Allergia alimentare

Tra le malattie della pelle, allergie alimentari sono la terza causa in molti casi, dopo l'allergia inalante ambientale e l'allergia alle punture delle pulci. Le allergie alimentari possono svilupparsi a qualsiasi età, anche i cuccioli di età inferiore a 1 anno, e possono essere in un animale che sta consumando la stessa dieta per lungo tempo.

Essi non sono del tutto noti cause, ma è considerato un sistema immunitario reazione di tipo I o III contro uno o più dei componenti della dieta. Carne e da latte prodotti causano l'80% dei casi di allergia alimentare. Anche alcuni processi industriali alimentano produzione sarebbe responsabile del problema, come alcuni cani tollerano un certo ingrediente di una dieta fatta in casa, ma non in uno spot pubblicitario.

Il segno clinico più comune è grave prurito (prurito). Inizialmente si è visto tra i 4 e 24 ore dopo aver mangiato il cibo, ma poi diventa cronica e permanente. Continuo grattarsi rapidamente porta alla comparsa di lesioni cutanee, i primi cereali, poi la perdita di capelli, arrossamento e infezioni batteriche secondarie, seborrea, formazione di croste e iperpigmentazione. Ci sono anche frequenti otite esterna. Questo tipo di allergia non varia in intensità in diverse stagioni, ma può essere associata ad altri che fanno.

La diagnosi di allergia alimentare

La diagnosi è di esclusione di altre malattie allergiche. Quando allergia alimentare si sospetta cambiamento corrispondente per almeno tre settimane per una dieta di eliminazione composto di ingredienti che il cane non ha mangiato prima. Se migliorare i segni diventa quanto sopra, o provocatorio dieta per vedere se i segni riappaiono. In tal caso, la dieta di eliminazione riparte e gli indagati sono l'aggiunta di ingredienti uno ogni due settimane per trovare quello che provoca i segni clinici. La maggior parte degli animali con allergie sono sensibili a solo uno o due elementi della dieta. Durante la dieta di eliminazione dovrebbe anche sospendere i biscotti, giocattoli contenenti ingredienti di origine animale e le vitamine o integratori il veterinario indicato.

Una volta che gli allergeni identificati devono sviluppare un gustoso, dieta nutriente, bilanciata che non li contengono. In molti casi è possibile trasformare una dieta ipoallergenica appositamente formulato con agnello o tacchino o di soia. Alcuni animali diventano allergica a sviluppare un componente della nuova dieta, ma altri lo tollerano senza problemi.

La terapia deve essere continuata per tutta la vita, perché l'allergia non è guarito. Perciò è importante che noi comprendiamo la necessità di rispettare rigorosamente la dieta per controllare i segni clinici.