Cravatte tagliate dolore

Luglio Bevione riflette come terminare catene di dolore che ci tengono legati.

Senza Carlos per dirmi, come ho avuto i problemi che ha avuto con la moglie, sapevo che c'era questioni in sospeso nel rapporto con la madre. Ha detto che sua moglie non capiva, erano estranei e il loro matrimonio non ha funzionato. Ha anche parlato della sua infanzia, gli anni ha vissuto con la madre e che non avrebbe mai potuto stare più vicino a lei come volevo.

"Quando non abbiamo risolto in essere con le nostre situazioni genitori, questo si riflette nel nostro rapporto," ho detto.

Vivendo con loro, o con i quali siamo stati cresciuti i ragazzi, abbiamo imparato a definire noi stessi. Ciò che ci preoccupa oggi entrambi sono ombre che ci perseguitano, ma invece di assumersi la responsabilità per il cambiamento, spendiamo energie cercando di rendere il nostro partner si sentono in colpa o almeno lasciarla essere il cambiamento.

L'eredità dei nostri genitori si manifesta nelle nostre credenze, stile di vita, atteggiamenti e, soprattutto, nel modo in cui ci relazioniamo con gli altri. In molte occasioni, a "vendicarsi" dai nostri genitori, abbiamo fatto male il nostro coniuge, capo o con gli amici, invece di decidere di tagliare i legami dolore. Oppure, chiediamo persone vicine a noi ciò che non abbiamo ricevuto dai nostri genitori.

Carlos mai sentito il sostegno di sua madre, anche se non ha mancato davvero, ma questo è il suo perception-, persone con le quali oggi si respingono come lui fa di tutto per piacere a loro. Questo accade con la moglie, il suo capo e anche i loro figli. E queste interazioni sono terreno fertile per codependency, una delle situazioni più debilitanti nei rapporti interpersonali.

Carlos mi ha chiesto cosa avrebbe potuto fare, e mi ha consigliato il seguente:

  • Riconoscere l'eredità. Ho suggerito di fare una lista di tutto ciò che infastidito la moglie, e un altro dei suoi rapporti in generale. Poi, per capire le ragioni della loro rabbia, per analizzare se questo modo di relazionarsi aveva imparato dai loro genitori o altra persona importante nella vostra vita, soprattutto nei primi anni della sua figura infanzia.
  • Simbolicamente tagliare i legami. Non c'è bisogno di farlo in presenza dei nostri genitori, perché è la nostra versione della storia ea noi per guarire le ferite. Siamo in grado di aiutare l'esecuzione di una cerimonia che simboleggia la rottura dei legami di dolore. Sedersi tranquillamente, pensiamo a quello che ci preoccupiamo noi stessi -attitudes, paure e modo di vivere-sapere chi abbiamo ereditato; Naturalmente, ci rendiamo conto che abbiamo fatto la nostra inconsciamente, ma non apparteniamo a noi. E 'quello che abbiamo imparato dai nostri genitori e noi dovremmo essere grati a loro, ma possiamo cominciare a seguire una strada diversa, perché abbiamo l'autorità sulle nostre vite.
  • Scegliere un altro percorso. Come positivamente cambiare il modo in cui ci relazioniamo? Ho avvisato Charles che il tempo da dare a fondo analizzato, riconoscere i loro bisogni e pensare a un nuovo modo di relazionarsi, da ciò che realmente è, non quello che non si vuole essere; dall'amore, non per paura. Gli ho detto di prendere in considerazione ciò che si vuole, ciò che si può offrire agli altri e che cosa avete bisogno da loro a chiedere onestamente.

Quel giorno, Carlos è stato finalmente in grado di spezzare una catena di dolore che si era legato per anni; senza sapere perché i loro rapporti non fiorivano. Ogni persona che abbiamo ricevuto l'amore, abbiamo imparato un modo di vivere, ma arriva un momento in cui dobbiamo decidere ciò che sentiamo come loro e cosa no, per tornare ciò che appartiene agli altri con lo stesso amore che abbiamo ottenuto.

Se foste interessati a questo argomento? Si vuole suggerire qualcun altro? Condividi la tua opinione con altre persone. Lascia un commento.

Articolo precedente Io porto strano ... Sono pazzo?
Articolo successivo Sogni concreti