Karaoke Fever

31-12-2017 jm Famiglia
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc
Dal Giappone alla Finlandia, gli appassionati di karaoke cantare le loro canzoni preferite polmoni.

Club che affitta cabine per ora. Un giovane di nome Bitonto ha il microfono. Più di canto, sembra che stavi chiamando il vostro cane con i testi di Difficile da dire che mi dispiace, Chicago.
Bito non può essere il peggior cantante del mondo, ma potrebbe essere uno dei finalisti. Alcuni dei suoi amici siano inseriti orecchie; un altro scrive nella sua cella un freddo-se in inglese: "Peccato che l'orecchio".
Il dolore, il piacere, le pose, la scoperta dolorosa che esce dalla doccia non sembrava ABBA: questo è il karaoke. Bene o male, si è democratizzato l'esperienza di cantare in pubblico.
Anche se molti Tachan di frivolezza, il karaoke è un grande business. Solo di fatturato annuo del Giappone da club di karaoke per un totale di più di 4.500 milioni di euro. Jankara clienti allegri non lo so, ma l'inventore del karaoke è solo un paio di stazioni della metropolitana di distanza. Si chiama Daisuke Inoue. Sapendo che v'è un inventore di karaoke sorprende molti; E 'come scoprire che qualcuno ha inventato il filo nero. Tuttavia, v'è Inoue, nel suo ufficio. Si tratta di un uomo semplice con un sorriso timido, la barba brizzolati, gli occhiali in metallo e giacca di velluto. La sua modestia non sembra in sintonia con il suo ufficio in precedenza -músico night-club, ma si guarda bene per l'uomo che ha brillato così tanti timorosa. Nel suo ufficio ci sono prove del loro contributo alla storia; oltre a trofei e diplomi, c'è una piccola scatola di legno: la prima macchina di karaoke.
Nel 1967, Inoue è stato un batterista e percussionista 27 anni che lottano per ottenere il lavoro in un locale Kobe. Aveva imparato a suonare la tastiera con solo tre dita per accompagnare i clienti con i soldi che volevano cantare. Un giorno, nel 1969, una cantilena stava viaggiando esecutivo che gli ha chiesto di accompagnarlo a sua tastiera. Inoue ha avuto un'altra idea: una cassetta otto tracce registrato la canzone preferita del suo cliente, e l'uomo ha fatto molto piacere.
Inoue poi vide un'opportunità. "Ho pensato che forse avrei potuto fare soldi con esso", ricorda.
La piccola scatola costruita nel 1969 è stato ufficialmente nominato 8-Juke, ma in privato ha chiamato il karaoke, un termine che l'industria musicale giapponese si riferisce alle registrazioni sfondo utilizzati da cantanti che presentano, senza una band. Purtroppo, Inoue non patena-alla sua invenzione. "L'ho fatto con un lettore di cassette otto tracce una scatola miniamplifier e un telefono pubblico," dice. "Io non ho inventato nessuna di queste cose; Ho raccolto solo".
Chi è venuto fuori in anticipo con l'omissione di Inoue erano imprenditori. Dal momento che hanno dovuto pagare i diritti, hanno cominciato a fare macchine per il karaoke. Agli inizi degli anni '80, in tutto il Giappone e c'erano bar e club che offrono karaoke ogni cliente desideroso canticchiare la mia strada.
Inoue si rammarica di non aver perso una fortuna: "Ognuno vince meno soldi." Né mi sembra sbagliato a proliferare giovani cantanti come Bitonto. "I professionisti vengono a cantare," dice. "Qui noi paghiamo per esso. Perché non possiamo avere divertimento? "Va notato che l'inventore del karaoke ammette di essere un cantante schifoso.
Nella Super Jankara, giovane Bito compatisce tutto e passa il microfono a Howell Parry, Manchester, in Inghilterra, che offre un'ottima versione di Goodbye, innamorato in perfette giapponese. "Nel mio paese, si canta di fronte a 100 persone nei bar comune," dice. "Se avessimo cabine private come questo, karaoke sarebbe più popolare".
Anche gli atteggiamenti sono diversi. "I miei amici inglesi non vogliono nemmeno sapere su questo", dice. "Questo è qualcosa-fiume; persone anche pratica da solo. Quando qualcuno perde l'ultimo treno per casa, spesso andare in un bar karaoke e cantare fino a quando il primo treno al mattino. E 'più conveniente che andare in un albergo. " Diverse aziende giapponesi dominano l'industria del karaoke. offerte Shidax per lo più di ristoranti di famiglia; Daiichikosho manici a catena Big Echo e vende attrezzature all'avanguardia, e Karaokekan si concentra su grandi piazze.
La maggior parte dei club affittare cabine private per ora, iniziata 20 anni fa nella regione di Okayama, quando un agricoltore installato un container in un campo di riso, e 'dotato di karaoke e ha iniziato l'affitto ai giovani. Oggi le cabine giapponesi sono molto meglio attrezzati, anche se non sempre con buon gusto.
Esempi di questo sono le enormi aree di cabaret appesa al soffitto del club Aria Blu a Osaka, e la cabina dotate di una vasca da bagno, in cui è possibile valutare non solo la voce dei vostri amici, ma anche i rotoli di grasso dalla tua vita. Nari-Para, nel frattempo, offre costumi per aggiungere quel tocco romantico che può essere raggiunto solo quando qualcuno canta vestito ninja Love Me Tender. In piani tematici complessi Shidax nel quartiere Shibuya di Tokyo, nè raffinatezza visto: sul pavimento di Biancaneve è un cristallo scolpito principessa immerso nella luce ultravioletta, e quello di Lucia, principessa sirena, un murale multicolore con motivi nautici. V'è anche una storia di Alice nel paese delle meraviglie, e altri privati ​​per soli membri. Si dice che le pop star giapponesi andare lì per rilassarsi e cantare un po '. Questo può sembrare equivalente al loro lavoro regolare, ma anche il karaoke amore profes-zionali.
Molte delle cabine sono dotate di nuovi elettrodomestici Premier Dam. In esse, i clienti pagano un po 'di più per essere qualificati da esperti del settore, e anche ad esibirsi al Uta Suta, show televisivo in cui la migliore concorrenza karaoke per un contratto discografico.
Questo programma ha permesso Yusaku Kiyama, 39, che vivono l'ultima karaoke fantasia. Dopo aver subito un intervento che potrebbe avere il congedo della tiroide senza voce, ha deciso di diventare una cantante professionista. Ha un provino in un club di Tokyo Big Echo, è stato presentato alla Uta Suta e alla fine ha vinto il contratto per registrare un album. Il suo primo singolo, casa, ha raggiunto il terzo posto nella lista dei successi giapponesi.
Il karaoke è nato in Giappone, ma si è diffusa in tutto il mondo. Inoue pensa quelli più simile è quello di coreani. "Cantano molto bene e godere di un sacco," dice. Quel gusto forse radicata tradi-zione canto gospel Corea del Sud, esemplificato da Igle-SIA Yoido Full Gospel imponente, che vanta 830.000 soci e un'intera orchestra è dovuto. E la società Renault Samsung sponsorizza un concorso di canto annuale in questo paese, cosa che la Renault fa in Francia.
Qualunque sia la ragione, i coreani amano prendere l'iniziativa. Una notte di febbraio freddo nel distretto di Seoul Jongro, le voci risuonano nelle cabine private Rak Karaoke Club e sentire come la colonna sonora di un film anni '60 droga Minjin Joo e Josh Huewe, studenti universitari Yonsei intenzione di fare alcuni duetti. "I coreani non sono timido quando si tratta di cantare", dice Huewe, nativo del Wisconsin. "Gli americani li dà più paura."
Ma non tanto quanto i nordcoreani. La dittatura di Kim Jong-il ha chiuso karaoke bar "per fermare coloro che minaccia il sistema socialista". Se qualcuno vuole visitare uno di quei bar, si può ancora farlo ... in Cina. Lì, i ristoranti della Corea del Nord si trasformano di notte nei bar karaoke.
karaoke cinese crescente industria ha avuto anche problemi con il suo governo. Nel 2006, il Ministero cinese della Cultura ha emesso regole di censurare le lettere "osé", che sia come i loro tossicodipendenti karaoke cittadini. Ufficio di figura successo "le 10 canzoni più oscene", i cui testi dire: "Guardate i vestiti sulla scrivania. / Quante notti come questo che abbiamo passato insieme! "
Non c'è modo di sapere dove ospiterà il karaoke. La Finlandia è un successo, ma in altri paesi occidentali è considerato frivolo e molto giapponese, come mostrato nel carattere Bill Murray quando canta More Than This in visita a Tokyo nel film Lost in Translation. Hideo Sekimori di Daiichikosho, attribuisce questo a differenze nello stile di vita, almeno nel caso degli Stati Uniti. "In Giappone la gente vive affollato e il rumore è un problema. Invece di fare feste a casa, preferiamo lasciare. Negli Stati Uniti è più facile ricevere visite e divertirsi. "
In Giappone, la concorrenza è feroce. La catena Jankara Osaka inganna i propri clienti con bevande gratuite, e nuovi apparecchi duetti con cantanti farvi trovato in altri club. Mentre il karaoke giapponese è goduto in lussuosi ed eleganti circoli privati ​​palazzi urbani, il canadese è unico per siti marginali. E pochi sono marginali come il bar Cobalto Hotel Vancouver. Questo luogo, buio e imbrattato con graffiti, ospita un evento chiamato Hot Rod Scaryoke, che si tiene due volte a settimana.
Notte di Martedì, Wendy 13, il punk che possiede il bar, riporre i dischi in 80 karaoke, mentre un gruppo disordinato di punk e ventilatori a velocità sbraitare metallo canzoni di Nirvana, Motorhead e AC / DC. Una giovane donna che indossa un abito macchia di leopardo e una cintura che sembra una bandoliera prende il microfono e inizia a cantare: "si rammarica? Ho avuto un paio di ... "
Naturalmente, qui qualcuno ha dovuto cantare la mia strada.
Nel bar c'è un uomo magro, con la barba e lunghi capelli neri. È Chi Pig, cantante della band punk SNFU. he-gun, karaoke racchiude lo stesso spirito dell'azione che ha spinto il movimento punk. "Ho 27 anni di canto e ancora non so quello che sto facendo", dice. "Karaoke è una fuga, un modo per uscire da se stessi. Nessuno ti dice 'Che cosa orribile, eri terribile', perché toccherà il tuo turno ".
Vivere la prova dell'enorme quantità di moto che può dare il karaoke è il giovane che ora canta a voce alta Whole Lotta Rosie, AC / DC. Newfie Mike ha iniziato a cantare in pubblico nel Scaryoke. Un giorno ci fu un concorso, e come sua madre era al bar, ha cantato per lei un classico Guns N 'Roses Sweet Child o' mine. Ha vinto, e ora è il leader della band East Side Death Squad. Karaoke e un po 'di fiducia in se stessi possono portarti via.
La grande invenzione di Daisuke Inoue ja-else diventare ricchi, ma è diventato famoso. La sua storia è stata raccontata nel film giapponese Karaoke, e una biografia scritta da Eiji Kinoshita. Inoltre, Inoue ha ricevuto la versione Ig Nobel della vera barzelletta Nobel. Una folla di scienziati e studiosi applaudito come una rock star quando ha accettato la distinzione all'Università di Harvard nel 2004. Poi un coro composto da vincitori del premio Nobel per la vera e propria sang Non può prendere i miei occhi fuori di voi, che infine, ha cantato con emozione il pubblico.
Inoue è stato recentemente premiato al Krone der Volksmusik Awards in Germania. Di fronte a un pubblico televisivo enorme, è stato riconosciuto per il suo contributo all'industria musicale. Il trofeo è stato consegnato decorare la vostra scrivania, e anche orgoglioso di esserlo, lui dice che non è vero e proprio oro. Sembra che l'oro sarà sempre sfugge.

Lunedi notte nei pressi dell'ufficio Inoue, una folla intorno al quartiere Umeda di Osaka. In un angolo, un giovane su un cartello che indica la strada per il Super Karaoke Jankara Palace. Nell'edificio, due dipendenti guardando una foto di Inoue. E non riconoscono il suo nome non suona affatto. Ma conoscendo i suoi meriti, giovane Yoshida Misato, sorpreso, ha dichiarato: "Se non fosse stato per lui, non saremmo lavorare qui."

Potete contare la vostra esperienza del karaoke che cose divertenti ti è successo? Che canzoni hai cantare? Cosa ti piace cantare? Clicca qui