Perché sono le formiche che vanno in tondo?

Si può voi mai incontrato uno di quei video in cui un gruppo di formiche che girano in cerchio appare come se avessero subito un guasto catastrofico nel loro sistema e che erano stati bloccati a ripetere la stessa azione.

Si scopre che queste formiche non sono impazziti. Solo loro obbediscono i propri impulsi. Questo fenomeno è unico per le 200 specie di formiche presenti in Africa e Sud America. Una curiosa caratteristica di queste formiche è il loro stile di vita nomade: invece di costruire nidi, si muovono insieme in grandi gruppi durante il giorno e costruire nidi temporanei durante la notte. Ma la caratteristica più evidente di questo tipo di formiche è la loro strategia di caccia, che è quello di muoversi in gruppi gigantesche tra 100.000 e 2.000.000 di individui, formando colonne di tra 20 e 200 metri di larghezza, e l'attacco di massa qualsiasi preda che il loro percorso. Si ritiene che un antenato delle formiche attuali sviluppato questa strategia di circa 105 milioni di anni fa nel sud del Gondwana, il continente sarebbe diventato l'Africa e il Sud America, la cui separazione ammessi specie diversificare entrambi i lati del nuovo oceano preservare questa caratteristica peculiare.

Ma, anche se di grande successo, questa strategia ha un guasto. formiche sono ciechi, in modo da mantenere la coesione nelle loro gruppi seguendo i sentieri di feromoni hanno lasciato i loro partner nella loro scia.

Questo sistema di comunicazione è molto utile per mantenere i vostri grandi gruppi, ma è letale se una formica si perde: quando un piccolo gruppo di formiche perde traccia di feromoni ed è separato dal gruppo principale, poi i membri possono arrivare a iniziare a seguire il loro sentiero in sé ... e finiscono susseguirsi, girare a vuoto senza fine, fino a morire di sfinimento.

Anche se, a dire la verità, il gruppo di incompetenti non deve essere così piccolo. La spirale è stata osservata formiche più grandi è stato descritto nel 1921 e aveva una circonferenza di 400 metri formiche sono volute due ore per completare.

Tags

animali curiosità Natura
Articolo precedente La sesta estinzione è qui