E "vero che l"alcol uccide le cellule cerebrali?

E 'vero che l'alcol uccide le cellule cerebrali? I pregiudizi sono molteplici cause del nostro corpo e di mente, ma per l'alcol certo non elimina i neuroni.

Questa convinzione nasce da alcuni movimenti politici e sociali di vietare l'alcol come negli Stati Uniti con divieto, o il risultato di alcune ricerche, come Harper e Krill nel 1990, che ha dichiarato che gli alcolisti hanno avuto un minor numero di neuroni che non alcolica, che porta alla convinzione che l'alcol ha ucciso queste cellule.

Molti sono state voci per anni circa gli effetti dell'alcol sul corpo. Quella splendida ?? ?? per così dire, è stato difeso come un sintomo della perdita di neuroni fino ad oggi.

Ma attenzione, questo non significa che l'alcol non può danneggiare il cervello. Alcolisti possono verificarsi danni cerebrali legati al bere, ma non perché l'alcol uccide le cellule cerebrali.

Ora, anche se non si può uccidere le cellule cerebrali, può danneggiare i dendriti, che sono le estremità ramificate delle cellule cerebrali.

I dendriti sono la chiave per passare i messaggi da un neurone all'altro, in modo che un degrado dei dendriti può causare problemi cognitivi.

Secondo il ricercatore Roberta J. Pentney, professore di anatomia e biologia cellulare presso l'Università di Buffalo, questo danno è per lo più reversibili con certi tipi di terapia e di formazione.

alcol danneggia dendriti trovano nel cervelletto, e questo riduce la comunicazione tra i neuroni.

La ricerca suggerisce che l'alcol disturba non solo la comunicazione tra i neuroni, può anche alterare la sua struttura, ma mai distruggere i neuroni.

Che cosa dice la scienza al riguardo "l'alcol uccide i neuroni"?

Questa convinzione nasce dal alcune mosse di vietare l'alcol. In un'indagine che ha avuto luogo nel 1990, Harper e Krill trovato che gli alcolisti hanno un minor numero di neuroni rispetto ai non alcolisti, che porta alla convinzione che l'alcol stava uccidendo queste cellule.

L'alcool può essere una potente cancerogeno e provoca gravi danni al corpo. Nonostante le virtù con cui possono riguardare, gli effetti negativi superano di gran lunga i benefici.

Una volta che si consuma alcol, il fegato cerca di eliminare immediatamente, ma la sua capacità è l'espulsione limitata. Nel caso di sviluppare una malattia come la cirrosi o il cancro, il processo sarà ancora più lento.

Per uccidere qualsiasi tipo di cellula, sono necessari estremamente elevate concentrazioni di alcol e ha iniziato bevuto da un livello nel sangue di 0,1%.

Alcolisti hanno tassi significativamente più alti di vuoti di memoria, disturbi del comportamento, disturbo da deficit di attenzione e la demenza come il cervello si restringe.

Tuttavia, l'alcol non letteralmente uccide ogni neurone, o in altre parole, il numero di neuroni non goccia da bere. In uno studio pubblicato da The Lancet nel 1994, due neurologi danese concluso che il numero di neuroni nella corteccia cerebrale o materia grigia, che è dove si svolge, la motivazione era lo stesso tra bevitori e non bevitori.

Quello che mi ha avvertito che le cellule nervose è materia bianco-, o erano inferiori negli alcolisti, e di quelli ancora detenuti erano atrofizzati. Essere atrofizzato e non morto, resta inteso che il danno è reversibile Roberta J. Pentney afferma, biologo cellulare specializzato in alcolismo cronico.

I ricercatori della Washington University di St. Louis hanno scoperto che anche l'alcol quando applicato direttamente al neurons- distrugge interferisce non solo con il loro modo di trasmettere le informazioni. In particolare, quali erano i ricercatori hanno dimostrato che l'alcol inibisce la formazione della memoria.

L'alcol etilico può uccidere le cellule e microrganismi, che è ciò che rende un efficace antisettico. Il nostro corpo è un sistema intelligente, e quando si beve alcol, cerca di non lasciare che tutto ciò che il flusso di etanolo senza controllo.

enzimi epatici che convertono il primo acetaldeide informazioni ad acetato, che si decompone in acqua e anidride carbonica. Etanolo viene quindi eliminato dal corpo.

Effetti dell'alcol

l'assorbimento di alcol da parte del corpo umano è determinato da diversi fattori:

  • Laurea o alcool concentrazione della bevanda.
  • La presenza di cibo nello stomaco.
  • Il peso dell'individuo.
  • Sesso.
  • Assuefazione tra gli altri.

Essi possono essere suddivisi in due tipi di intossicazione dovuti al consumo di alcol:

  • Intossicazione acuta: Questo è causato da assunzione di alcol massiccia
  • avvelenamento cronico: è causata da intossicazione acuta ripetute, o dal consumo eccessivo e continuo di alcol.

Effetti variano la quantità e passano attraverso stadi successivi:

  • fase prodromica. In questa fase l'individuo vede alterazione dello stato mentale. Alcuni test psicomotori e aptitudinales rivelato cambiamenti che interessano la percezione sensoriale e riflessi diminuiti.
  • Fase di eccitazione. In questa fase si verifica una perdita di inibizione e perdita di autocontrollo, con progressiva paralisi dei più complessi processi mentali. Questo è il primo stato che può comportare cambiamenti di personalità.
  • fase di incoordinazione. Questa fase è caratterizzata da tremore, confusione mentale, e incoordinazione motoria.
  • Fase coma. A questo punto deve essere somministrato per via intramuscolare di vitamina B1 e B6. Se la morte non può farlo accadere.

Che cosa si intende per l'alcolismo?

L'Organizzazione Mondiale della Sanità capisce alcolismo assunzione di alcol giornaliera superiore a 50 g nelle donne e 70 grammi nell'uomo.

Alcolismo è una malattia cronica, progressiva tendenza, e spesso fatale. E 'prodotto dalla combinazione di fattori fisiologici, psicologici e genetici.

Essa è caratterizzata da una dipendenza emotiva, e talvolta, alcol biologico, che produce un danno cerebrale progressiva e infine la morte.

Depressivo o stimolante ?? ??

Il consumo di bevande alcoliche può causare diverse emozioni che dipenderà da quanto viene ingerito.

Molte persone bevono per l'effetto stimolante durante le vacanze, feste o nei fine settimana per allietare ?? ??. Quando la quantità di alcol nel sangue che il corpo può tollerare esagerare probabilmente subirà l'effetto opposto che si sta cercando. Cioè, gli effetti depressivi. Si comincia a sentirsi a disagio o perdere coordinamento e controllo.

Una dose eccessiva di alcol provoca molto più gravi effetti depressivi, come l'incapacità di sentire dolore, intossicazione costringe il corpo a vomito, e, infine, perdita di coscienza o, peggio, coma o morte per overdose di tossici gravi.

Queste reazioni dipendono da due variabili semplici; la quantità di alcol consumato, e quanto velocemente fatto.

L'alcol è una droga, anche legale

Anche se alcuni non lo considerano come tale, l'alcol è una droga. L'alcol può causare dipendenza, produrre piacere, e ridurre situazioni di stress o di pericolo. Questo è noto come ?? ?? dipendenza.

Ha raggiunto il punto di dipendenza, quantità crescenti di alcol per sentirsi lo stesso effetto che le volte precedenti.

L'alcol è anche classificato come una droga, perché quando i consumi sono bruscamente lasciando il ritiro avviene. Questa si manifesta con tremore, sudorazione, tachicardia e ansia.

La sindrome di Wernicke-Korsakoff

Un altro disturbo del cervello che può svilupparsi alcolisti è di Wernicke-Korsakoff.

Si stima che questo encefalopatia è presente in circa il 2% della popolazione generale, e in meno di 15% dei casi sono diagnosticati.

Si potrebbe non essere rilevato tenuti a non presentare sintomi classici. 6% sono più probabilità di essere subito a coloro che abusano di alcol.

Le persone con sindrome di Wernicke-Korsakoff solito soffrono problemi di memoria, confusione, paralisi degli occhi, e la mancanza di coordinazione muscolare. Dobbiamo chiarire che la sindrome di Wernicke Korsakoff non sono gli stessi.

La prima causa danni al cervello in parti più basse del cervello chiamata talamo e ipotalamo. Il secondo è il danno permanente alle aree del cervello coinvolte con la memoria.

Sindrome o psicosi di Korsakoff è spesso sviluppati come i sintomi della sindrome di Wernicke scompaiono.

Anche se la sindrome può comportare morte delle cellule cerebrali, non è proprio a causa di alcol, è in realtà a causa di carenza di tiamina.

La tiamina è noto anche come vitamina B1, che è fondamentale per la salute dei neuroni. Alcolisti possono mancare come consumo di grandi quantità di alcol può alterare l'assorbimento di tiamina nel corpo.

I sintomi della sindrome di Wernicke-Korsakoff

I sintomi di encefalopatia di Wernicke:

  • La confusione e perdita di attività mentale che può causare il coma o death.-perdita di coordinazione muscolare che può causare le gambe tremanti.
  • Cambiamenti anomali della vista come da lato a lato movimento oculare, visione doppia, palpebre cadenti.
  • astinenza da alcol.

I sintomi della sindrome di Korsakoff

  • L'incapacità di formare nuovi ricordi.
  • Possibile perdita di memoria grave.
  • Inventare storie.
  • Vedere o sentire cose che non ci sono.

Perché i neuroni importanti?

I neuroni sono l'unità di base del sistema nervoso. Lo scopo principale di un neurone è quello di ricevere i dati di ingresso e, sulla base di tali informazioni, inviare un segnale ad altri neuroni, muscoli o ghiandole.

I neuroni sono fisiologicamente progettati per inviare segnali rapidamente e con precisione a qualsiasi parte del nostro corpo.

Questo collegamento viene effettuato mediante segnali elettrici chiamati impulsi nervosi. I neuroni, i collegamenti e meccanismi di segnalazione sono responsabili per l'apprendimento e la memoria.

Negli esseri umani vi sono neuroni che hanno funzioni specifiche come:

  • Motore: essi sono responsabili per la produzione di contrazione muscolare. Piani d'azione per i muscoli o ghiandole.
  • Sensory: Essi ricevono informazioni dall'esterno e passaggio al sistema nervoso centrale.
  • Interneuroni: sono responsabili per il collegamento di due neuroni diversi. Essi sono anche responsabili per le funzioni di percezione, apprendimento, memoria, la decisione e il controllo di comportamenti complessi.

Prendendo in considerazione l'importanza centrale del sistema neuronale, dobbiamo prenderci cura del nostro cervello, che è la patria di milioni e milioni di neuroni.

conclusioni

Quasi tutti gli effetti negativi di alcolismo sul cervello può essere invertito con l'astinenza prolungata o periodo di consumo moderato. Non abusare di alcol, ma non dovremmo diffondere l'idea che, per ogni birra ingerita, abbiamo ucciso un gruppo di neuroni.

Per coloro che bevono in modo responsabile e prudente, non si preoccupi, bere alcolici in piccole dosi come un bicchiere di vino o di birra è associata a detta di molti, come gli studi che hanno pubblicato sull'American Journal of Epidemiology da Annie Britton, dell'Università college di Londra con un minor rischio di deterioramento cognitivo o demenza e migliorare le prestazioni del cervello.

Tutto sana abitudine è sempre il benvenuto a migliorare la nostra salute, e quindi anche mentalmente. Aerobica migliorare la circolazione del sangue nel cervello, sono anche giochi di mente benefiche e leggere regolarmente.

Anche se sappiamo qualcosa, nuova ricerca su come l'alcol colpisce le cellule del cervello sarà ancora necessario. È già diventato evidente che alcune delle conseguenze del consumo di alcol cronico sono estranei alla distruzione del numero di cellule cerebrali, ma con i connettori, dendriti.

Vale la pena picchettamento che l'alcol ha un numero elevato di calorie, e il valore nutrizionale è molto povera, di conseguenza, i consumatori abituali di alcol portano una cattiva alimentazione e la mancanza di vitamine.