Droghe sintetiche: 8 tipi ed effetti

farmaci sintetici riferiscono ad una molto ampia psicostimolante fisso che sono prodotti da processi chimici.

Pertanto, a differenza di altri tipi di sostanze psicoattive, questi farmaci non vengono ottenuti da un prodotto naturale, ma sono sintetizzati da cambiamenti molecolari nei laboratori.

Questo articolo passerà in rassegna gli 8 droghe sintetiche più comuni che esistono oggi, e discutere quali sono le loro caratteristiche e quali conseguenze può comportare.

Caratteristiche generali di droghe sintetiche

Il termine droghe sintetiche o droghe sintetiche riferisce ad un insieme di psicostimolanti ottenuti mediante processi chimici.

La maggior parte di loro sono derivati ​​da anfetamine, sono consumati per via orale e presentati in tavolette con colori, forme e modelli sorprendenti.

farmaci comunemente sintetiche è considerato come sostanze nuove ed emergenti, tuttavia nella sintesi di farmaci cominciò a prendere posto e nelle '60.

La produzione di droghe sintetiche è iniziata con la sintesi di MDMA.

Questa sostanza è stata scoperta nel 1912 e brevettato nel 1914, e negli anni '60 cominciò ad essere usato come abuso di sostanze negli Stati Uniti.

L'emergere di droghe sintetiche aprono un mondo in cui le sostanze di abuso possono acquisire una serie di caratteristiche e causare più effetti psicoattivi, come in laboratorio in grado di modulare alcun dettaglio della droga è sintetizzato.

Tuttavia, gli aspetti generali di tutte le droghe sintetiche sono molto simili tra loro, e le diverse sostanze che vengono acquisiti nei laboratori condividono molte caratteristiche.

Solitamente droghe sintetiche sono sostanze derivate da anfetamina, che sono fabbricati con metodi chimici e ottenuti attraverso precursori.

Pertanto, i farmaci sintetici non è generalmente caratterizzati dall'essere sostanze totalmente nuovi con molto diverse da quelle delle altre "composizioni on demand" psicoattive né includono sostanze.

Tuttavia è da notare che può essere, ad esempio, una droga sintetica potrebbe acquistare qualsiasi disegno che si desidera contribuire alla psicofarmaco.

Il fatto che questo non accade è che i farmaci di sintesi emerse per soddisfare nuove esigenze e sostituire psicofarmaci controllate, così le esigenze dei consumatori motivare le caratteristiche di questi farmaci non differiscono molto da quelli tradizionali.

Tutti i farmaci sintetici svolgono un'azione farmacologica mista, così effetti stimolanti combinano con disturbi sensoriali.

Così, come accade con allucinogeni, queste sostanze possono produrre un'ampia variabilità di effetti, e spesso agiscono sul cervello in modo piuttosto imprevedibile.

In genere, come la maggior parte di sostanze psicoattive, gli effetti della droga appaiono entro 30 minuti dall'ingestione e possono durare per circa 3 o 4 ore.

Gli effetti più comuni di queste sostanze sono di solito cambiamenti comportamentali ed emotivi, come l'euforia sperimentando, maggiore autostima e di alta disinibizione.

Tuttavia, a causa della varietà di effetti che possono derivare, può anche avere conseguenze contrario, con la sperimentazione di confusione, ansia, aggressività, depressione o anche ideazione suicidaria.

D'altra parte, alcuni farmaci sintetici spesso causano, anche se generalmente bassa intensità effetti allucinogeni e distorsioni percettive.

Inoltre, di solito causare cambiamenti fisici come aumento della frequenza cardiaca, aumento della tensione, senso di vertigini, nausea, rigidità muscolare, iperidrosi e midriasi.

Pertanto, il consumo regolare di tale sostanza può avere conseguenze devastanti come tachicardia, ipertensione, ipertermia, collasso vascolare, convulsioni, aritmie, emorragia cerebrale, coagulazione intravascolare, insufficienza renale, necrosi epatica e coma.

Attualmente, sa quante droghe sintetiche v'è un compito quasi impossibile, però, secondo l'Ufficio Tecnico del Consiglio Generale degli Ordini dei Farmacisti della Spagna, specifica 8 tipi di droghe sintetiche prevalentemente dai consumi quanto per la loro fabbricazione.

Tipi di droghe sintetiche

1. Éxtasis

L'estasi è il nome comune per l'MDMA droga conosciuta. Altre nomenclature che ricevono questa sostanza psicoattiva sono Adam, XTC, X, E, pillole o pirulas.

Queste sostanze droga sintetica è per eccellenza, il più ampiamente prodotta e che è più consumato.

Di solito si verifica in forma di pillola piccola, anche se in alcuni casi può anche essere consumato in forma di polvere, che può assumere colori diversi.

Si stima che la prevalenza di tali sostanze potrebbe raggiungere 1% in Spagna, e superare in paesi come l'Irlanda o gli Stati Uniti.

Il minimo per essere attivi di solito circa 100 milligrammi, e comincia a provocare i suoi effetti delle dosi post-consumo di mezz'ora.

Gli effetti che possono causare multipla e di ecstasy sono generalmente imprevedibili.

Per quanto riguarda la componente fisico, spesso aumentare l'energia, sensibilità, può causare tachicardia, aritmie e ipertensione, può diminuire l'appetito, causare secchezza delle fauci, aumento della sudorazione e sovrastimolazione.

Ecstasy in dosi elevate, spesso causare nausea, vomito, tremori, iperattività motoria, brividi e la disidratazione. Allo stesso modo, può causare problemi cardiaci, insufficienza renale, direttamente o addirittura la morte per avvelenamento.

Per quanto riguarda gli effetti psicologici, produce sensazioni di euforia, piacere e senso di onnipotenza a causa del suo effetto stimolante e disturbi di percezione sensoriale e allucinazioni occasionali.

Tuttavia, dosi elevate possono indurre ansia, panico, confusione, irritabilità e persino psicotico.

Infine, è estremamente pericoloso per combinare l'estasi con l'alcol, perché può innescare colpo di calore ad alto rischio di disidratazione.

A causa della sua composizione, l'estasi non produce dipendenza fisica, ma è possibile avviare una elevata dipendenza e dipendenza psicologica se consumati frequentemente.

Inoltre, questa sostanza sintetica da Brain sovrastimolata, di solito provoca un alto deficit cognitivo che si manifesta attraverso problemi intellettuali nel corso degli anni.

2. Eva o MDEA

Eva o MDEA è un farmaco con una struttura chimica strettamente legata a quella di estasi.

Infatti, ci sono diverse composizioni con caratteristiche simili a quelle di MDMA, tuttavia, tutto il più popolare è il farmaco che richiede solitamente Eve parola incisa sulla tavoletta.

Le sue caratteristiche sono praticamente tracciate all'estasi, anche se è caratterizzata producendo effetti psicostimolanti con maggiore velocità e hanno una vita attiva, cioè una minore durata degli effetti.

Come è il caso con estasi, Eva produce un alto neurotossicità sul sistema della serotonina.

Allo stesso modo, è noto per indurre una riduzione della temperatura corporea molto elevata, in modo che possa facilmente causare hyperthymia.

Si è consumato attraverso pastiglie sorprendenti forme contenenti tra 100 e 200 milligrammi di sostanza, provoca un'elevata stimolazione del sistema nervoso centrale, provocando sensazioni di euforia e di eccitazione, ma causa meno disturbi percettivi.

Le conseguenze del loro uso sono altrettanto devastante che Ecstasy produce una chiara atrofia cognitiva e può causare molti disturbi fisici e malattie vascolari.

3. Velocità

La velocità è la metanfetamina cloridrato, cioè, è un derivato dell'anfetamina naturale.

Questo farmaco è un bianco, inodore, cristallino e sapore amaro di solito sciolti in polvere sostanze aromatiche e che può essere consumato sia ingerito inalata, iniettata o fumata.

La velocità, noto anche come il ghiaccio, shabu, Meeth o gesso, spesso producono effetti immediati, soprattutto se consumato per via endovenosa.

L'effetto iniziale del farmaco è noto come flash, che dura pochi minuti ed è descritto come una sensazione di estremo piacere.

Il meccanismo d'azione è simile agli altri due farmaci citati e l'azione di metamfetamina caratterizzato producendo una forte stimolazione del sistema nervoso centrale.

Questo eccesso di stimolazione provoca sensazioni di euforia, diminuzione stanchezza, aumento di energia, aumento della concentrazione e diminuzione dell'appetito e il sistema respiratorio.

Inoltre, il consumo di altissima velocità provoca anche danni al cuore, come un aumento della pressione sanguigna e alterazioni vascolari, e riduzione delle prestazioni cognitive.

L'abuso cronico di questa sostanza può provocare comportamenti psicotici vivendo la paranoia intensa, allucinazioni visive e uditive, e le emozioni incontrollabili di collera o rabbia.

4. Angel Dust

polvere d'angelo è il nome popolare dato a fenciclidina o PCP.

È una droga allucinogena inizialmente utilizzato come anestetici a causa dei suoi effetti sedativi.

Tuttavia, l'uso di questa sostanza provoca anche stati estremi agitazione, disturbi percettivi, allucinazioni e pensieri sperimentazione psicotici.

È commercializzato sotto forma di compresse, capsule e polveri colorate, e può consumare tanto inalato fumato o ingerito.

I suoi effetti causano completa inibizione della capacità di concentrarsi, pensare logicamente e articolato comportamento.

Allo stesso modo, che provoca sensazioni di euforia e sbalzi d'umore, può provare paura, ansia o di panico ricorrentemente dopo le sensazioni di euforia.

Le conseguenze dell'uso di questa sostanza spesso sfociano in una chiara perdita di memoria e il fallimento cognitivo generale, risentendo sia parlato come pensiero e il ragionamento.

Inoltre, il suo consumo regolare può indurre stati depressivi con relativa facilità, causare disturbi emotivi e causare una notevole perdita di peso.

5. Poopers

I Poopers sono sostanze che sono costituiti da nitrato di amile o nitrito di butile o isobulito.

Si tratta di un farmaco liquido, incolore e inodore consumato tramite inalazione e commercializzato da vasi di vetro.

In particolare, il nitrato di amile è una sostanza altamente volatile, quindi non può essere ingerito in quanto può causare la morte immediata.

Per quanto riguarda il consumo per inalazione, i Poopers causano l'alta stimolazione e vasodilatazione nel cervello.

Questo rende gli effetti della droga sono quasi immediati, e nel giro di pochi secondi di loro consumo alto senso di euforia, disinibizione e l'esperienza di piacere.

Dopo pochi minuti di consumo, gli effetti del farmaco scompaiono completamente, essendo in grado di provare sensazioni in contrapposizione il decadimento, la depressione o esaurimento.

Inoltre, questa sostanza provoca una serie di importanti alterazioni fisiche come alta rossore al viso, mal di testa, nausea, vomito, tachicardia ed ipotensione ortostatica.

Analogamente, bottoni a pressione sono considerate sostanze pericolose per alta può indurre assuefazione e dipendenza fisica che risultano.

6. Liquid Ecstasy

E 'noto come ecstasy liquida ma non ha nulla a che fare con MDMA.

Questa sostanza è un metabolita fisiologico derivato dal neurotrasmettitore GABA, che si trova nel cervello di tutte le persone.

Si tratta di un gusto liquido e inodore, e salato incolore che provoca il rilassamento e sonnolenza.

In generale, questo farmaco provoca un'inibizione globale più alta del cervello, al punto di essere in grado di innescare uno stato ipnotico, rallentare la frequenza cardiaca e la respirazione.

Inoltre, il consumo di dosi elevate può indurre coma o addirittura la morte abbastanza facilmente, e l'uso abituale conduce spesso alla depressione, problemi cardiopolmonari e il rischio di soffrire di mioclono e l'attività epilettogena.

7. impianto Éxtasis

preparazioni Ecstasy vegetali sono una composizione molto variabile consiste di molte piante e composti chimici.

Questo farmaco è caratterizzata da stimolazione della corteccia nervo attraverso i componenti come la caffeina e amfetamina e il suo consumo può causare più reazioni avverse.

In realtà, l'amerciana Food and Drug Administration ha mostrato che l'uso di questo farmaco può causare problemi come l'ipertensione, palpitazioni, tachicardia, ictus, convulsioni e l'insonnia, e può essere fatale nel 10% dei casi.

8. ketamina

Ketamina è un derivato di PCP che ha alta anestetici e analgesici, e può consumare quanto iniettata o sniffata ingerita.

I suoi effetti sono molto variabili, ma spesso porta ad una chiara difficoltà a pensare e parlare, può causare visione offuscata, deliri, pseudoallucinazioni o disorientamento temporale e spaziale.

Allo stesso modo, può portare a significativi per la salute come la depressione respiratoria, arresto cardiaco, disturbi d'ansia e le conseguenze psicotiche.