Il cibo e il cancro

Anche se ci sono ancora molti misteri sul cancro, è noto che oltre a fattori genetici, ci sono altri che sono legati alla comparsa di tumori: per esempio, si sa circa lo stretto legame tra il cancro del polmone e della laringe e il fumo.

Il cibo gioca un ruolo importante in questo campo: negli alimenti possono essere sostanze che favoriscono lo sviluppo di tumori o, al contrario, ha impedito. Per quanto riguarda i primi, si possono citare, per esempio, aflatossine, prodotte dalle muffe, che anche se non costituiscono più un problema da controlli erboristeria lungo fatto comporta rischi.

Inoltre, è noto che i prodotti possono contenere affumicate idrocarburi policiclici o benzopirene, che poteva essere cancerogeni se il loro utilizzo è molto comune, da qui per consigliare limitare l'assunzione di tali alimenti.

Altre prove hanno dimostrato che un consumo dieta povera di fibre ma i grassi ad alto contenuto proteico e animali, influenzano anche lo sviluppo del cancro del colon e dell'intestino, o tumori del seno e dell'utero avrebbero anche essere collegati con un feed ricco di lipidi e l'obesità.

Tuttavia, proprio come i composti di alcuni alimenti sarebbe "il cancro pro," exiten altri, invece, proteggono contro i tumori: frutta e verdura sono il gruppo alimentare alleato, e grazie alla loro composti antiossidanti proteggono contro l'azione dannosa dei radicali liberi e quindi anche contro il cancro.

Quindi ricordatevi di mangiare le cinque porzioni al giorno di frutta e verdura per prevenire il cancro anche. Inoltre ha incorporato nella vostra dieta alimenti ricchi di fibre al giorno come i legumi e cereali. Al contrario, limitare il consumo di cibi ricchi di grasso animale, affumicati, salati e curato, e le bevande alcoliche.

Via Parasaber.com