3 domande per valutare il vostro matrimonio

lográ Mantené e la felicità nel vostro rapporto.

Credevo di sapere bene quello che un matrimonio felice. Mio marito e io raramente discusso, abbiamo avuto interessi comuni e le nostre occupazioni eravamo parenti. Così nessuno fu più sorpreso di noi quando il nostro 17 anni di matrimonio finito con un divorzio. Ho giudicato che il mio rapporto con l'approccio sbagliato, come la maggior parte della gente.

In un famoso studio, i ricercatori hanno terapisti, coppie sposate e altri hanno visto le conversazioni video 10 coppie e cercano di individuare quali di loro erano finiti. Anche terapeuti metà del tempo erano sbagliate.

Fortunatamente, gli scienziati hanno individuato alcuni indicatori semplici, ma abbastanza chiaro che può aiutare a riconoscere una crisi con il vostro partner molto prima che la loro relazione era rovinata. Ad esempio, una coppia fuori per una passeggiata sul vostro primo appuntamento. Si sposano e, anni dopo, racconta questa storia: "Abbiamo perso un modo ridicolo che giorno. Ci sono volute ore per trovare la via del ritorno, ma abbiamo dato risaque nessuno dei due aveva un buon senso dell'orientamento. Dopo di che, abbiamo capito che non avevamo pianificare un altro viaggio! " Un'altra moglie potrebbe raccontare questa storia in modo diverso: "Ha perso la mappa, e ci sono voluti ore per trovare la via del ritorno. Dopo di che, non sono andato escursioni più ". Che cosa è il matrimonio che dura? Tutti coloro che apprezzano il positivo e problemi preso con umorismo.

Gli studi indicano che ciò che conta non è quello che dici, ma come lo si dice: il 90 per cento del tempo, l'enfasi quando si parla in grado di prevedere correttamente il successo o il fallimento del loro matrimonio. Per valutare il vostro rapporto, porsi le seguenti domande:

Evitate di argomenti?

E 'dimostrato che si tratta di un errore di giudicare una coppia per la quantità di tempo a discutere, soprattutto all'inizio. Quando ero appena sposata, ho pensato che fosse una fortuna che io e mio marito raramente abbiamo combattuto. Uno studio condotto dalla University of Washington coppie appena sposate confermato la mia convinzione: le coppie che litigano in tempi relativamente recenti sono stati più felici di litigare. Tuttavia, tre anni più tardi, quando è stato rivalutato queste coppie, quelli con una precedente storia di lotte tendevano ad avere trovato una stabilità nel loro rapporto, mentre le coppie che presumevano di loro equanimità hanno avuto problemi nel loro rapporto o già essi avevano divorziato. Naturalmente, la violenza fisica o verbale non è mai accettabile, ma discussioni comuni partner ¡in realtà sono positivi!

Egli muove gli occhi ai lati con impazienza?

Questo gesto apparentemente innocuo è un chiaro segno della discordia. Gli stessi ricercatori dell'Università di Washington hanno scoperto che il movimento degli occhi e, anche se lo fa sorridere, indica un grado di disprezzo veleno una relazione. "Questo tipo di gesto sarcastico non è espressa chiaramente un'obiezione, rendendo difficile per l'altra persona risponde", spiega Janice Kiecolt- Glaser, Facoltà di Medicina presso l'Ohio State University. "Il primo passo ovvio è quello di evitare che il gesto. Il secondo è quello di analizzare le ragioni dietro di esso. "

¿DECLINA prendere decisioni?

Spesso lasciare mio marito programmato il nostro week-end o una vacanza. poi mi sono reso conto che la nostra vita sociale non riflette le mie attività preferite: un segnale di allarme nel rapporto. Lo psicologo Howard Markman, professore presso l'Università di Denver, è d'accordo. Un matrimonio è a un punto pericoloso quando uno dei due comandi vita sociale di entrambi, dice.

Condividi questa nota su Facebook con altre coppie che potrebbero essere interessati. Clicca qui.