Raccontami una storia

"Ma, Pa, nonno, zia ... Raccontami una storia, Dalee, Porfi". Quante volte abbiamo ripetuto questa frase ragazzi? Condividere i ricordi della tua infanzia con il resto della comunità.

Storytelling e storie costruisce un legame unico tra nonni e nipoti, e aiuta i bambini imparano a essere più creativi e superare le loro paure. Silvia Adela Kohan, autore di cantastorie Nonni, ci aiuta.

  • Come il legame tra nonni e nipoti si rafforza da una storia?

Le storie sono di solito scelti per qualche motivo e si ripetono spesso proprio mondo tra il nonno e il nipote, una complicità che è rinforzato quando si parla di personaggi della storia come se fossero si crea parenti o amici veri.

  • Qual è il segreto di una buona storia?

E 'a farlo con passione e convinzione, che il nonno Narre convinto che ciò che conta sente e pensa.

  • Quale sarebbe l'ambiente ideale per narratori nonno?

Lo scenario non è interessato: può essere prima di dormire o in una macchina. La cosa importante è avere il tipo di storia che il bambino preferisce in quel momento: dei pirati, principesse o legato a un problema che lo preoccupa.

Un buon consiglio per raccontare una storia:

  • Inizia la storia con un, fatto misterioso coinvolgente, che si muovono curiosità.
  • Creare un personaggio vivo e tenero come il protagonista, con la quale, per qualche motivo, il bambino o adulto possono essere identificati.
  • Gettare alcuni ostacoli da superare nella vita del protagonista.
  • Prima di raggiungere la finale soddisfacente, rende l'ascoltatore crede che lieto fine non sarà raggiunto.
  • E, naturalmente, farlo con assoluta convinzione in ciò che conta.

bagagli:

Condividere con la comunità i ricordi della tua infanzia e la vostra famiglia. Vi incoraggiamo a partecipare! Clicca qui.

Articolo successivo Grande Guida nonno