Tipi di tinture per capelli

Tipi di tinture per capelli. Scopri con il nostro punte parrucchiere, scegliere il migliore per il tuo tintura dei capelli dalla varietà e tipi di coloranti mondo.

Se si desidera nascondere i capelli grigi, cambiare il vostro look o schiarire il colore dei tuoi capelli si deve prima decidere che tipo di colorante userà.

Di solito ci sono 3 tipi di coloranti presenti sul mercato: la colorazione non permanente, colorazione tono su tono e la colorazione permanente.

colorazione non permanente è meno aggressivo, in quanto non contiene ammoniaca o ossidanti. Ravviva e rivitalizza i capelli, aggiungendo volume e lucentezza. Questo tipo di tinture per capelli non copre completamente, quindi non è il diritto di cambiare colore o coprire i capelli bianchi. Il più noto è henné, un colorante naturale ottenuto dalle foglie di hennè arbusto. Si tratta di un colorante vegetale che non danneggia i capelli, poiché non scolorire, e aggiunge corpo e lucentezza.

Il colorante hennè è rossastra ma quando combinato con altre sostanze colori diversi si ottengono. È molto efficace perché, oltre a coprire, penetra i capelli e le loro caratteristiche sono molto simili alla cheratina. Tuttavia, non è permanente e il suo effetto scompare con i lavaggi della durata media di 3 mesi.

Va tenuto presente che i capelli hennè scurisce quindi non è opportuno se quello che vuoi è un chiarimento. Inoltre, non avendo agenti chimici, non è molto consistente e ci possono essere leggere variazioni di colore. Non combinare con altri coloranti, perché non sarà possibile ottenere buoni risultati, è necessario attendere fino a scomparire del tutto henné per applicare un altro colorante e viceversa.

Il tono su tono o semi-permanente non è molto aggressivo, perché non contiene ammoniaca. Non è efficace come colorante permanente, ma è molto efficace per le persone con poca grigio in quanto copre il 50%. Esso fornisce un colore naturale e riflessioni molto morbidi che lo rendono la scelta migliore per i principianti. a poco a poco scompare con i lavaggi e può durare fino a 6 settimane.

Il colore permanente è il più efficace, ma anche il più aggressivo, perché contiene ammoniaca e danneggia la struttura del capello. perfettamente copre grigio e con esso è possibile cambiare il colore dei tuoi capelli in modo drammatico ed efficace. Offre inoltre una vasta gamma di colori. Se ci si china per questo tipo di colore che si dovrebbe prendere cura supplementare dei vostri capelli in modo che non si asciughi e indebolire. Ogni 6 settimane o giù di lì si dovrebbe tingere i capelli di nuovo per rimuovere le radici e mantenere il colore puro.

Se avete intenzione di tingere i capelli a casa non dimenticate di eseguire un prick test per garantire che il colorante non provoca reazioni sulla pelle prima. A tal fine, pulire l'area dietro l'orecchio e applicato con un batuffolo di cotone tingere qualche prodotto non mescolato. Non lavare i capelli o tocca l'area per i prossimi due giorni. Se dopo quel momento qualsiasi gonfiore, prurito o irritazione non possono applicare voi stessi il colorante si verifica.

Tags

coloranti tinture per capelli