Sogni concreti

Amanda Hocking ha sempre sognato di essere uno scrittore. A 17 anni scrisse il suo primo romanzo e il romanzo.

Amanda Hocking ha sempre sognato di essere uno scrittore. Così a 17 anni mi sono al lavoro e ho scritto il suo primo romanzo in un genere del tutto nuovo chiamato paranormal romance. Ha provato diversi editori che pubblicano il libro, ma tutti rifiutato. Poi ha scritto un altro romanzo, e nessuno dei due ha pubblicata. Imperterrito, quando aveva già scritto sette libri e accumulato più di 700 lettere di rifiuto da parte degli editori, ha deciso di pubblicare le loro versioni digitali dei suoi romanzi, e nel 2010 ha venduto più di un milione e mezzo di copie! Ho incontrato Amanda quell'anno la registrazione di un programma televisivo quando aveva 27 anni. Lei era stato invitato perché aveva appena lanciato una trilogia dopo aver firmato un contratto multimilionario, che aveva sognato di dieci anni fa. Ascoltando la sua, mi sono ricordato le conversazioni che ha avuto con molti giovani e adulti sui loro sogni frustrati. Molti di loro, invece di perseverare, si arrese al primo muro che hanno incontrato come hanno pensato che non era per loro. " Se avete ancora sogni da realizzare, ma ritiene che il tempo è passato cercando, vi invito a riflettere su quanto segue:

  • Se sognate, è per qualcosa. Viviamo in un mondo in cui abbiamo preso come fare molte cose solo perché sono alla moda, ma quando il cuore batte più velocemente quando ci pensiamo bene, c'è qualcosa di più forte che ci spinge a fare questo passo. Non sottovalutare quello che sogni, perché ciò che è venuto a dare al mondo può scendere lo stesso percorso come i loro sogni.
  • Se non esiste, crearla. Mi ricordo quando ho voluto dedicarmi a parlare di questi problemi, che è quello che mi piace, non molte persone in America Latina per fare questo formalmente, o posti di lavoro che assomigliava a quello che volevo. Ma ho cominciato a fare del mio meglio, ea poco a poco mi sono imbattuto in persone che aiutano. Quindi non aspettatevi di trovare un lavoro che corrisponde a ciò che si sogna. In caso contrario, essere il primo.
  • Se la porta non si apre, attraverso la finestra. Amanda ha seguito il solito per cercare di pubblicare la sua strada romanzi, ma la porta era mai aperto e poi ha deciso di andare da soli. Ogni giorno abbiamo più opzioni per pubblicizzare quello che facciamo. Justin Bieber, l'attuale stella della musica pop, è stato rilasciato attraverso i loro video amatoriali, e così ha fatto la Vazquez Sounds, l'ormai famoso trio musicale dei fratelli in Messico. Internet è un buon modo per pubblicizzare le nostre competenze e di offrire servizi o prodotti. Se non avete la chiave di una porta, cercare di entrare attraverso la finestra.
  • Se non si è dato, rivedere le proprie convinzioni. "Ho voluto pubblicare un libro prima di 27 anni", dice Amanda. "Ho visto le persone anziane che hanno parlato loro sogni frustrati e non vogliono essere un altro". E proprio a quell'età ha firmato un contratto di svariati milioni di dollari. Se ho pensato che non sarò mai raggiungere o questo non è per me, avrei potuto essere. Se mi chiedete il motivo per cui non riesco a smettere di fare, io risponderò loro raccontano storie come questa. Per Amanda, la scrittura è stato tanto necessario quanto lo è per gli altri a fare sport. Se non sai cosa è quello che si può offrire al mondo, pensare a quello che fa sempre con piacere, quello che non avrebbe mai fatto, non importa cosa succede, come cucinare, scrivere, fare matematica o istruire.
  • Mettete i vostri talenti a servizio di un sogno, poi dopo di lui. Siamo nella vita a brillare, e quel bagliore dare più luce al mondo. Non dobbiamo permettere che i nostri sogni restano incompiute, sia da noi e da altri.

Articolo precedente Cravatte tagliate dolore
Articolo successivo Uno è in grado di servire