Nessuno mi crederà che non merito quello che voglio

C'è un detto orientale che è pericoloso volere qualcosa perché tutto ciò che si desidera può essere realizzato. Non so se è così, quello che so è che non permetterò a nessuno di farmi credere che non posso ottenere quello che voglio e, tanto meno, io non me lo merito.

Abbiamo bisogno di sapere chi siamo e ciò che vogliamo essere, perché è necessario sapere per cominciare a costruire noi da lì. Enigma sembra facile, ma è molto difficile arrivare a conoscere ciò che facciamo con la nostra vita e metterla in pratica. Tuttavia, non si tratta di sapere dove vogliamo andare e lo sapevamo, quello che ci meritiamo verrà da solo.

"Non lasciate che nessuno vi dica, non si può fare qualcosa. Anche io, va bene? Se hai un sogno, devi proteggerlo. Le persone che non sono in grado di fare tutto quello che dire loro che non è possibile. Se volete qualcosa di andare per esso ed il punto "-. Pellicola Alla ricerca della felicità Condividi

So solo quello che mi merito

Nessuno sta andando a conoscermi meglio di quanto io possa arrivare a conoscere me: Io sono colui che sa quello che ho vissuto e quello che ho fatto. Questo è il motivo per cui anche sempre vi chiedo di non giudicare me, perché le esperienze che sono unici e si sono spesi per arrivare dove sono.

Quando si arriva a conoscere te stesso cominciare a impostare le vostre priorità e agire su di essi, segna i limiti e ti ritrovi sul fatto che felice con alcune cose e disagio con gli altri. E 'da questo punto che, inoltre, si sa che cosa dovete permettervi di sfruttare al meglio della vostra vita e quando vi permettete quello che ti meriti, è attrarre quello che ti serve.

Ho bisogno di quello che meritano e posso avere solo per me stesso dando la possibilità di credere in essa. Non voglio che nessuno in vita mia di farmi credere che non merito quello che mi serve o che non sono all'altezza. Mi piace quello che voglio e che merito ne.

Mi merito quello che voglio

Avete probabilmente visto molte volte la bassa autostima, perché siete stati indotti a credere che questo era come si doveva vedere o addirittura che sia possibile inconsapevolmente hanno anche raggiunto. Tuttavia, prima impariamo a darci il permesso di essere tutto ciò che possiamo essere e ciò che vogliamo, prima di sentirsi bene con quello che facciamo.

Sicuro da brutte situazioni che abbiamo sentito mille volte frasi come quello che ho fatto io non merito questo, non ho bisogno di passare attraverso questo, io non ho fatto nulla che accada ciò che sta accadendo, etc. Ma cosa succede se la domanda è: dove devo disegnare la linea tra apprendimento e dolore eccessivo?

Ho sempre pensato che è più vantaggioso per guardare le situazioni dal punto di vista di ciò che stiamo permettendo: se permettiamo qualcosa in cui crediamo di meritare nessuna usura, stiamo sostenendo l'idea di merito; e noi siamo qui per garantire che abbiamo vissuto ogni giorno come volevamo.

Se mi rende felice, è per me

Io non sono soddisfatto con qualcosa che non credo abbastanza, non mi sono fermato per meno di quello che si pensa veramente mi merito: non che io voglia la più bella del mondo, voglio che quelli che fanno più bello il mio mondo. Non ho bisogno di qualcuno per farmi sentire il contrario.

E 'vero che a volte siamo ciechi e non si vede oltre la superficie. Ad esempio, potrebbe essere stato in un rapporto che hai avuto la gente in giro non hanno accettato perché ho pensato che non meritavo il.

In questi casi abbiamo bloccato noi in noi stessi e non vogliamo sentire quando, molte volte, dovremmo farlo perché se vogliamo volere il meglio per noi. Altre volte, l'invidia possono giocare il suo ruolo in queste situazioni.

Prima di tutto devo pensare che la cosa importante è quello di farmi felice, in modo che coloro che sono intorno a me in modo che siano. Se mi rende felice per me, me lo merito e devo lottare per essa.