trovato un 83 anni donna in ginocchio con le mani sul prato. Era cosciente, ma disorientato; Indossa solo una vestaglia con maniche corte e era bagnato. C'erano macchie di sangue sulla neve. Teresa suppone che la donna uscì, scivolato sul ghiaccio e confuso, strisciò lontano da casa. I soccorritori che sono venuti per aiutarla segnalati dopo che la donna, che soffre di Alzheimer, era in condizioni critiche quando è stata trovata. Se non fosse stato per Digger, aveva congelato morto. Quando Teresa tornò a casa, il cane era ancora sotto il portico, in paziente attesa. "Se Digger aveva abbaiato o fatto qualsiasi altra cosa piuttosto che stare seduti in silenzio, non avrei mai sentito quelle grida di supplica", dice l'insegnante. Digger, cucciolo che è stato abbandonato nel parcheggio di un Walmart, nel 2010 è entrato nella Hall of Fame Animal Veterinary Association of Kentucky Medical. Per il suo proprietario, tuttavia, rimane "un bellissimo cucciolo con un enorme determinazione."

Sapete la storia di ogni animale che ha salvato la vita di qualcuno in pericolo? Compartila con la comunità qui.