I genitori che allevano i loro figli

Chi avrebbe mai pensato che i genitori sono biologicamente attrezzati per crescere i figli?

QUANDO NASCE TORAN nell'estate del 2006, il suo padre, James Rutherford, uomo d'affari, 36, ha deciso che non voleva più lavorare tutto il giorno. Due anni prima aveva venduto la sua società di telecomunicazioni, con sede a Calgary, era finanziariamente sicuro e poteva permettersi di trascorrere del tempo con il vostro bambino. "Io sono l'unico badante per due giorni, 'dice, e ci siamo trovati benissimo. Portare a casa mangiare è importante, ma non più di questo per essere un padre".

Molti genitori in tutto il mondo iniziano a concordare con Rutherford. Ad esempio, in Canada, il tempo trascorso dai genitori con i loro figli triplicato da 70 a 90, passando da 30 a 90 minuti al giorno. L'ONS ha riferito che paese 1976-2005, il numero dei genitori che restano a casa è cresciuto di sei volte, da due a dodici per cento. Con tutti questi cambiamenti, i genitori sono improvvisamente un argomento caldo tra i ricercatori. Tutto dal vostro ghiandole sudoripare alle loro abitudini di gioco, è sotto il microscopio. A quanto pare, essere padre significa molto più di quello che sospettavamo.

Il cablaggio bulk

ROSS PARKE, professore canadese di psicologia presso l'University of California, Riverside, dice che lui aveva sempre pensato che le madri erano ormonale pronti a crescere i figli, e che i genitori culturalmente acquisito queste competenze. Tuttavia, Parke, dice, "i genitori sono biologicamente più preparati per la genitorialità di quanto si pensasse." In diversi studi, Katherine Wynne-Edwards, professore di biologia all'università della regina a Kingston, ha trovato che i livelli di ormone maschile testosterone abbassato in un padre per le prossime settimane per la nascita del vostro bambino. Egli ha anche scoperto che i livelli di estrogeni e di prolattina sono state aumentate, di solito associati con le donne.

La prolattina promuove la produzione di latte nelle donne e stimola comportamenti genitoriali materne come la costruzione del nido in alcune specie. Alison Fleming, professore di psicologia presso l'Università di Toronto, ha scoperto che i genitori con livelli più elevati di prolattina sono più attenti alle grida di un bambino, e che quelli con un basso livello di testosterone sentono la necessità di rispondere al pianto.

L'esperienza gioca un ruolo importante. Papà che sono la seconda volta hanno un più alto livello di prolattina e livelli più bassi di testosterone rispetto a quelli che sono i papà per la prima volta.

Si può anche contribuire cambiamenti nell'attività cerebrale. Dr. James Swain, canadese assistente professore presso il Centro di studi del bambino a Yale, ha analizzato il cervello di 25 coppie per due-quattro settimane per tre o quattro mesi dopo la nascita dei loro bambini per vedere come hanno risposto alle grida dei loro figli .

Utilizzando la risonanza magnetica funzionale, ha scoperto che l'attività cerebrale in entrambe le mamme e papà, è stato sconcertante simile a quello che si potrebbe trovare in una persona con un disturbo obesivo-compulsivo. Forse questo è il motivo per cui i nuovi genitori sentono il bisogno di rivedere costantemente i loro bambini per assicurarsi che essi sono a posto. "Non diciamo che i genitori sono malati di mente Swain spiega, ma c'è una sovrapposizione in alcuni degli stessi circuiti che rimangono iperattivo nei pazienti OCD."

Nella fase due a quattro settimane, hanno mostrato una maggiore attività mamme papà TOC, ma in tre o quattro mesi, sono stati papà cattura. Swain ha anche scoperto che entrambi i genitori hanno reagito con più forza per il pianto del proprio bambino che grida degli altri, e avevano ragione di almeno l'80 per cento del tempo per identificare ciò che piangere era il suo bambino.

I feromoni papà

I feromoni sono segnali chimici che possono cambiare il comportamento, ed emettono tutti i tipi di creature, dagli insetti agli esseri umani. Essi possono stimolare o inibire il comportamento.

Robert Matchock, professore associato di psicologia presso la Pennsylvania State University di insegnante di Altoona, pensa che i feromoni papà possono aiutare a spiegare il motivo per cui le ragazze raggiungono la pubertà quando lo fanno. In uno studio su quasi 2.000 studenti universitari di sesso femminile, ha trovato che "le donne che sono cresciuti senza il suo padre biologico a casa subito una maturazione sessuale quattro mesi prima, in media, rispetto alle donne che vivevano con il loro padre biologico."

Matchock ritiene che i genitori possono emettere un feromone che ritarda la maturazione sessuale delle loro figlie, qualcosa che è stato visto in altri mammiferi e, eventualmente, una difesa della natura per evitare la consanguineità. Il suo lavoro è stato pubblicato lo scorso anno nella American Journal of Human Biology. Più tardi hanno condotto esperimenti che indagano come direttamente colpisce ragazze ascella sudore dai loro genitori, che è una ricca fonte di feromoni.

papà parlare

NADYA Pancsofar, assistente di ricerca di laurea, Frank Porter Graham Institute for Child Development presso l'University of North Carolina a Chapel Hill, è interessato a scoprire come i bambini imparano la lingua.

Quando ha cercato di ricerca su come aiutare i genitori, ha trovato molto poco. Ma ha scoperto che papà possono svolgere un ruolo maggiore nello sviluppo del linguaggio dei loro figli di quanto si pensasse.

Pancsofar e Lynne Vernon-Feagans, professore di educazione a UNC, sono stati co-autori di uno studio con 67 bambini i cui genitori lavoravano. I genitori i cui figli usato un vocabolario più con loro due anni, gestite punteggi più alti su una prova del linguaggio, un anno dopo. Tuttavia, lo studio ha rilevato che il vocabolario della madre influenzano in modo significativo i risultati del test di lingua.

"Siamo certi che i genitori che fanno uso di un vocabolario più diversificata hanno un impatto positivo sull'ulteriore sviluppo dei loro figli", dice Pancsofar. La ricerca è stata pubblicata lo scorso novembre sul Journal of Applied Developmental Psychology.

stile papà

Molti ricercatori "Padri" sono incuriosito dal fatto che i genitori hanno diverse mamme stile paterno. Mentre le mamme preferiscono la calma e rassicurare i loro figli, i genitori amano emozionare e stimolare la loro. Riproduzione di mani e fingono combattimenti sono attività preferite al momento del gioco e papà piace incoraggiare i loro figli a correre dei rischi; per salire fino alla cima sulle barre del parco, per esempio. Andrea Doucet, professore di sociologia presso la Carleton University di Ottawa, è l'autore di Do Men Madre? , Trattare con i genitori che restano a casa, la cura dei bambini. "I genitori stanno ridefinendo come vediamo genitori," dice. "Tendiamo a pensare che essere genitori è quello di proteggere il bambino e stare vicino a lui. Ma ciò che papà fare particolarmente bene è promuovere l'indipendenza dei bambini in modo amorevole. "

Quando Jason Pavich, papà in Vancouver, Bifes cucina, per esempio, lascia il figlio Josh, 10, accendere il grill, "solo se si fa prendere le dovute precauzioni." Jason, 32, è divorziata e ama il suo figlio di due settimane al mese.

i genitori coinvolti

Marie-France LECLERC è stato francese insegnante di scuola elementare a Lindsay, Ontario, Canada, per 18 anni. Egli dice che otto anni fa è stata la prima volta che un papa è venuto per aiutare in classe, ma i genitori non sono più una novità. "I bambini diventano molto eccitato quando i genitori arrivano," dice.

In uno studio americano condotto nel 1997 dal National Center for Education Statistics, 17.000 studenti sono stati analizzati, dall'asilo alla quinta elementare, e ha scoperto che ci sono benefici quando i genitori sono coinvolti in attività scolastiche quali il volontariato o partecipare alle riunioni scolastiche, colloqui con gli insegnanti e gli incontri, naturalmente. Bambini ottenere voti migliori, godono di scuola sempre più coinvolto nelle attività extrascolastiche.

I genitori anche aumentare il rendimento scolastico dei loro figli in altri modi, come ad esempio per leggere o aiutare a fare i compiti. John Lentz, un patologo impegnato a Toronto con i vecchi triplette 11 anni, due maschi e una femmina, in qualche modo trova il tempo per aiutare, in particolare con la matematica.

"Come lo sono nello stesso anno e nella stessa aula, hanno lo stesso compito," dice. "Se non si perde la calma e cercare di essere positivi, sembra davvero apprezzare. Chiedo: Possiamo andare oltre il compito come una squadra "?

Solo papà dedicano tempo ai loro figli si ottengono benefici immediati ea lungo termine. I bambini i cui genitori sono coinvolti nella loro vita sono più popolari, sono meglio con i loro coetanei piombo e si sentono più empatia per gli altri, secondo la sintesi di un'indagine condotta presso l'Università di Guelph, che è apparso in una newsletter di informazioni l'Iniziativa coinvolgimento dei genitori, la rete Ontario nel 2002 ha anche riferito che gli adolescenti con i genitori coinvolti nella loro formazione sono stati il ​​80 per cento in meno di probabilità di trascorrere del tempo in carcere e il 75 per cento in meno di probabilità di diventare genitori sposato. E le ragazze i cui genitori sono interessati a quello che fanno sono più propensi a continuare le loro attività extrascolastiche nello sport, l'arte, la musica e la lettura, secondo uno studio statunitense pubblicato nel 2004.

"I genitori che fanno uso di un vocabolario più diversificata hanno un impatto positivo sullo sviluppo dei loro figli"

Uno dei più grandi e più lunghe studi che mostrano questi benefici viene dalla Gran Bretagna, dove 17.000 bambini sono stati monitorati dalla nascita. Nel 2004, Ann Buchanan, direttore del Centro di Oxford per la ricerca di genitori e figli, e il suo collega Eirini Flouri pubblicato i risultati di tale screening in British Journal of Educational Psychology: i bambini i cui genitori osservati aiutato la cura per l'età di sette anni anni di lettura, fare una passeggiata e di essere interessati alla loro istruzione. I ragazzi hanno fatto meglio a scuola e più tardi nella vita, erano meno probabilità di avere problemi con la polizia o per sviluppare la malattia mentale, e sono stati più in grado di formare relazioni stabili. "La partecipazione papà prima dei sette anni costituiscono la base per molti benefici successivi", dice Buchanan.

Molti genitori già sanno. "Pensiamo cose che sono buone per cementare la famiglia", dice John Lentz. "Abbiamo serate di cinema il sabato. Riceviamo tutti il ​​pigiama, abbiamo pochoclo e seduti sul divano. E 'una tradizione che penso che rende i nostri bambini si sentono felici ".

Joe Di Fonzo, un altro padre Toronto, ritiene che sia molto importante per condividere le attività come lo sport. Ha sette figli, di età compresa tra 9 ai 22 anni, e tutti vivono a casa e sono appassionato di sport. "Si ottiene cosa piuttosto intenso quando vediamo la nostra squadra di calcio preferita," dice. "A volte andiamo a una pista di pattinaggio all'aperto si trova nelle vicinanze e tutti noi giocare sul ghiaccio; cose del genere sono divertenti. "

Oggi, se i genitori sono lontani da casa da molto tempo, in ogni caso si può trascorrere del tempo con i loro figli, grazie alle moderne tecnologie. Gary Boutilier, di Victoria, è stato 19 anni nell'esercito canadese e ha una figlia di 10 e un 13.

Recentemente, quando ero in un tour di sei mesi nel Golfo Persico a bordo della nave da guerra di Ottawa, è rimasto in contatto con e-mail al giorno, le videoconferenze e un sito Internet dove la famiglia ha potuto archiviare le foto.

Ovviamente lui ha sviluppato una stretta relazione con i figli. La moglie Glennis dice: "Quando sei a casa, i ragazzi non decollare."

Kerry Daly, professore di relazioni familiari presso l'Università di Guelph e direttore dell'Alleanza Ricerca sul papà coinvolti, sta conducendo un progetto di ricerca cinque anni i genitori, i cui risultati sono attesi per incontrare quest'anno. Daly si interessò papà nei primi anni '90, e da allora ha visto che sta diventando sempre più come la quantità di tempo trascorso dai padri e madri nella cura dei loro figli e faccende domestiche. "I genitori stanno diventando sempre le mamme, un po 'meno," dice.

Doucet pensa sia una buona notizia per tutti: "E 'finisce per essere un genitorialità condivisa. In termini di ragazzi, che significa che hanno due genitori che possono prendersi cura di loro".

Articolo precedente Clutter mio figlio
Articolo successivo Problemi a scuola