15 effetti dell"eroina breve e lungo termine

Gli effetti di eroina hanno un impatto dannoso sulla sia l'individuo e la società, prendendo migliaia di vite ogni anno o assumendo un grande impatto economico sulla copertura sanitaria.

Eroina è un tipo oppiaceo semisintetico derivato da morfina. Siamo in grado di trovare sul mercato due tipi: l'eroina bianca e eroina brown. La prima è di maggiore purezza, mentre il secondo è più effetti tossici essendo di purezza inferiore.

Questo oppioide dipendenza può derivare alcune malattie come l'epatite o l'AIDS, oltre ad essere una fonte di violenza e le attività criminali.

Anche se molte istituzioni e governi che lottano duramente contro questo farmaco, la domanda è aumentata considerevolmente in questo secolo.

Per gli Stati Uniti, più di 8.200 persone sono morte per overdose di eroina nel 2013. Una cosa che non allarmerà il popolo americano, perché a partire dal 2000 i consumi sono quadruplicati.

Ma perché è così mortale questa oppiacei illegale? Quali sono gli effetti nel corpo per causare un'overdose? Chi è a maggior rischio di essere tossicodipendenti?

Nel corso di questo articolo andremo a sviluppare le principali effetti dell'eroina breve e lungo termine. Dal momento che la prima sensazione vissuta dal nostro corpo la morte o coma fatale in cui si può finire un consumatore regolare.

15 effetti di eroina

Prima di passare a descrivere gli effetti di eroina, è necessario notare che dipendono da diversi fattori.

Ad esempio, la durata in cui rimangono effetti attivi sarà maggiore o minore a seconda della dose, la sua purezza e la via di somministrazione.

Dagli anni '80, il favorito è stato consumando per via endovenosa, che era più piacevole per heroinómano. Tuttavia, il rischio di contrarre malattie virali come l'epatite o AIDS portato a quel tempo ha scelto la nasale o polmonare.

Il tipo di consumatore è un altro fattore chiave. Non provare le stesse sensazioni della persona che abitualmente consumano e bisogno fisiologico che il test per la prima volta nella ricerca del piacere.

E l'eroina, come la morfina, agisce sul sistema nervoso centrale. recettori oppioidi particolare situati nelle zone di percezione del dolore o gratificazione, e nello stelo centrale, la posizione di processi importanti come eccitazione, pressione sanguigna o respirazione.

Effetti A breve termine

1-sgradevole sensazione

Vomito, nausea e vertigini sono le prime sensazioni che provoca l'eroina se consumato. È più comune di questi effetti nelle persone che consumano più regolare rispetto a quelli che ingeriscono il primo modo paio di volte.

2- luna di miele

noto anche come 'flash' o 'rush'. Essa si verifica dopo le prime sensazioni di disagio e provoca uno stato di piacere dominata da uno stato di sedazione, euforia e sollievo.

Calore, relax, tranquillità ... Questo perché, una volta che l'eroina raggiunge il cervello, si trasforma in morfina e agisce in quei recettori degli oppioidi.

Durante questa fase anche secchezza della bocca, la contrazione delle pupille e occhio irrigazione, perdita di appetito, diminuzione della sensibilità al dolore e depressione respiratoria è vissuto.

Inoltre, la frequenza cardiaca, la temperatura corporea e la caduta di tensione.

3- Stage "febbre"

Ha raggiunto un picco di sensazioni di piacere acquisire una caratteristica febbre-like. Di solito si verifica entro due ore di essere ingerito dosi di eroina e il suo effetto persiste solo pochi minuti.

Febbre intensità varia a seconda della quantità di farmaco consumato e quanto velocemente raggiunge i recettori cerebrali e oppioidi.

Pesantezza agli arti 4-

In genere, il cervello attivare o disattivare una parte delle loro funzioni durante l'assunzione di eroina. Ad esempio, la corteccia cerebrale non invia sufficiente in modo che le punte si comportano normalmente, causando quella sensazione di pesantezza impulsi nervosi.

5- Sonnolenza

Allerta nel cervello può scomparire e consumatori possono entrare in uno stato di sonnolenza. Questo innesca uno stato di veglia che può causare allucinazioni, uno stato di ipnosi, un pensiero non chiaro e sensazione di stordimento.

Durante questo grave deterioramento della memoria fase, specificando in diversi studi come difficoltà di concentrazione, attenzione e di elaborazione delle informazioni avviene verificarsi. Il risultato è scarso rendimento nella memoria visiva e verbale a breve termine.

Rallentare 6- frequenza respiratoria

L'eroina colpisce la respirazione modificando l'attività neurochimica nel tronco encefalico, dedicato per controllare la frequenza cardiaca e la zona respiratoria.

Se questa riduzione della frequenza respiratoria stabilizza si chiama bradipnea. molto frequente in problema obesi o fumatori. Le sue conseguenze possono eventualmente essere fatali.

Costipazione e costipazione intestinale 7-

In aggiunta al sistema nervoso centrale, il sistema nervoso periferico è anche danneggiato, essendo la causa della nausea e del vomito vissuta dai novizi e utenti occasionali.

Il tratto gastrointestinale, il cui funzionamento dipende da entrambi i sistemi nervosi, vittima di danni eroina.

Il processo è un malfunzionamento della peristalsi dell'intestino, inibizione della secrezione basale, aumentato assorbimento di acqua a livello intestinale e sgabello densità ed infine sviluppo di costipazione.

Tuttavia, rimane ancora in discussione nella comunità scientifica il vero ruolo della protagonista in questo processo intestinale fatale.

A-lungo termine

Ogni volta somministrato una dose di una sostanza che crea dipendenza, il nostro cervello diventa più vulnerabile e vede la necessità di consumare sempre di più di quel elemento che provoca effetti a breve termine in modo piacevole.

La ragione di questo è dovuto alla dopamina, il neurotrasmettitore che elabora gli stati positivi di emozione. La dopamina in situazioni di piacere o di segrega rischio, mantenendo il controllo da parte del cervello di non causare uno squilibrio emotivo.

Tuttavia, nel caso di farmaci è diverso perché rompe l'equilibrio di dopamina. Questo provoca una lotta tra il cervello e la chimica per il controllo di sostanze recettori sensibili.

In un primo momento il cervello compensa il flusso di eroina, in modo che il valore iniziale porrebbe nessun piacere comincia a consumatori che, desiderosi di ottenere l'effetto desiderato, utilizza dosi più elevate.

Ciò si verifica quando il cervello comincia ad avere percorsi neurali confusi e nuove che si collegano direttamente l'eroina e il piacere modulo. Così inizia il primo segno di dipendenza a lungo termine.

8- Addiction

La dipendenza è il processo con cui il cervello comincia a citare in giudizio il farmaco sul resto dei loro bisogni o di sopravvivenza fisiologici, come mangiare, bere o fare sesso.

Per lo sviluppo è necessario mantenere un consolidamento di consumo, nella misura in cui eroina o altri livelli di dopamina dipendenza modificare, mantenendoli basso.

Questo stabilisce percorsi neurali che si attivano dopo un processo di apprendimento in cui il farmaco piacere, diventando associato ricompensa.

9- malattie infettive e batteriche

Nei casi più gravi, è normale che il tossicodipendente si esaurisce ricorrere alla IV a consumare eroina. Questo è il più potente a sentire gli effetti forma desiderata, ma il più pericoloso di tutti i rischi, comprese le varie malattie infettive e batteriche par.

L'uso di siringhe per la somministrazione e lo scambio di questi consumatori attrezzature iniezione, comporta la possibilità di acquisire malattie gravi come l'AIDS o epatite B e C, malattie croniche che possono essere superati solo con alcuni trattamenti.

Un esempio della gravità della materia si stima che circa il 80% dei 35.000 casi annui di epatite C si verificano negli Stati Uniti sono dovuti a scambi di farmaci iniettabili.

In Spagna, circa il 59% delle persone colpite da AIDS tra il 1981 e il 1998 è dovuto ad un parentally infezione.

vene collassate 10-

Anche in questo caso, l'uso di siringhe colpisce gravemente una persona modo fisico. La necessità di iniettare eroinomane e sostanza nociva per via endovenosa di acquisire maggior piacere, portando alla fine ad un deterioramento nelle vene.

La costante necessità di puntura significa che le vene indeboliscono varici formatura. Ciò causa il collasso e sangue per prevenire la fluidità della stessa. Il risultato? sangue deossigenato per essere ossigenato accatastati senza i polmoni e la pelle blu o viola confinanti si verifica l'vene.

Questo colore allargherà lungo il braccio provocando gravi contusioni.

11- ascessi cutanei

L'azione di eroina può infettare una superficie di tessuto molle, rimanendo isolato e produce l'accumulo di pus e di altri batteri o tessuto morto.

Queste bolle possono svilupparsi in qualsiasi punto del corpo.

12- I danni ai polmoni e il cuore

I polmoni e il cuore sono, dopo che il cervello, gli organi più colpiti da questo oppiaceo. Se questi sono inondati di eroina fluido, la sua funzione diminuisce e può causare malattie come la polmonite, tubercolosi, infezioni dell'endocardio o le valvole cardiache e ascessi nei polmoni.

13- problemi reumatologici

problemi articolari sono abbastanza comuni tra i tossicodipendenti da eroina. Gonfiore, dolore o gonfiore sono alcuni dei sintomi di questi problemi reumatologici, tra cui l'artrite.

14- Overdose

la maggior parte fase critica di eroina. Avvelenamento da questa sostanza è, secondo l'OMS, la "triade overdose da oppiacei", composta da allievi Pinpoint, perdita di coscienza e depressione respiratoria.

Questa combinazione serve come una spinta a un arresto cardiaco respiratorio che la persona può portare al coma o, nel peggiore dei casi, la morte.

Si stima che circa 69.000 persone muoiono per overdose da oppiacei ogni anno.

15- Ritiro

dipendenza da eroina Creato, il corpo si abitua alla sua presenza è tollerata e le richieste.

Se in qualsiasi momento il tossicodipendente decide di interrompere o ridurre la dose a cui si sono abituati al vostro corpo, il ritiro si verifica, assumendo una serie improvvisa di reazioni fisiche o mentali di grande intensità.

I primi sintomi sono agitazione, sudorazione, stanchezza, mancanza di respiro, nervosismo, agitazione, insonnia, diarrea, vomito o spostamento incontrollato delle sue membra. In genere essi partono da due ore dopo l'ultima dose ingerita e dura da 24 a 48 ore. Da allora è passato alla fase più critica, che dura circa una settimana.

L'astinenza può avere reazioni molto gravi come aumento della frequenza cardiaca, aritmie, attacchi cardiaci, convulsioni, ictus, l'ansia, lo stress e la depressione estrema e tendenze suicide, infine.

Alcuni fatti interessanti

Eroina è stato commercializzato nel 1898 dalla farmaceutica Bayer come tosse medicina senza conseguenze dipendenza. Vendita era legale fino al 1910.

Secondo uno studio condotto dall'Istituto su abuso di droga di eroina degli Stati Uniti è la droga illegale capacità più coinvolgente. L'unico composto che vince è la nicotina, corso legale e può essere trovato nel tabacco da fiuto.

Secondo uno studio sugli effetti di abuso di eroina negli Stati Uniti, il profilo del consumatore tipico è un maschio bianco di 23 anni che vive sistemati in zone rurali o suburbane ed appartenente a una famiglia della classe media.

Nel 2010, 3.036 persone negli Stati Uniti sovradosaggio di eroina che ha avuto una prescrizione per trattare i loro problemi di dolore cronico con oppioidi sono morti.

Artisti o celebrità come Amy Winehouse, Heath Ledger, Philip Seymour Hoffman, Jim Morrison, Janis Joplin, Jimi Hendrix, Whitney Houston o Cory Monteith sono morti di overdose di eroina.

L'Afghanistan è il centro nevralgico della produzione di eroina nel mondo che occupa una quota di mercato del 92%. Una lunga distanza seguito da Sud-Est asiatico, Colombia e Messico.