Il vino utilizzato anche nei prodotti cosmetici?

Sembra che una linea cosmetica Brasile vuole anche fare uso di vino per una nuova linea di cosmetici: cerca di sfruttare le varie qualità di questa bevanda a base di uve, come ad esempio le sue proprietà antiossidanti e anti-invecchiamento, a loro creme e prodotti.

Questa idea è stato il risultato della tesi di dottorato di un farmaco brasiliano, chiamato Morgane Franzoni, che ha presentato il suo lavoro nel 2005, il cui tema centrale è stato il vino e dei suoi possibili usi in prodotti cosmetici. Ora, questo esperto ha presentato la sua tesi alla fiera Fenavinho che si sta svolgendo a Bento Gonçalves, a Rio Grande do Sul, e ha catturato l'interesse di più di uno.

Puntualmente al lavoro Franzoni analizzato rifiuti cantine della regione e controllato se fossero rimasti proprietà salutistiche di vino nei resti non sfruttate premendo il mosto. La farmaceutica ha scoperto che questi resti di diversi tipi di uva per sé mantenuto una grande misura le sue proprietà: quali sono i casi di varietà Merlot e Cabernet Sauvignon, utilizzato per i vini pregiati, o Isabel, utilizzato per la produzione di succhi.

Il fatto è che questo cosmetico e un condotto capillare, che evidenzia uno shampoo Cabernet Sauvignon, tra gli altri prodotti, come i sali da bagno, creme per il corpo e seme schiacciato uva esfolianti fabbricati, che ha una consistenza più la tipica tessitura sabbiosa morbida del sintetico.

Via Kissnoticias