L"alimentazione di un cucciolo di cane o un gatto

Qual è la dieta di base di un gattino?

I gattini iniziano a mangiare cibi solidi da quattro a cinque settimane di vita. Ci sono molti eccellenti, bagnato o asciutto cibo per gattini in crescita possono iniziare a utilizzare dopo lo svezzamento (circa 21 giorni). La dieta del gatto deve essere equilibrata, proprio come un essere umano. Hai bisogno di proteine ​​(per la crescita), acidi grassi (per mantenere il pelo lucido), vitamina A (occhio), calcio e vitamina D (per avere ossa e denti forti) e carboidrati (per dare loro energia e fibra) . Non c'è bisogno di vitamina B12 e la vitamina C e K la loro fabbricazione stessi. Alimento asciutto, tratta e giocattoli per i gatti aiutano esercitare i denti e le gengive, e prevenire la formazione di tartaro.

Qual è la base di alimentazione cucciolo in crescita?

Un esigenze degli animali variano a seconda della loro età, status o livello di attività. Il cucciolo appena nato è alimentato il latte materno fino a circa 21 o 30 giorni di età; A questo punto si dovrebbe iniziare a prendere cibo di alta qualità per i cuccioli, o pensare, cibo o porridge bagnato. Questo tipo di alimento deve essere somministrato fino 10 a 12 mesi in piccole corse e fino a 14 a 18 mesi in razze giganti. Ci cucciolo cibo per tutte le dimensioni di cane con sapori diversi, differenti composizioni e prezzi diversi. Non abbiamo mai lesinare sulla alimentare il vostro migliore amico, soprattutto nelle sue prime fasi di sviluppo.

cibo cucciolo dovrebbe essere suddiviso in più dosi giornaliere (3-5), che consentono il corretto assorbimento dei nutrienti, evitando pericolose "indigestione" che capita se diamo tutto il cibo in un solo colpo al giorno. La quantità di cibo quotidiano si avvicinerà quanto consigliato dal produttore, ma sempre sotto la supervisione del veterinario; Non è che i dati del costruttore non sono affidabili, ma due fratelli della stessa cucciolata può mangiare quantità completamente diversi e mantenere lo stesso stato fisico e la salute. Non va bene soggiorno di breve durata o di andare, perché la sovralimentazione il cucciolo è una delle principali cause di obesità negli adulti.

Se penso che o dieta casalinga?

Non tutti i mercato alimentare commerciale ha gli stessi additivi e non tutti utilizzano gli stessi prodotti e sottoprodotti (ingredienti) per la preparazione del prodotto alimentare finale. Le grandi aziende mangimi incorporano ingredienti di alta qualità e ad alto valore biologico, utilizzando solo opportuni additivi e giuridicamente consentito di promuovere la conservazione ottimale del cibo.

E 'possibile ottenere il corretto equilibrio nutrizionale con cibi fatti in casa, ma anche molto complicato. Per giungere a buon fine con la nostra intenzione di alimentare il modulo e il nostro cane o gatto "naturale" "sano", dobbiamo avere il parere di un veterinario in materia nutrizionali, nonché la conformità a "rigorosamente" per il nostro parte della formulazione suggerita dal professionista.

Molte ricette fatte in casa che possono essere trovati in pubblicazioni spesso incompleti e in molti casi non sono state valutate per l'utilizzo per lunghi periodi. Preparazione diete fatte in casa, oltre a quanto sopra, si richiede la conoscenza, la motivazione, le risorse finanziarie e l'aderenza continua e rigorosa a tutti i dettagli della ricetta attenzione.

Quanto spesso si dovrebbe mangiare figa?

Fino a cinque mesi hanno gattini dovrebbero mangiare quattro o cinque volte al giorno. Da cinque a dodici mesi, siamo in grado di ridurre il numero di scatti. Tuttavia, per quanto riguarda l'assunzione di cibo e, pur avendo esposto tutto il giorno, i gatti preferiscono mangiare lentamente, in dosi multiple (15 a 20) e per tutta la giornata. Pertanto, non ci sono regole fisse su come o quando il gatto mangia. Quello che dobbiamo garantire è che il cibo è fresco e così appetitoso.

Dobbiamo pulire la ciotola di cibo per gatti non avere secco bit (nel cibo umido), prima di mettere nuovo cibo. Durante l'estate è meglio conservare gli alimenti in frigorifero e riscaldare leggermente prima della somministrazione (cibo umido). Un gatti come il cibo a temperatura ambiente.

Cosa posso fare se il mio gatto o cane sono obesi?

Il problema dell'obesità nei nostri animali domestici colpisce 24-30% degli individui che visitano cliniche veterinarie. Per definizione, l'obesità è l'accumulo di una quantità eccessiva di grasso nel corpo, con conseguente aumento di peso. Ma teniamo presente che non possiamo definire l'obesità come un aumento del peso dell'animale, in quanto ciò potrebbe essere dovuto a cause diverse l'accumulo di grasso, e l'ipertrofia muscolare in individui che fanno un sacco di sport, o di ritenzione di liquidi nella cavità addominale. Ci sono tre categorie in presenza di sovrappeso:

  • Animali peso compreso tra 1 e 9% sopra ottimale. Possiamo solo dire che il cane o il gatto è al di sopra del suo peso corretto.
  • Campioni con da 10 a 19% peso ottimale sopra. Questi animali sono in sovrappeso.
  • Quelli che superano il 20% del peso ottimale. Qui si può parlare chiaramente di obesità.

L'obesità non è un problema estetico ma una malattia. eccesso di grasso corporeo provoca disturbi di salute e colpisce chiaramente la longevità dei nostri amici disturbi metabolici (intolleranza al glucosio, complicazioni di anestesia), disturbi endocrini (diabete), compromissione funzionale (lo stress articolare, difficoltà respiratorie, ipertensione), e altre malattie.

Trattamento dell'obesità non avviene esclusivamente attraverso la somministrazione di una dieta, ma deve essere attaccato su tre fronti: piano alimentare, piano di esercizio e la rivalutazione del caso da parte del veterinario.

Per quanto riguarda il piano di mangiare è consigliabile mani professionali per raccogliere il miglior programma di perdita di peso; dobbiamo regolare ad una specializzazione che richiede esigenze nutrizionali qualcosa di molto diverso da una dieta preparata in casa, in modo che un partner veterinaria proporrà una dieta che si può tenere in casa. Non dobbiamo dimenticare gli altri due punti: adeguato piano di esercizio e la salute fisica dello stato animale e una rivalutazione del peso dell'animale in tempo per segnare lo specialista.

Quando le diete speciali sono necessari?

diete alimentari veterinari sono alte potenzialità curative; Essi non sono farmaci, ma "ricette" sviluppati appositamente per ogni malattia, aggiungendo o il taglio delle sostanze nutritive che aiutano o danneggiano ogni specifica patologia. Oggi, grazie alla pratica quotidiana possiamo confermare che questi prodotti hanno aumentato la qualità della vita e la vita media dei nostri animali domestici.

Nelle malattie come l'epatite o malattie cardiache dieta sarà un trattamento importante, ma deve incorporare farmaci specifici per la completa guarigione. cibo dietetico favorisce lo stato generale dell'animale, evitando il contenuto nutrizionale degli ingredienti o sostanze nutritive che potrebbero danneggiare come il sale nelle malattie cardiache, e fornendo gli ingredienti e sostanze nutritive che favoriscono la guarigione o la stabilizzazione della malattia in corso.

Efficacia definitiva dipende dal tipo di patologia e la scelta corretta dal veterinario.

Quanto è importante l'acqua per il nostro gatto o cane?

Ricordiamoci che stiamo parlando di un prodotto di vitale importanza, un nutriente essenziale e, in molti casi, meno stimati. Una dieta appropriata è la condizione principale per i nostri animali domestici godono di una salute migliore; un animale sano è tra il 50 e il 60% del suo peso totale come l'acqua, e nel caso di cuccioli questa cifra può raggiungere il 75%.

I nostri animali domestici dovrebbero avere sempre acqua pulita e una temperatura confortevole, né freddo né caldo. Se non seguiamo queste semplici regole si consumano una quantità minore di quanto necessario per soddisfare le loro esigenze; Viceversa, se l'acqua è "punto", l'animale ingerire la quantità ottimale per la manutenzione.

Un animale può sopravvivere dopo aver perso quasi tutto il loro glicogeno, dopo la perdita quasi totale di grassi immagazzinati e sopravvive, anche anche se si soffre di una perdita di metà delle sue proteine, ma se il vostro animale domestico subisce una perdita del 10% totale acqua dal vostro corpo, i danni possono essere molto gravi. Ingerendo acqua o cibo, i nostri animali domestici coprono il 90% del suo fabbisogno di acqua al giorno; Se il nostro cibo per animali è bagnato, è logico che hanno bisogno di bere meno acqua rispetto ad altri animali che si nutrono nutrono esclusivamente.